Archivio

Posts Tagged ‘bosco’

I “gioielli” ambientali vanno salvaguardati.


Bisogna capirlo, una volta per tutte.

Leggi tutto…

Il Vademecum per la difesa del verde!


Mercoledi 11 maggio 2022, alle 19.45 su Radio Città Pescara Popolare Network 97.8 FM torniamo a esser Le Pine (Simona Barba e Isabella Micati)

Leggi tutto…

Sempre peggio, una vera e propria discarica abusiva nella foresta del massiccio dei Sette Fratelli.


Sinnai, Sette Fratelli, Monte Cresia, sistematico abbandono di rifiuti (apr. 2022)

Si, davvero dobbiamo chiederci quale mente malata possa trasportare per chilometri un vecchio televisore dentro una foresta per buttarlo in un crescente accumulo di rifiuti vari.

Leggi tutto…

Ancora un pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese: dove sono le necessarie autorizzazioni?


Monteriggioni, Fondo Buio, tagli boschivi (febb. 2022)

Un nuovo pesante taglio è in corso da alcune settimane nei boschi della Montagnola Senese, fra le emergenze geologico-ambientali delle doline del Fondo Buio, in Comune di Monteriggioni (SI).

Leggi tutto…

La nozione giuridica di bosco.


cascata nel bosco

Importante pronuncia della Suprema Corte in tema di bosco e relativa nozione sul piano giuridico.

Leggi tutto…

Qualche cartello per difendere il Bosco Vandra.


Rocca d’Evandro, Bosco Vandra, cartelli monitori

Le Associazioni Primaurora, Gruppo di Intervento Giuridico – Campania e il Comitato Civico Feudo Bosco Vandra e Parco Urbano Rocca D’Evandro nello scorso mese di dicembre 2021 hanno collocato apposita cartellonistica sul perimetro del Bosco Vandra, nel territorio comunale di Rocca d’Evandro (CE),  per contrastare i ripetuti sversamenti di rifiuti pericolosi e non.

Leggi tutto…

Storia di bestie.


Cinghiale (Sus scrofa meridionalis, foto Raniero Massoli Novelli)

Un guado nel bosco, nessuna via di fuga.

Leggi tutto…

Stop alla circolazione dei veicoli fuori dalla viabilità consentita!


Gennargentu, Punta La Marmora, motocross in vetta (maggio 2020)

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale (serie generale, n. 286 dell’1 dicembre 2021) il decreto ministeriale 28 ottobre 2021 Disposizioni per la definizione dei criteri minimi nazionali inerenti agli scopi, le tipologie e le caratteristiche tecnico-costruttive della viabilità forestale e silvo-pastorale, delle opere connesse alla gestione dei boschi e alla sistemazione idraulico-forestale, che dispone il divieto di transito dei veicoli al di fuori della viabilità ordinaria.

Leggi tutto…

Tagli boschivi a raso nelle Prealpi Venete, ma sono stati autorizzati?


Prealpi Venete, Follina, tagli boschivi

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG), raccogliendo segnalazioni da parte di escursionisti, ha inoltrato (26 novembre 2021) una specifica istanza di accesso civico e informazioni ambientali per verificare la legittimità dei tagli di ampie porzioni di bosco nei versanti fra il Monte Canidi e il Col de Varnada, nella parte terminale del sentiero Troi de la Perlina, nel territorio di Valmareno, in Comune di Follina (TV).

Leggi tutto…

Che fare dopo gli incendi?


Cuglieri, Sa Tanca Manna, Olivastro millenario bruciato (25 luglio 2021)

Dopo devastanti incendi come quelli che si sono recentemente verificati in Sardegna, soprattutto nel Montiferru, così come in Sicilia, sulla costa abruzzese, in Calabria, oltre alla necessità di assicurare giustizia, nasce spontanea l’esigenza di ricostituire il patrimonio ambientale andato a fuoco.

Leggi tutto…

Sardegna arrosto ogni anno.


Montiferru, Volpe morta a causa degli incendi (luglio 2021)

Più di 24 mila ettari di bosco, pascoli, campagne percorsi dal fuoco sul Montiferru, 1.500 sfollati, centri abitati isolati ed evacuati, aziende distrutte, coltivazioni in fumo.

Leggi tutto…

Una centrale eolica sui monti di Siurgus Donigala e un’Isola destinata alla servitù energetica.


Sardegna, paesaggio agrario

14 aereogeneratori da 6,6 MW ciascuno, alti 220 metri, con una potenza complessiva 92,4 MW. Poi fondazioni, strade di accesso e opere di connessione alla rete elettrica nazionale, estensione interessata pari a 720 ettari.

Leggi tutto…

Accolta l’istanza di costituzione di parte civile del GrIG nel giudizio sui tagli nel bosco di Arenas (Fluminimaggiore).


Fluminimaggiore, Arenas, tagli boschivi (primavera 2018)

Il Tribunale di Cagliari (Sez. II), in sede monocratica, a scioglimento della riserva posta lo scorso 20 aprile 2021 nel corso dell’apertura del dibattimento e respingendo le eccezioni sollevate dai difensori avv.ti Ballero e Scarparo, ha accolto l’istanza di costituzione di parte civile del Gruppo d’Intervento Giuridico odv, patrocinato dall’avv. Susanna Deiana (Foro di Cagliari), nel processo penale in seguito a opposizione al decreto penale di condanna nei confronti di L.P. per una serie di abusi edilizi e di tagli boschivi non autorizzati nel bosco di Arenas – Canale su Fridu, nell’area mineraria di Tiny – Arenas, in Comune di Fluminimaggiore (SU).

Leggi tutto…

Il GrIG presenta istanza di costituzione di parte civile nel giudizio sui tagli nel bosco di Arenas (Fluminimaggiore).


Fluminimaggiore, Arenas, tagli boschivi (aprile 2018)

Il Gruppo d’Intervento Giuridico odv, grazie al prezioso operato dell’avv. Susanna Deiana (Foro di Cagliari), ha presentato istanza di costituzione di parte civile nel dibattimento penale che inizierà il 20 aprile 2021 davanti al Tribunale di Cagliari (Sez. II) in seguito a opposizione al decreto penale di condanna nei confronti di L.P. per una serie di abusi edilizi e di tagli boschivi non autorizzati nel bosco di Arenas – Canale su Fridu, nell’area mineraria di Tiny – Arenas, in Comune di Fluminimaggiore (SU).

Leggi tutto…

Dopo il Ministero della Transizione Ecologica, l’AR.P.A.T. chiede puntuali provvedimenti di bonifica dell’amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa.


Colle Valdelsa, loc. Aiano, stabilimento suinicolo in abbandono

Ancora buone notizie per l’ambiente e la salute pubblica in relazione alla presenza del pericoloso amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa (SI).

Leggi tutto…

Il Ministero della Transizione Ecologica indica come procedere alla bonifica dell’amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa.


Colle Valdelsa, loc. Aiano, stabilimento suinicolo in abbandono

Buone notizie per l’ambiente e la salute pubblica in relazione alla presenza del pericoloso amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa (SI).

Leggi tutto…

Nuovi tagli boschivi nella Riserva naturale statale del Litorale Romano, chi li ha autorizzati?


Roma, Riserva naturale statale del Litorale Romano, Procoio, tagli boschivi (marzo 2021)

Non c’è pace per la Riserva naturale statale del Litorale Romano, in Comune di Roma Capitale.

Leggi tutto…

L’ARPAT si occuperà (finalmente) dell’amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa.


Colle Valdelsa, loc. Aiano, stabilimento suinicolo in abbandono

L’A.R.P.A.T. – Area Vasta Sud – Dipartimento di Siena ha rapidamente risposto (nota prot. n. 18005 del 10 marzo 2021) all’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione dei provvedimenti di bonifica inoltrata (3 marzo 2021) dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento odv riguardo la presenza di cemento-amianto (eternit) in degrado nello stabilimento suinicolo Co.Mo.Va. s.r.l., grande struttura abbandonata da troppi anni nel bosco di Aiano, località presso la confluenza dei Torrenti Foci e Riguardi, nel Comune di Colle Valdelsa (SI).

Leggi tutto…

Amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa.


Colle Valdelsa, loc. Aiano, stabilimento suinicolo in abbandono

Lo stabilimento suinicolo della ditta Co.Mo.Va. s.r.l. è una grande struttura abbandonata da troppi anni nel bosco di Aiano, località presso la confluenza dei Torrenti Foci e Riguardi, nel Comune di Colle Valdelsa (SI).

Leggi tutto…

La diga “fondamentale” che nessuno vuole.


foresta mediterranea del Sulcis

E’ una storia davvero singolare quella della diga Sant’Antonio, nel bel mezzo della più estesa foresta del Mediterraneo, nella vallata di Gutturu Mannu, nei Comuni di Uta e Assemini (CA).

Leggi tutto…