Archivio

Posts Tagged ‘Corte di Cassazione’

Quali autorizzazioni sono necessarie per interventi in aree naturali protette.


Monti Sibillini

Interessante pronuncia della Corte di cassazione in materia di opere nelle aree naturali protette.

Leggi tutto…

Quali sono gli ambiti di efficacia dell’autorizzazione paesaggistica.


Pula, Agumu, abusi edilizi dentro le serre Palomba, cartello di sequestro (aprile 2017)

Pronuncia di sensibile interesse emessa dalla Suprema Corte di cassazione in tema di ambito di efficacia dell’autorizzazione paesaggistica.

Leggi tutto…

Le normative regionali sul c.d. piano casa non possono derogare ai piani paesaggistici.


Sardegna, costa meridionale

La Corte di cassazione ha recentemente posto un punto fermo riguardo la prevalenza sul piano giuridico dei piani paesaggistici sulle normative regionali concernenti il c.d. piano casa.

Leggi tutto…

Anche le zone di protezione speciale e le zone speciali di conservazione sono aree naturali protette.


albero e neve

Pronuncia di sensibile interesse emessa recentemente dalla Suprema Corte in materia di aree naturali protette.

Leggi tutto…

Quando il bracconaggio è furto aggravato ai danni dello Stato.


Capriolo (capreolus capreolus, foto di Raniero Massoli Novelli)

Rilevante sentenza della Corte di cassazione penale su un tema che ha dato luogo ad accesi dibattiti da decenni, la configurazione del reato di bracconaggio come furto aggravato ai danni dello Stato.

Leggi tutto…

La proroga automatica delle concessioni demaniali (marittime o meno) è illegittima.


S. Anna Arresi, spiaggia di Porto Pino

Recentemente il Ministro per i Beni e Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini ha proposto di inserire una norma nel prossimo provvedimento legislativo per il contrasto alla pandemia di coronavirus COVID 19 che chiarisca definitivamente la proroga della durata delle concessioni demaniali marittime a fini ricreativi (c.d. concessioni balneari) fino al 2033, già prevista dalla legge n. 145/2018, ma oggetto di contestazioni e disapplicazioni da parte di numerosi Enti locali, delegati in materia (art. 105, comma 1°, lettera l, del decreto legislativo n. 112/1998, legge n. 88/2001, art. 4 della legge n. 59/1997), dopo la riforma costituzionale del Titolo V (legge cost. n. 3/2001) che attribuisce ai Comuni (art. 118 cost.) le funzioni amministrative relative a “gestione dei beni del demanio marittimo e delle zone del mare territoriale”, con esclusione delle competenze in materia energetica e della difesa.

Leggi tutto…

Il mancato adempimento dell’obbligo di demolizione comporta la revoca della sospensione condizionale della pena.


Importante pronuncia della Corte di cassazione in tema di conseguenze alla mancata esecuzione dell’ordine di demolizione degli abusi edilizi.

Leggi tutto…

Lottizzazione abusiva per contrasto con norme di rango superiore.


Maracalagonis, Baccu Mandara, cartello sequestro preventivo

Pronuncia di rilevante interesse emessa dalla Suprema Corte di cassazione in materia di lottizzazione abusiva.

Leggi tutto…

Dove non si può cacciare…


bossoli abbandonati in campagna da cacciatori

Rilevante pronuncia da parte della Corte di cassazione in materia venatoria.

Leggi tutto…

La responsabilità in tema di abbandono di rifiuti.


Marano Vicentino, strada campestre Braglio, cartello “divieto di discarica”

Un altro tassello interpretativo giurisprudenziale riguardo la dibattuta problematica della responsabilità dell’abbandono dei rifiuti.

Leggi tutto…

Le concessioni demaniali marittime non sono eterne, nemmeno in Italia.


bovini in spiaggia

Sentenza di grande importanza quella recentemente emessa dalla Corte di cassazione in tema di durata delle concessioni demaniali marittime e applicazione della direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (c.d. direttiva Bolkestein).

Leggi tutto…

Anche il proprietario del terreno deve controllare l’utilizzo dell’area da parte dell’affittuario.


Rovolon, discarica abusiva

Se è vero che non sempre il proprietario del terreno risponde dei reati inerenti lo scarico incontrollato dei rifiuti sul proprio terreno (vds.   Cass. pen., Sez. III, 9 dicembre 2013, n.49327;  Cass. pen., sez. III, 9 ottobre 2007, n. 2477/08; Cass. pen., sez. III, 12 ottobre 2005, n. 2206/06), è anche vero che, se conservala piena disponibilità dell’area, oggetto della condotta illecita … contestata”, il proprietario è tenuto a verificare l’utilizzo del proprio terreno effettuato dal soggetto a cui è stato affittato il terreno.

Leggi tutto…

Il frazionamento di un unico complesso immobiliare è lottizzazione abusiva.


cartello sequestro preventivo

Importante pronuncia della Suprema Corte di cassazione in tema di lottizzazione abusiva.

Leggi tutto…

Obblighi di bonifica ambientale.


Bussi, discarica abusiva, Carabinieri del N.O.E.

Rilevante pronuncia da parte della Corte di cassazione in tema di obblighi di bonifica ambientale.

Leggi tutto…

La Corte di cassazione si esprime sui poteri del Commissario per gli usi civici.


Lavanda (Lavandula)

Importante pronunciamento della Corte di cassazione, Sezioni Unite civili, in materia di poteri del Commissario per gli Usi Civici.

Leggi tutto…

Il frazionamento degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.


centrale eolica

La Corte di cassazione si è recentemente di nuovo occupata di una fattispecie ormai piuttosto diffusa: il frazionamento degli impianti di produzione energetica da fonte rinnovabile al fine di eludere le soglie dimensionali oltre le quali devono esser svolti i vari e vincolanti procedimenti di valutazione dell’impatto sull’ambiente prima dell’ottenimento dell’autorizzazione unica regionale.

Leggi tutto…

Danneggiamento del bene culturale.


Roma, S. Pietro in Vincoli, Mosè (Michelangelo Buonarroti, 1513-1515)

Pronuncia di rilevante interesse emessa dalla Corte di cassazione in materia di danneggiamento di beni culturali.

Leggi tutto…

Responsabilità del sindaco in materia di gestione dei rifiuti.


Selargius, sa Muxiurida, rifiuti (2018)

Interessante pronuncia della Corte di cassazione in tema di responsabilità nel campo della gestione dei rifiuti.

Leggi tutto…

Poteri di accertamento del Giudice penale sui titoli abilitativi edilizi.


Roma, Corte di cassazione

Pronuncia di particolare interesse da parte della Corte di cassazione in merito ai poteri del Giudice penale sugli atti amministrativi che autorizzano la realizzazione di opere.

Leggi tutto…

Quando si può edificare sui terreni percorsi dal fuoco.


Cagliari, Molentargius, effetti dell'incendio a Medau su Cramu

Cagliari, Molentargius, effetti dell’incendio a Medau su Cramu (2012)

Pronuncia di grande interesse della Corte di cassazione sul delicato tema dell’edificabilità dei terreni percorsi dal fuoco. Leggi tutto…