Archivio

Archive for the ‘dissesto idrogeologico’ Category

Parte del bosco di Bacca Mandra, sulla costa di Quartu S. Elena, viene tagliato in quanto forestazione produttiva.


Quartu S. Elena, loc. Bacca Mandra, taglio vegetazione (mar. 2019)

Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha risposto (nota prot. n. 26757 del 18 aprile 2019) alla richiesta di informazioni ambientali inoltrata (20 marzo 2019)  dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus riguardo il taglio, in corso di esecuzione, di una vasta formazione boschiva di Pinus e di Eucalyptus in località Bacca Mandra, sul litorale di Quartu S. Elena (CA).

Leggi tutto…
Annunci

Il piano di gestione del S.I.C. Marganai – Linas deve tutelare l’ambiente, non il taglio dei boschi.


nevicata nel bosco

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus è intervenuta (17 aprile 2019) con un proprio atto di “osservazioni” nel procedimento per l’aggiornamento del piano di gestione del sito di importanza comunitaria (S.I.C.) Marganai – Monte Linas (codice ITB041111) in corso di predisposizione presso il Comune di Villacidro, Ente capofila dei Comuni interessati.

Leggi tutto…

Il “sacco” della Liguria.


macchia meditarranea (ginestre, olivastri, cisto)

Non basta la pluridecennale speculazione edilizia lungo le coste.

Leggi tutto…

Quei lavori sulle dune di Ravenna vanno fermati!


Ravenna, dune alla foce del Torrente Bevano, mezzo meccanico (4 aprile 2019)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, su allarmata segnalazione da parte di residenti, ha inoltrato (11 aprile 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo i lavori in corso di esecuzione sulle dune e sulla spiaggia alla foce del Torrente Bevano, in Comune di Ravenna.

Leggi tutto…

Stop alla centrale di compressione del metano sulla faglia sismica di Sulmona!


Camoscio d’Abruzzo (foto Raniero Massoli Novelli)

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, al fianco dei Comitati popolari – in particolare il Comitato interregionale “No Tubo” e i Comitati cittadini di Sulmona – e delle Amministrazioni locali interessate, ha inoltrato (9 aprile 2019) al Ministero dell’Ambiente uno specifico atto di intervento nel procedimento amministrativo per il rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.) in favore della centrale di compressione del gas naturale di Sulmona proposta dal Gruppo Snam.

Leggi tutto…

Alpi Apuane: niente nuove cave o riattivazione delle dismesse nella zona di protezione speciale!


Tritone alpestre apuano (Ichthyosaura alpestris apuana)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inviato (3 aprile 2019) una nuova specifica istanza di accesso civico, informazione ambientale e adozione degli opportuni provvedimenti (dopo quella del 18 ottobre 2018) riguardo i piani attuativi dei bacini estrattivi (P.A.B.E.) che, entro il giugno 2019, dovranno pianificare le attività estrattive in attuazione del Piano di indirizzo territoriale (P.I.T.) con valenza di piano paesaggistico e dellalegge regionale Toscana n. 65/2014 sul governo del territorio.

Leggi tutto…

Olbia, quale tutela dalle “calamità innaturali”?


Olbia è, purtroppo, soggetta alle calamità innaturali, grazie a una folle non politica urbanistica e di difesa del territorio.

Leggi tutto…