Archivio

Posts Tagged ‘urbanistica’

Il GrIG in difesa della normativa di tutela del paesaggio davanti alla Corte costituzionale.


Carloforte, Stea

Lo scorso 21 giugno la Regione autonoma della Sardegna, amministrata dalla Giunta Solinas, ha proposto ricorso per conflitto di attribuzioni avverso lo Stato, contestando l’applicazione delle competenze statali in materia di tutela del paesaggio.

Leggi tutto…

L’autorizzazione paesaggistica illegittima.


rustico edilizio

Pronuncia di rilevante interesse emessa dalla Corte di cassazione in materia di autorizzazione paesaggistica illegittima.

Leggi tutto…

Tribunale di Tempio Pausania, apertura del dibattimento penale sul cantiere edilizio nel paradiso naturale di Tavolara.


Olbia, Tavolara, sequestro preventivo (sett. 2019)

Il 13 luglio 2021 è prevista l’apertura del dibattimento davanti al Tribunale penale di Tempio Pausania (in forma monocratica) riguardo il cantiere edilizio sull’Isola di Tavolara, in Comune di Olbia (SS), accusato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio Pausania di abusivismo edilizio.

Leggi tutto…

La variante urbanistica relativa allo Stadio di S. Elia (Cagliari) non può esser approvata in assenza di nuovo piano urbanistico.


Cagliari, progetto nuovo stadio (2016)

Il Consiglio comunale di Cagliari, su proposta della Giunta Truzzu, ha approvato, con deliberazione n. 84 dell’1 giugno 2021, il “Progetto guida ‘Nuovo stadio Sant’Elia e relative connessioni urbane’ e della relativa variante urbanistica consistente nel riassetto delle aree circostanti lo stadio Sant’Elia e nella modifica dell’art. 64 delle NTA (QN 15 Borgo Sant’Elia, Su Siccu) relativamente alla parte che disciplina la trasformazione delle suddette aree (unità cartografiche 2c, 2d, 2e, 2f, 5, 6, 7 e 8)”.

Leggi tutto…

Le ville davanti alla spiaggia della Pelosa di Stintino non potevano essere autorizzate. A quando il ripristino ambientale?


Stintino, La Pelosa, cantiere Sos Appentados

Forse il Consiglio di Stato ha posto la parola decisiva sulla lunga vicenda del cantiere edilizio “Sos Appentados in mezzo alla macchia mediterranea a due passi dal mare della Pelosa, a Stintino (SS). 

Leggi tutto…

Non c’è spazio per il cemento sul promontorio di Sa Testa (Olbia).


P.P.R., promontorio di Sa Testa (Olbia)

Il cemento piace troppo a certi amministratori pubblici, soprattutto in Gallura?

Leggi tutto…

Annullate l’assegnazione del promontorio di Sa Testa al Consorzio industriale!


piano paesaggistico regionale (P.P.R.), Olbia, promontorio di Sa Testa, in arancione la zona di tutela integrale (“sistemi a baie e promontori, falesie e piccole isole”)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) odv ha inoltrato (12 maggio 2021) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo il preteso scambio virtuoso di terreni fra il Comune di Olbia – che “cede” 20 ettari del promontorio di Sa Testa, perché il locale consorzio industriale vi realizzi cantieri nautici, alberghi e ville – e il Consorzio, che “cede” 8 ettari di area ormai nel centro urbano (il quartiere di Tilibbas).

Leggi tutto…

Requiem per il progetto speculativo South Beach sulla costa molisana?


Giglio di mare (Pancratium maritimum)

Dopo la prima risposta all’istanza rivolta (11 aprile 2021) dall’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico odv in merito all’assurdo il progetto immobiliare “Project Southbeach” lungo il litorale molisano di Montenero di Bisaccia (CB), pervenuta dal Ministero della Transizione Ecologica – Direzione generale per il Patrimonio naturalistico, è la volta della Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Molise.

Leggi tutto…

Il Ministero della Transizione Ecologica inizia a chieder conto della folle speculazione immobiliare all’assalto della costa del Molise.


Montenero di Bisaccia, litorale

Il Ministero della Transizione Ecologica – Direzione generale per il Patrimonio naturalistico ha risposto (nota prot. n. 39547 del 16 aprile 2021) all’istanza rivolta (11 aprile 2021) dall’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico odv in merito all’assurdo il progetto immobiliare “Project Southbeach” lungo il litorale molisano di Montenero di Bisaccia (CB) proposto dal canadese George Cohen con finanziamenti cinesi.

Leggi tutto…

Folle speculazione immobiliare con soldi cinesi all’assalto della costa del Molise.


Mare

Tre miliardi di euro per cinque milioni di metri cubi su centocinquanta ettari di costa adriatica fra la foce del Fiume Trigno e la foce del Torrente Mergolo.

Leggi tutto…

Il promontorio di Sa Testa (Olbia) è inedificabile.


Gallura, cantiere edile sulla costa

Affari immobiliari, tanto per cambiare, dalle parti di Olbia.

Leggi tutto…

Abusivismo edilizio nel parco naturale regionale “Molentargius – Saline”, forse finalmente si affronta la problematica.


Fenicotteri rosa (Phoenicopterus roseus)

La Commissione consiliare Pianificazione Strategica e dello Sviluppo Urbanistico del Comune di Cagliari, presieduta dall’avv. Antonello Angioni, il 22 marzo 2021 ha ascoltato in videoconferenza le associazioni ambientaliste Legambiente Sardegna, Associazione per il Parco di Molentargius, Italia Nostra e Gruppo d’Intervento Giuridico (era convocato, ma assente, anche il WWF) in relazione all’attuazione della mozione su “Medau su Cramu” di cui alla deliberazione del Consiglio comunale n. 87 del 21 luglio 2020.

Leggi tutto…

Ecco le motivazioni del ricorso del Governo Draghi avverso l’ennesimo piano casa sardo.


Sardegna, costa meridionale

Come noto, il Governo Draghi, nella seduta del 19 marzo 2021, ha deciso il ricorso per conflitto di attribuzioni (art. 127 cost.) avverso la legge regionale sarda n. 1/2021.

Leggi tutto…

Il Governo Draghi ha impugnato la legge regionale sarda scempia-coste.


Domus de Maria, Torre costiera di Piscinnì

Il Governo Draghi, nella seduta del 19 marzo 2021, ha deciso il ricorso per conflitto di attribuzioni (art. 127 cost.) avverso la legge regionale sarda n. 1/2021.

Leggi tutto…

I provvedimenti avverso l’abusivismo edilizio sono sempre incentrati sulle opere illecite.


Roma, Piazza del Popolo, la Sfinge

Importante pronuncia del Consiglio di Stato Corte in materia di abusivismo edilizio.

Leggi tutto…

L’autorizzazione paesaggistica falsa.


Ghiandaia (Garrulus glandarius)

Rilevante pronuncia della Corte di cassazione in materia di falso ideologico nell’ambito del rilascio dell’autorizzazione paesaggistica (art. 146 del decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).

Leggi tutto…

Il GrIG chiede al Governo di impugnare la legge regionale sarda scempia-coste, ma anche tu puoi difendere la nostra Terra!


Domus de Maria, Torre costiera di Piscinnì

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico odv (GrIG) ha inoltrato (20 gennaio 2021) una specifica e argomentata istanza al Governo (Presidente del Consiglio, Ministro degli affari regionali, Ministro per i beni e attività culturali e il turismo, Ministro dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare) affinchè faccia ricorso per conflitto di attribuzioni (art. 127 cost.) avverso la legge regionale sarda n. 1/2021, in corso di pubblicazione.

Leggi tutto…

Aperte le iscrizioni ai Seminari invernali di diritto ambientale.


(tutela del paesaggio e coste, pianificazione paesaggistica, diritti di uso civico, abusivismo edilizio, valutazioni di impatto ambientale).

Fiume Elsa

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico odv promuove quattro seminari in videoconferenza su temi particolarmente attuali del diritto ambientale:

Leggi tutto…

Approvata la legge regionale sarda scempia-coste, iniziamo la controffensiva popolare e ambientalista per difendere la nostra Terra.


Carloforte, Stea

Come prevedibile, è stato approvato il 14 gennaio 2021 con i voti della maggioranza consiliare di centro-destra il testo finale del disegno di legge regionale n. 108 del 2020 contenente gli aumenti volumetrici nella fascia costiera, nelle aree agricole e nei centri storici frutto della bulimìa cementizia di una politica tanto miope quanto deleteria, che vuol rendere la Sardegna un miserabile contenitore di metri cubi e poco più.

Leggi tutto…

Un futuro color mattone.


Dal c.d. piano casa al dissesto idrogeologico, passando per fiumi tombati e dighe non collaudate.

Leggi tutto…