Archivio

Posts Tagged ‘“altri” animali’

Quei lavori sulle dune di Ravenna vanno fermati!


Ravenna, dune alla foce del Torrente Bevano, mezzo meccanico (4 aprile 2019)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, su allarmata segnalazione da parte di residenti, ha inoltrato (11 aprile 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo i lavori in corso di esecuzione sulle dune e sulla spiaggia alla foce del Torrente Bevano, in Comune di Ravenna.

Leggi tutto…
Annunci

Contro la plastica in mare.


Il Great Pacific Garbage Patch  è un enorme accumulo di spazzatura, soprattutto plastica, che galleggia nell’Oceano Pacifico.  E’ un’isola di plastica vasta milioni di chilometri quadrati.

Leggi tutto…

Stop al taglio della vegetazione sulle sponde dei corsi d’acqua durante la nidificazione!


L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, dietro allarmate segnalazioni di cittadini sensibili, ha inoltrato (19 marzo 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e sospensione dei lavori in corso di taglio della vegetazione sulle sponde del Fiume Elsa in località Pian della Bufalaia, fra Casole d’Elsa e Colle Val d’Elsa (SI).

Leggi tutto…

Non è un pianeta per scimmie, forse nemmeno per uomini…


Topolini di laboratorio

Riceviamo da Annamaria Manzoni, psicologa e psicoterapeuta, e pubblichiamo volentieri.

Leggi tutto…

Lupi e fake news.


Appennino, Lupo (Canis lupus italicus)

Le associazioni ambientaliste marchigiane prendono posizione contro le solite balle diffuse a livello locale ai danni del Lupo (Canis lupus italicus) al fine di poterlo far fuori.

Leggi tutto…

I cacciatori – bracconieri esistono, purtroppo.


bossoli cartucce da caccia abbandonati

In margine all’articolo “Cacciatore e delinquente”, pubblicato in questo blog lo scorso 19 febbraio 2019 una lettera del Presidente regionale di Caccia Pesca Ambiente Marco Efisio Pisano e la mia risposta.

Leggi tutto…

Il T.A.R. Sardegna condanna definitivamente la Regione per la caccia alla Lepre e alla Pernice sarda.


Lepre sarda (Lepus capensis mediterraneus, foto Raniero Massoli Novelli)

Il T.A.R. Sardegna, con sentenza Sez. I, 30 gennaio 2019, n. 65, ha annullato definitivamente il calendario venatorio regionale sardo 2018-2019 (decreto dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente della Regione autonoma della Sardegna n. 16139/13 del 20 luglio 2018) nella parte in cui prevedeva la caccia alla Lepre sarda (Lepus capensis mediterraneus) e alla Pernice sarda (Alectoris barbara), accogliendo il ricorso delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus (GrIG), Lega per l’Abolizione della Caccia (L.A.C.), Lega Anti-Vivisezione (L.A.V.), WWF, con l’intervento ad adiuvandum di Lega Italiana Protezione Uccelli LIPU – BirdLife Italia ed E.N.P.A.

Leggi tutto…