I cacciatori – bracconieri esistono, purtroppo.


bossoli cartucce da caccia abbandonati

In margine all’articolo “Cacciatore e delinquente”, pubblicato in questo blog lo scorso 19 febbraio 2019 una lettera del Presidente regionale di Caccia Pesca Ambiente Marco Efisio Pisano e la mia risposta.

Leggi tutto…
Annunci

A.A.A. studenti di Scienze naturali e biologiche cercasi!


Pernice sarda (Alectoris barbara, foto Raniero Massoli Novelli)

Ricerca di coadiutori per i censimenti faunistici di Lepre sarda e Pernice sarda.

Leggi tutto…

Ladri di giustizia.


foglie nel bosco

Siamo abituati (male) a vedere nell’efficienza e rigore nell’applicazione della legge tedeschi un modello da seguire.

Leggi tutto…

Questi sono gli impatti ambientali e paesaggistici del parcheggio nel centro storico di Bergamo.


Bergamo, Rocca Veneta e mura medievali prima dell’inizio dei lavori per la realizzazione del parcheggio interrato.

Da alcune fotografie, realizzate in tempi diversi, si può vedere il pesante impatto ambientale e paesaggistico del progetto di parcheggio interrato nel centro storico di Bergamo.

Leggi tutto…

Cacciatore e delinquente.


Airone bianco maggiore (Ardea alba)

Degna conclusione della stagione venatoria in Sardegna.

Leggi tutto…

Ajka e Portoscuso, bisognerebbe imparare qualcosa.


confronto fra bacino dei c.d. fanghi rossi di Portoscuso e l’analogo bacino di Ajka, in Ungheria, dove nel 2010 s è verificato un disastro ambientale

Nelle scorse settimane sono state condannate in Ungheria dieci persone ritenute responsabili del disastro ambientale di Ajka, dove nell’ottobre 2010 un incidente in una fabbrica di alluminio causò l’inondazione delle campagne circostanti con un’immane massa di acque e fanghi rossi altamente tossici e corrosivi.

Leggi tutto…

Sono stati restituiti i soldi alla Regione autonoma della Sardegna?


Cagliari, Tuvixeddu, area archeologica

Ormai è passato quasi un anno dalla sentenza Corte App. civile Roma, Sez. II, 9 aprile 2018, n. 2245 con cui, su ricorso della Regione autonoma della Sardegna, è stato riformato il lodo espresso dal Collegio arbitrale (il magistrato in pensione Gianni Olla, il docente universitario romano Nicolò Lipari, il presidente emerito della Corte costituzionale Franco Bilé)  con il parere contrario di uno dei componenti (il magistrato Olla) favorevole alle pretese della Nuova Iniziative Coimpresa del Gruppo Cualbu sull’annosa vicenda di Tuvixeddu (Cagliari), la più importante area archeologica sepolcrale punico-romana del Mediterraneo, interessata dal noto progetto immobiliare.

Leggi tutto…