Archivio

Archive for the ‘Europa’ Category

Anche le zone di protezione speciale e le zone speciali di conservazione sono aree naturali protette.


albero e neve

Pronuncia di sensibile interesse emessa recentemente dalla Suprema Corte in materia di aree naturali protette.

Leggi tutto…

La devastante rapina ai danni delle foreste della Romania.


Romania, Carpazi, foresta tagliata e depredata (foto Balcani e Caucaso)

E’ il sacco delle ultime grandi foreste vergini rimaste nel Vecchio Continente.

Leggi tutto…

Come provare a impestare e impoverire un’Isola.


siepe di Fico d’India, invalicabile

Al 24 maggio 2020 in Sardegna risultano 1.356 contagiati da coronavirus COVID 19, i morti formalmente individuati sono 129.

Leggi tutto…

Emergenza coronavirus COVID 19 e rifiuti.


discarica di rifiuti vari

Un tema rimasto sostanzialmente ai margini in questo periodo, pur essendo di grande rilievo, è dato dai rapporti fra l’emergenza dettata dalla pandemia di coronavirus COVID 19 e la gestione dei rifiuti.

Leggi tutto…

Cicogne nel bel mezzo del Mediterraneo.


Chilivani, Cicogna nel nido (foto Vistanet)

Siamo abituati a immaginare i nidi delle Cicogne sui tetti e sui camini dell’Europa centrale, da dove volano a svernare in Africa.

Leggi tutto…

Qual è l’origine del coronavirus COVID 19 e come si è diffuso? Non si deve sapere.


All’assemblea dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.), apertasi il 18 maggio 2020 a Ginevra, l’Unione Europea ha presentato una proposta sostenuta da ben 116 Stati per lo svolgimento di un’inchiesta internazionale indipendente sull’origine e lo svolgimento della tragica pandemia di coronavirus COVID 19.

Leggi tutto…

Non siamo soli su questa splendida Terra, sarebbe ora di capirlo.


Incredibile, ma parecchi bipedi umani in questi mesi di clausura umana causati dalla devastante pandemia di coronavirus COVID 19 si sono accorti di non essere soli su questa splendida Terra.

Leggi tutto…

Feccia al governo.


L’Unione europea è una gran bella cosa, ha garantito pace e prosperità a gran parte del Vecchio Continente da decenni, ha aiutato parecchi Paesi a risollevarsi e crescere dopo lunghe dittature,  in campo ambientale ha permesso la realizzazione di un nucleo minimo di normative di salvaguardia e buona gestione del territorio, tuttavia oggi, con l’emergenza dettata dalla pandemia di coronavirus COVID 19, sta attraversando un periodo fondamentale per comprendere se avrà ancora ragione di esistere o meno.

Leggi tutto…

La proroga automatica delle concessioni demaniali (marittime o meno) è illegittima.


S. Anna Arresi, spiaggia di Porto Pino

Recentemente il Ministro per i Beni e Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini ha proposto di inserire una norma nel prossimo provvedimento legislativo per il contrasto alla pandemia di coronavirus COVID 19 che chiarisca definitivamente la proroga della durata delle concessioni demaniali marittime a fini ricreativi (c.d. concessioni balneari) fino al 2033, già prevista dalla legge n. 145/2018, ma oggetto di contestazioni e disapplicazioni da parte di numerosi Enti locali, delegati in materia (art. 105, comma 1°, lettera l, del decreto legislativo n. 112/1998, legge n. 88/2001, art. 4 della legge n. 59/1997), dopo la riforma costituzionale del Titolo V (legge cost. n. 3/2001) che attribuisce ai Comuni (art. 118 cost.) le funzioni amministrative relative a “gestione dei beni del demanio marittimo e delle zone del mare territoriale”, con esclusione delle competenze in materia energetica e della difesa.

Leggi tutto…

Crollo dell’inquinamento in Europa..a causa del coronavirus COVID 19.


E.S.A., raffronto fra presenza di biossido di azoto (marzo-aprile 2019 e 2020)

Come già si poteva intuire fin dal febbraio scorso, le forti limitazioni delle attività produttive e dei trasporti inerenti il contrasto della pandemia di coronavirus COVID 19 hanno avuto anche indiretti effetti positivi.

Leggi tutto…

Buona Pasqua a tutti noi!


Gli auguri più calorosi e sinceri per una Pasqua serena a tutti noi esseri viventi di questa nostra splendida Terra!

Leggi tutto…

Lettera aperta al sindaco di Cagliari Paolo Truzzu


Cagliari, panorama da Viale Buoncammino

Egregio signor Sindaco,

Leggi tutto…

Come si diffonde una pandemia.


La pandemia di  coronavirus COVID 19 è partita molto prima di quanto ufficialmente è stato raccontato agli Italiani.

Leggi tutto…

Noi ce la faremo.


andrà tutto bene

Al 13 marzo 2020 in Italia ben 14.955 malati, 1.266 morti, ma anche 1.439 guariti.

Leggi tutto…

La virtù del silenzio.


Paolo Truzzu, impiegato comunale e già consigliere regionale (F.d’I.), è stato eletto sindaco di Cagliari nel giugno 2019.

Leggi tutto…

Stiamo a casa, proteggiamo la collettività!


Sono partiti prima della mezzanotte.  Nonostante le grida che proibivano di lasciare la città e minacciavano le solite pene severissime, come la confisca delle case e di tutti i patrimoni, furono molti i nobili che fuggirono da Milano per andare a rifugiare nei loro possedimenti in campagna” (la peste, Alessandro Manzoni, I promessi sposi).

Leggi tutto…

Responsabilità e determinazione per fermare il Coronavirus COVID 19.


decalogo coronavirus COVID 19 (Ministero della salute)

Se è vero che, indirettamente, contribuisce a contenere l’inquinamento, è vero anche che il coronavirus COVID 19 è un reale pericolo a livello mondiale.

Leggi tutto…

La Commissione europea ha avviato la procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per cattivo recepimento della normativa sulla valutazione di impatto ambientale.


Fenicotteri rosa (Phoenicopterus roseus) in volo e centrale eolica

La Commissione europea, con lettera di costituzione in mora n. 2019/2308, ha affermato la “non conformità della legislazione italiana con la direttiva 2014/52/UE che modifica la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e private”, invitando l’Italia al corretto adeguamento della propria normativa interna in materia.

Leggi tutto…

Consigli per evitare il nuovo coronavirus COVID 19.


Cina, Pechino, smog (peggio del coronavirus COVID 19)

C’è chi ne parla come la nuova peste, c’è chi minimizza, c’è chi fa allarmismo puro.

Leggi tutto…

Il Giorno del Ricordo.


Egea Haffner, bambina esule giuliana (6 luglio 1946)

In Italia dal 2005 (legge n. 92/2004) il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata negli anni ‘40-’50 del secolo scorso.

Leggi tutto…