Archivio

Posts Tagged ‘bosco’

Il bosco non è una catasta di legna, prima lo capiscono tutti quanti (ministri compresi) e meglio è.


Maremma, bosco

Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali ha recentemente scritto al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, e alla Ministra delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova (firmataria del recente decreto ministeriale 7 ottobre 2020, dal sapore ottocentesco, che disciplina la trasformazione di superfici boscate in terreni agricoli) per contestare con forza l’operato della Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Siena che ha fermato progetti di radicale taglio boschivo in assenza di autorizzazione paesaggistica sul Monte Amiata.

Leggi tutto…

Piani sciistici sull’Appennino, piani scempi ambientali.


Marche, Monte Catria innevato

Tra due liti d’Italia surgon sassi,

Leggi tutto…

Perché è stato tagliato il boschetto di Dimaro Folgarida?


Dimaro Folgarida, taglio boschivo (luglio – agosto 2020)

Nelle scorse settimane il bosco lungo la Strada Nuova di Dimaro Folgarida (TN) è stato tagliato.

Leggi tutto…

A giudizio i tagli nel bosco di Arenas (Fluminimaggiore).


Fluminimaggiore, Arenas, Canale Fridu, tagli boschivi (giugno 2018)

Davanti al Tribunale di Cagliari (Sez. II) il 20 aprile 2021 inizierà il dibattimento penale in seguito a opposizione al decreto penale di condanna nei confronti di L.P. per una serie di abusi edilizi e di tagli boschivi non autorizzati nel bosco di Arenas – Canale su Fridu, nell’area mineraria di Tiny – Arenas, in Comune di Fluminimaggiore (SU).

Leggi tutto…

I tagli boschivi nella riserva naturale Farma andranno in Tribunale.


Maremma, bosco

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto ha chiuso le indagini riguardanti l’intervento di taglio boschivo ceduo e fustaia di conifere per un’estensione di circa 30 ettari in località Poggio Volpaio – Belagaio, in Comune di Roccastrada (GR).

Leggi tutto…

Anche il Governo Conte si oppone allo scempio annunciato della Tuscia.


Tuscia, cavalli al pascolo e ruderi medievali

Nella seduta dell’11 giugno 2020, il Consiglio dei Ministri, “a norma dell’articolo 14-quinquies della legge 7 agosto 1990, n. 241, ha deliberato:

Leggi tutto…

Disinvolti tagli boschivi sull’Appennino Umbro.


Gualdo Tadino, Valsorda, taglio Faggeta (2019)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (26 aprile 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti in relazione agli avvenuti tagli in una pregevole Faggeta in località Valsorda, in Comune di Gualdo Tadino (PG).

Leggi tutto…

Boschi e viali alberati hanno bisogno di noi.


albero in autunno

Di questi tempi nel nostro Bel Paese è sempre più comune imbattersi nel taglio di boschi.

Leggi tutto…

Come salvare (per sempre) un bosco.


Apecchio, bosco appenninico destinato alla conservazione perpetua

Splendida iniziativa quella posta in essere da un gruppo di amici: hanno costituito una società, han messo mani al portafoglio e hanno acquistato 33 ettari di bosco sull’Appennino Umbro-Marchigiano per destinarli alla conservazione perpetua mediante un vincolo di destinazione.

Leggi tutto…

Indagini dei Carabinieri Forestale sul pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese.


Sovicille, Cerbaia, tagli boschivi (febb. 2020)

Il Comando generale dell’Arma dei Carabinieri – Ufficio Relazioni con il Pubblico ha comunicato (nota prot. n. 33/5.2 del 17 febbraio 2020) che non è possibile dare risposta positiva alle istanze di accesso civico e informazioni ambientali avanzate dal Gruppo d’Intervento Giuridico onlus riguardo il pesante taglio boschivo in corso da qualche tempo nei boschi della Montagnola Senese, fra la storica Fattoria di Cerbaia e l’antico borgo di Molli, in Comune di Sovicille (SI), in quanto “le informazioni richieste ineriscono a indagini penali in corso”.

Leggi tutto…

Pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese: dove sono le necessarie autorizzazioni?


Sovicille, Fattoria La Cerbaia – Molli, taglio boschivo (dic. 2019 – genn. 2020)

Un pesante taglio boschivo per conto della Società Duferco Biomasse (a quanto si deduce da cartelli presenti sul posto) è in corso da alcune settimane nei boschi della Montagnola Senese, fra la storica Fattoria di Cerbaia e l’antico borgo di Molli, in Comune di Sovicille (SI).

Leggi tutto…

Il vincolo ambientale sul bosco è permanente.


Maremma, bosco

Pronuncia di particolare interessa quella recentemente emessa dal T.A.R. Puglia riguardo la natura e l’ampiezza della tutela paesaggistico-ambientale riferibile ai boschi.

Leggi tutto…

La Faggeta del Lago di Vico è salva (per ora).


Faggeta del Lago di Vico

Buone notizie per la Faggeta del Lago di Vico, sui Monti Venere e Fogliano, nel Comune di Caprarola (VT).

Leggi tutto…

Quanto ci vorrà per rimuovere rifiuti e siringhe dal bosco lungo la strada comunale di Tonni?


Sovicille, Strada di Tonni

No, non si tratta di una ritardataria festa di Halloween.

Leggi tutto…

Rifiuti e siringhe lungo la strada comunale di Tonni.


Sovicille, strada di Tonni, abbandono rifiuti

Tonni è un piccolo borgo medievale nella Montagnola Senese, in Comune di Sovicille.

Leggi tutto…

Uno scempio chiamato “comprensorio sciistico”.


Marche, Monte Catria innevato

Vorrebbero ampliare il “comprensorio sciistico” del Monte Catria, in Provincia di Pesaro – Urbino, e attrarre almeno 60 mila sciatori all’anno, utilizzando anche le piste da sci di fondo, seppure ammettendo qualche difficoltà, perchè “visto l’innevamento esclusivamente naturale la ‘Fondo Valle’ è utilizzabile solamente quando la neve scende copiosamente al disotto dei 350 m slm”.

Leggi tutto…

I tagli boschivi nella riserva naturale Farma non hanno autorizzazione paesaggistica.


Maremma, bosco

L’Unione dei Comuni Montani delle Colline Metallifere ha risposto (nota prot. n. 8770 del 27 giugno 2019) alla specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti inoltrata (12 giugno 2019) dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus riguardante l’intervento di taglio boschivo ceduo e fustaia di conifere per un’estensione di circa 30 ettari in località Poggio Volpaio – Belagaio, in Comune di Roccastrada (GR).

Leggi tutto…

Ancora tagli boschivi nella riserva naturale Farma!


Monticiano, fascia spondale del Torrente Farma, taglio boschivo (giugno 2019)

Sembra che in Toscana abbia recentemente preso forma un’innovativa modalità di tutela dei boschi rientranti in aree naturali protette comunitarie (S.I.C./Z.S.C. e Z.P.S.), nazionali e regionali (parchi e riserve naturali): il taglio.

Leggi tutto…

Tagli boschivi di dubbia legittimità nella riserva naturale Farma.


L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (12 giugno 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo l’intervento di taglio boschivo ceduo e fustaia di conifere per un’estensione di circa 30 ettari in località Poggio Volpaio – Belagaio, in Comune di Roccastrada (GR).

Leggi tutto…

Parte del bosco di Bacca Mandra, sulla costa di Quartu S. Elena, viene tagliato in quanto forestazione produttiva.


Quartu S. Elena, loc. Bacca Mandra, taglio vegetazione (mar. 2019)

Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha risposto (nota prot. n. 26757 del 18 aprile 2019) alla richiesta di informazioni ambientali inoltrata (20 marzo 2019)  dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus riguardo il taglio, in corso di esecuzione, di una vasta formazione boschiva di Pinus e di Eucalyptus in località Bacca Mandra, sul litorale di Quartu S. Elena (CA).

Leggi tutto…