Archivio

Archive for the ‘zone umide’ Category

Anch’io voglio difendere Chia, perché…


Mi chiamo Agnese e ho 25 anni, sono una studentessa universitaria e vivo in Abruzzo.
Sono stata in Sardegna 2 volte esattamente, 10 anni fa, ed è rimasta nel mio cuore! 

Leggi tutto…

Annunci

La campagna “Salviamo insieme dune e spiaggia di Chia”, obiettivi e primi risultati.


dune e mare di Chia

La campagna promossa dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus Salviamo insieme dune e spiaggia di Chiaha l’obiettivo di salvaguardare le dune e la spiaggia anche per le generazioni future e garantirne la fruizione pubblica e in sole tre settimane ha raggiunto già risultati straordinari.

Leggi tutto…

Voglio salvare le Dune di Chia perché …


kit del donatore

«Buona sera Spettabile Gruppo Intervento Giuridico, sono Gianmarco, ho 29 anni (…) . Vi ho conosciuto tramite i social vedendo, in particolare sulle pagine Instagram relative alla Sardegna – una terra che amo con tutto me stesso – una delle vostre ultime battaglie a tutela del patrimonio ambientale e dei gioielli della nostra penisola, in questo caso le fantastiche e sublimi Dune di Chia. Ovviamente non ho esitato un attimo a sottoscrivere e inviare denaro. In riferimento a ciò dato che ci terrei molto – sarebbe davvero motivo di orgoglio per me – vorrei fare presente che gradirei ricevere sia la tessera della vostra Associazione, sia l’attestato di benemerenza che sarebbe una testimonianza davvero importante per i miei figli di aver contribuito, anche in maniera molto limitata a questa nobilissima battaglia. Grazie di cuore ». Leggi tutto…

L’anatide più raro al mondo ritorna in natura.


Si pensava che fosse estinta.

Leggi tutto…

Sì, dobbiamo rimboccarci le maniche per salvaguardare definitivamente le dune di Chia!


Nei giorni scorsi, Sandro Roggio, architetto e urbanista, e Vanessa Roggeri, scrittrice, hanno perfettamente colto il senso della campagna promossa dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus Salviamo insieme dune e spiaggia di Chia, che ha l’obiettivo di salvaguardare le dune e la spiaggia anche per le generazioni future e garantirne la fruizione pubblica.

Leggi tutto…

I “gioielli” ambientali a rischio.


La Stampa, 22 dicembre 2018

La presenza di una proprietà pubblica o, addirittura, l’appartenenza al Demanio dello Stato non implicano la tutela effettiva dei beni ambientali e la loro fruibilità pubblica.

Leggi tutto…

Straordinaria risposta degli Italiani per le dune e la spiaggia di Chia!


Chia, isolotto di Su Giudeu

Nei giorni scorsi, il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha stipulato un contratto preliminare di compravendita per atto pubblico con uno dei comproprietari per una quota corrispondente a 4 ettari delle dune e della spiaggia di Chia, straordinario gioiello del Mediterraneo, perché sono di proprietà privata e sono oggetto di attenzione da parte di grandi investitori internazionali.

Leggi tutto…