Archivio

Posts Tagged ‘speculazione immobiliare’

Migliaia di cittadini in difesa delle coste della Sardegna!


Arbus, dune di Piscinas-Scivu

In un pochi giorni siamo già in più di 5.500 ad aver sottoscritto la petizione popolare per la salvaguardia delle coste sarde per il mantenimento dei vincoli di inedificabilità nella fascia dei 300 metri dalla battigia marina, stabiliti dalle normative vigenti e dalla disciplina del piano paesaggistico regionale (P.P.R.).

Leggi tutto…

Rimbocchiamoci le maniche per difendere le coste della Sardegna, petizione popolare!


Domus de Maria, Torre costiera di Piscinnì

Come un fenomeno carsico riaffiorano i mai sopiti tentativi di ripresa della speculazione immobiliare lungo le coste della Sardegna.

Leggi tutto…

Riprovano a cementificare le coste della Sardegna, avranno la risposta adeguata.


mattone nella sabbia

Siamo alla vigilia di Natale e, sorprendente quanto un classico presepio, la Giunta Solinas scodella la sua proposta di legge regionale per riprendere a cementificare le coste della Sardegna.

Leggi tutto…

La magistratura schiera le ruspe contro gli abusi edilizi (finalmente).


Maracalagonis, Baccu Mandara, cartello sequestro preventivo

Buona notizie per la legalità e per l’ambiente.

Leggi tutto…

Neuroni cementificati per le coste sarde.


le quattro betoniere, il nuovo stemma della Sardegna?

anche su Il Manifesto Sardo (“Neuroni cementificati per le coste sarde“), n. 292, 16 ottobre 2019

Leggi tutto…

L’ex sindaco Tendas insiste con la sua curiosa “narrazione ecosostenibile”.


Oristano, pineta litoranea di Torregrande

L’ex sindaco di Oristano Guido Tendas deve evidentemente avere molto tempo libero e una disinvolta visione di leggi e fatti, per cui ancora una volta, con una perseveranza degna di miglior causa, insiste a voler coinvolgere il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus nella sua “insalata” di imprecisioni e di amnesie.

Leggi tutto…

Scempi ambientali e bandiere blu sul Corriere della Sera.


Teulada, Tuerredda, “bandiera blu” (agosto 2018)

Le bandiere blù assegnate ogni anno dalla Fondazione per l’Educazione Ambientale (F.E.E.) spesso sono vere e proprie foglie di fico per tentare di nascondere veri e propri scempi ambientali.

Leggi tutto…