Archivio

Archive for the ‘zone umide’ Category

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus in difesa del demanio civico della Laguna di Marano.


Garzetta (Egretta garzetta) in volo sul canneto

Garzetta (Egretta garzetta) in volo sul canneto

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus interviene in difesa della Laguna di Marano e dei diritti di uso civico della Comunità locale di Marano Lagunare, a sostegno del Comune di Marano Lagunare, ente gestore del relativo demanio civico, contro le prevaricazioni in corso da parte della Regione autonoma del Friuli – Venezia Giulia. Leggi tutto…

Annunci

Aperte le iscrizioni ai Seminari autunnali di diritto ambientale (tutela del paesaggio e coste, pianificazione paesaggistica, diritti di uso civico, abusivismo edilizio, valutazioni di impatto ambientale).


Volpe a Porto Sa Ruxi

Volpe (Vulpes vulpes)

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlusAmici della Terra, presso la sede di Cagliari (Via Cocco Ortu n. 32, pressi Mercato S. Benedetto), promuovono quattro seminari su temi particolarmente attuali del diritto ambientale: Leggi tutto…

S.O.S. Tigri!


Tigre - Copia

(Tigre (Panthera tigris)

Sono ormai meno di 4 mila le Tigri (Panthera tigris) rimaste in tutto il mondo. Leggi tutto…

Milioni di euro per le zone umide, quanti saranno davvero utili per ambiente ed economia?


Cagliari, Stagno di Capoterra, cartello progetto LIFE Natura "Gilia"

Cagliari, Stagno di Capoterra, cartello progetto LIFE Natura “Gilia”

La Giunta regionale della Sardegna ha stanziato ben 12 sui 20 milioni di euro previsti per le zone umide dell’Isola. Leggi tutto…

Ancora pesci morti…


pesce morto

pesce morto

Ennesima morìa di pesci a Cagliari, questa volta sul litorale di Su Siccu. Leggi tutto…

Chi vuole il gasdotto T.A.P.


Puglia, Brindisi, le quattro ipotesi di approdo sulla terraferma del gasdotto T.A.P.

Puglia, Brindisi, le quattro ipotesi di approdo sulla terraferma del gasdotto T.A.P.

consumi di gas naturale in Italia nel 2017  sono stati di 75,1 miliardi di metri cubi, che significa una crescita del 6% rispetto al 2016, secondo il sito web specializzato Quale Energia (elaborazione su dati Ministero Sviluppo Economico), in lieve crescita rispetto agli anni precedenti, ma nel 2013 eran ben 85,67 miliardi di metri cubi con un decremento rispetto al 2012 di 1,02 miliardi di metri cubi, pari al 1,2%”, come affermava l’E.N.I. s.p.a.holding controllante del sistema monopolistico dei gasdotti e del gas naturale[1] in Italia insieme al gruppo S.N.A.M.  Leggi tutto…

Ecco una “finestra” aperta sugli usi civici d’Italia.


girasoli nel bosco

bosco e girasoli

Più di cinque milioni di ettari in tutta Italia. Leggi tutto…