Archivio

Posts Tagged ‘Corte di Cassazione’

La responsabilità in tema di abbandono di rifiuti.


Marano Vicentino, strada campestre Braglio, cartello “divieto di discarica”

Un altro tassello interpretativo giurisprudenziale riguardo la dibattuta problematica della responsabilità dell’abbandono dei rifiuti.

Leggi tutto…
Annunci

Le concessioni demaniali marittime non sono eterne, nemmeno in Italia.


bovini in spiaggia

Sentenza di grande importanza quella recentemente emessa dalla Corte di cassazione in tema di durata delle concessioni demaniali marittime e applicazione della direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (c.d. direttiva Bolkestein).

Leggi tutto…

Anche il proprietario del terreno deve controllare l’utilizzo dell’area da parte dell’affittuario.


Rovolon, discarica abusiva

Se è vero che non sempre il proprietario del terreno risponde dei reati inerenti lo scarico incontrollato dei rifiuti sul proprio terreno (vds.   Cass. pen., Sez. III, 9 dicembre 2013, n.49327;  Cass. pen., sez. III, 9 ottobre 2007, n. 2477/08; Cass. pen., sez. III, 12 ottobre 2005, n. 2206/06), è anche vero che, se conservala piena disponibilità dell’area, oggetto della condotta illecita … contestata”, il proprietario è tenuto a verificare l’utilizzo del proprio terreno effettuato dal soggetto a cui è stato affittato il terreno.

Leggi tutto…

Il frazionamento di un unico complesso immobiliare è lottizzazione abusiva.


cartello sequestro preventivo

Importante pronuncia della Suprema Corte di cassazione in tema di lottizzazione abusiva.

Leggi tutto…

Obblighi di bonifica ambientale.


Bussi, discarica abusiva, Carabinieri del N.O.E.

Rilevante pronuncia da parte della Corte di cassazione in tema di obblighi di bonifica ambientale.

Leggi tutto…

La Corte di cassazione si esprime sui poteri del Commissario per gli usi civici.


Lavanda (Lavandula)

Importante pronunciamento della Corte di cassazione, Sezioni Unite civili, in materia di poteri del Commissario per gli Usi Civici.

Leggi tutto…

Il frazionamento degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.


centrale eolica

La Corte di cassazione si è recentemente di nuovo occupata di una fattispecie ormai piuttosto diffusa: il frazionamento degli impianti di produzione energetica da fonte rinnovabile al fine di eludere le soglie dimensionali oltre le quali devono esser svolti i vari e vincolanti procedimenti di valutazione dell’impatto sull’ambiente prima dell’ottenimento dell’autorizzazione unica regionale.

Leggi tutto…