Archivio

Posts Tagged ‘verde pubblico’

L’Amministrazione comunale cagliaritana non può trastullarsi con gli alberi della Città.


Cagliari, Largo Carlo Felice, Jacarandae in fiore.

Il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, l’assessore comunale al verde pubblico Paola Piroddi, insieme ai presidenti delle commissioni consiliari sul verde pubblico (Enrica Anedda Endrich) e sulla sicurezza (Marcello Polastri), a funzionari e tecnici comunali e dell’A.T.I. Santa Maria s.r.l. – Imea s.r.l. appaltatrice della gestione del verde pubblico hanno tenuto il 9 settembre 2020 una conferenza stampa per illustrare le politiche di gestione degli alberi cittadini.

Leggi tutto…

E anche in Piazza Mariano (Oristano) gli alberi vanno giù. Perché?


Oristano, Piazza Mariano, taglio alberi (agosto 2020)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, dietro preoccupate segnalazioni di residenti, ha inoltrato (17 agosto 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo l’avvenuto taglio di alberi ad alto fusto lungo la Piazza Mariano, a Oristano.

Leggi tutto…

Come nasce una (piccola) speculazione immobiliare.


Cagliari, Via Messina angolo Via Lucca, casa in vendita

Cagliari, zona centrale.

Leggi tutto…

Motosega selvaggia a Solanas (Sinnai), perchè?


Sinnai, Solanas, taglio alberi (giugno-luglio 2020)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, dietro accorate segnalazioni di residenti, ha inoltrato (9 luglio 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo l’avvenuto taglio di parecchi alberi ad alto fusto nella località costiera di Solanas, frazione di Sìnnai (CA).

Leggi tutto…

Aperto un procedimento penale sul taglio dei Pini di Via Mascagni, a Grosseto.


Grosseto, Via Mascagni, nido fra i rami di un Pino (marzo 2020)

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto ha aperto un procedimento penale in relazione all’avvenuto taglio, su iniziativa dell’Amministrazione comunale del Capoluogo maremmano, di 52 esemplari di Pinus lungo la Via Mascagni, oggetto di forti contestazioni popolari.  

Leggi tutto…

Verde urbano, i polmoni delle nostre città. Sono aperte le iscrizioni al convegno online del 15 maggio 2020.


Sesto S. Giovanni, taglio Platani (marzo 2020)

Riducono l’anidride carbonica, filtrano gli inquinanti, producono ossigeno, migliorano il microclima: sono i servizi ecosistemici assicurati dagli alberi, che in città ci offrono anche l’opportunità per rilassarci e svolgere attività a beneficio del fisico e della mente. 

Leggi tutto…

Stop alla capitozzatura degli alberi, stop a tagli e potature durante la nidificazione!


Cagliari, Terrapieno, albero capitozzato e vandalizzato (ott. 2013)

Finalmente, era ora!

Leggi tutto…

Motosega selvaggia al Villaggio Falck!


Sesto S. Giovanni, Villaggio Falck, taglio Platani (marzo 2020)

Il 21 marzo è la Giornata internazionale delle Foreste e siamo in piena emergenza conoravirus COVID 19, decisamente devastante in Lombardia.

Leggi tutto…

Stop al taglio dei Pini di Via Mascagni, a Grosseto!


Grosseto, Via Mascagni, taglio Pini (16 marzo 2020, foto Il Tirreno)

Su segnalazioni accorate di cittadini, l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (17 marzo 2020) una specifica istanza al Ministero dell’ambiente, al Comune di Grosseto e ai Carabinieri Forestale (informata anche la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto) per fermare il taglio di 52 esemplari di Pinus lungo la Via Mascagni, a Grosseto, avviato lo scorso 16 marzo.

Leggi tutto…

Il Comune di Sassari eviti qualsiasi intervento di potatura o taglio di alberi durante la nidificazione.


Sassari, Cattedrale di San Nicola

Il Comune di Sassari ha recentemente annunciato l’avvio di operazioni di potatura e di taglio su ben 528 alberi nelle varie strade cittadine.

Leggi tutto…

Perché sono stati tagliati gli alberi lungo la roggia di Baggio a Milano?


Milano, roggia e alberi fra Via Val Badia e Via Morea prima del taglio degli alberi (da Google Maps)

Su accorata segnalazione di residenti, l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (22 gennaio 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo l’avvenuto taglio, nel mese di dicembre 2019, di una ventina di alberi ad alto fusto lungo le sponde della roggia che scorre fra la Via privata Val Badia e la Via privata Morea, zona Baggio, in Comune di Milano.

Leggi tutto…

Cagliari. I Ficus di Viale Trieste sono un’alberata monumentale e una garanzia per la salute della Città.


Cagliari, Viale Trieste, alberata di Ficus retusa

Le nostre città sono amiche del verde pubblico e della salute dei propri cittadini spesso soltanto a parole.

Leggi tutto…

Maria Pia (Alghero) non è una landa desolata!


Alghero, Maria Pia

Le associazioni ambientaliste Gruppo Intervento Giuridico, Italia Nostra, Lipu e Wwf  ritengono che la vocazione dell’area di Maria Pia, bene comune di proprietà dei cittadini di Alghero, è quella del “risarcimento verde”, in considerazione dell’assenza di adeguati standard urbanistici di spazi verdi all’interno della città.

Leggi tutto…

“Vorrei, ma non posso”..e mentre la Soprintendenza tentenna, gli alberi vanno giù.


Marina di Carrara, taglio alberi (4 novembre 2019)

Nei mesi scorsi, il taglio di 17 esemplari di Pinus lungo il Viale Colombo, a Marina di Carrara, ha sollevato forti proteste e molta indignazione fra i residenti nei confronti dell’Amministrazione comunale carrarina.

Leggi tutto…

Gli alberi di Bracciano.


esemplari di Pinus tagliati

Dopo l’esposto e la richiesta di accesso civico presentati la scorsa settimana (18 settembre 2019) in merito al taglio alberature in via Odescalchi a Bracciano, il Capo Gabinetto del Ministero per i Beni Culturali, prof.  Lorenzo Casini, aveva invitato (nota Prot. 0025505-24/09/2019) la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana, provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale a garantire l’accesso alla documentazione in suo possesso.

Leggi tutto…

Un triste monumento.


Poggibonsi, Cedri del Libano tagliati e abbandonati (estate 2019)

Lo scorso 6 aprile 2019 è stato concluso il progetto “Intervento di riqualificazione di Piazza Mazzini (importo euro 2,3 milioni) e la nuova piazza è stata inaugurata dall’Amministrazione comunale.

Leggi tutto…

Tosaerba bestiale.


Merlo (Turdus merula) tagliato in due

E’ solo un esemplare di Merlo (Turdus merula), nient’altro.

Leggi tutto…

Una richiesta per gli alberi.


Cagliari, Terrapieno, albero capitozzato e vandalizzato (ott. 2013)

Al Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Dott. Sergio Costa

Leggi tutto…

Poggibonsi, che c’è da festeggiare?


Poggibonsi, inaugurazione della “nuova” Piazza Mazzini (6 aprile 2019)

Come il Cielo ha voluto, a Poggibonsi (SI) i lavori per la realizzazione del progettoIntervento di riqualificazione di Piazza Mazzini (importo euro 2,3 milioni) sono stati completati e la nuova piazza è stata inaugurata dall’Amministrazione comunale.

Leggi tutto…

Poggibonsi, odio verso gli alberi?


Poggibonsi, Piazza Mazzini, alberi da piantare a terra nel cantiere (8 dicembre 2018)

Come si ricorderà, a Poggibonsi (SI) nell’agosto 2018 sono stati eliminati tutti i grandi alberi storiciche adornavano la Piazza Mazzini per dar luogo alla
realizzazione del progetto “Intervento di riqualificazione di Piazza Mazzini (importo euro 2,3 milioni).

Leggi tutto…