Archivio

Archive for the ‘demani civici e diritti di uso civico’ Category

I diritti di uso civico salvano l’ultimo grande bosco della Pianura Padana.


Trino Vercellese, Bosco delle Sorti della Partecipanza

Un bell’esempio di accorta gestione dei demani civici viene dal Piemonte,[1] dalla Partecipanza di Trino, che gestisce con cura il Bosco delle Sorti della Partecipanza, quasi 600 ettari di foresta planiziale con prevalenza di Querce e Pioppi e una ricca fauna in mezzo a un paesaggio dominato da secoli dalle risaie.

Leggi tutto…

Foresta relitta sul Gennargentu, nonsolofoliage.


Gennargentu, foresta relitta di Roverelle

La foresta relitta di Roverelle (Quercus pubescens).sul Gennargentu è in pericolo.

Leggi tutto…

Un ‘passo indietro’ della Corte Costituzionale in materia di valenza ambientale degli usi civici? La Sentenza n. 71/2020.


bosco e girasoli

La materia degli usi civici e degli assetti fondiari collettivi ha conosciuto progressi notevolissimi negli ultimi anni. Ciò è dovuto soprattutto, oltre che alle novità legislative nazionali, tra cui la Legge 20 novembre 2017 n. 168 (norme in materia di domini collettivi), all’elaborazione giurisprudenziale prodotta dalla Corte Costituzionale. In questa sede si cercherà di tracciare un bilancio di tale percorso che va dalla Sent. 210/2014 all’ultima pronuncia del 24 aprile scorso (Corte Cost. 71/2020).

Leggi tutto…

Nei demani civici la raccolta dei funghi è riservata ai soli cittadini titolari dei diritti di uso civico.


funghi nel sottobosco

E’ arrivato l’autunno e le recenti abbondanti piogge hanno portato alla notevole presenza di funghi nei boschi.

Leggi tutto…

Decreto-legge “Semplificazioni”, ennesimi gravi danni ambientali.


Tuscia, boschi e vallate

Come avevamo già evidenziato, il decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale, oltre a tante quisquilie quali, per esempio, la folle abrogazione a tempo della responsabilità per colpa grave in caso di danno erariale, prevede varie disposizioni piuttosto deleterie per la corretta gestione del territorio e dell’ambiente del Bel Paese.

Leggi tutto…

Il demanio civico di Vagli Sotto e Stazzema va reintegrato.


Alpi Apuane

L’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico onlus ha inoltrato un’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti perché siano rese effettive le statuizioni della sentenza Commissario Usi Civici Lazio, Toscana, Umbria n. 32 dell’11 giugno 2019 che ha restituito alle Collettività locali di Vagli Sotto e Stazzema decine e decine di ettari di terreni  a uso civico occupati illegittimamente e in parte destinati ad attività estrattiva.

Leggi tutto…

Luci e ombre per una corretta gestione dei demani civici.


bosco e girasoli

Buone notizie, in prospettiva, per una migliore tutela e gestione del grande patrimonio rappresentato dai demani civici, più di 5 milioni di ettari  in tutta Italia, presenti un po’ dappertutto.

Leggi tutto…

La Regione Toscana stralcia le cave nella zona di protezione speciale (ZPS) delle Alpi Apuane a Vagli di Sotto.


Tritone alpestre apuano (Ichthyosaura alpestris apuana)

La Regione Toscana – Direzione Urbanistica e politiche abitative – Settore Tutela, riqualificazione e valorizzazione del paesaggio ha in tempi brevi risposto (nota prot. n. 207287 del 15 giugno 2020) all’istanza di accesso civico, informazione ambientale e adozione degli opportuni provvedimenti inoltrata (3 giugno 2020) alle amministrazioni pubbliche competenti riguardo la salvaguardia della zona di protezione speciale (Z.P.S.) “Prateria primarie e secondarie delle Apuane” (codice IT5120015) dall’attività di cava nel territorio comunale di Vagli di Sotto (LU), dove l’Amministrazione comunale ha recentemente dato avvio alle procedure di varianti ai Piani Attuativi dei Bacini Estrattivi (P.A.B.E.) di Colubraia, Carcaraia, Monte Macina, Monte Pallerina (deliberazioni Consiglio comunale nn. 13 del 10 febbraio 2020, 7 del 19 febbraio 2020, 19, 20, 21 e 22 del 6 aprile 2020).

Leggi tutto…

Saranno (finalmente) rimossi i capanni di caccia abusivi dalla Laguna di Orbetello!


Germano reale (Anas platyrhynchos)

Luci e ombre per la Laguna di Orbetello, nell’omonimo Comune (GR).

Leggi tutto…

Sardegna, ecco il nuovo (quasi completo) Inventario regionale delle terre civiche. Il 92% dei Comuni della Sardegna ha terreni a uso civico.


Cuglieri, Cascata di Capo Nieddu

Dopo parecchi anni di lavoro e – nel piccolo – tante azioni legali e di sensibilizzazione da parte dell’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, sta giungendo a positiva conclusione l’operazione di accertamento dei demani civici presenti nel territorio isolano da parte dell’Agenzia Argea Sardegna, delegata in materia dalla Regione autonoma della Sardegna.

Leggi tutto…

Sardegna, isola di terre collettive.


cascata nel bosco

Dopo parecchi anni di lavoro e – nel piccolo – tante azioni legali e di sensibilizzazione da parte dell’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, sta giungendo a conclusione l’operazione di accertamento dei demani civici presenti nel territorio isolano da parte dell’Agenzia Argea Sardegna, delegata in materia dalla Regione autonoma della Sardegna.

Leggi tutto…

Ultimi posti disponibili per i Seminari invernali di diritto ambientale (tutela del paesaggio e coste, pianificazione paesaggistica, diritti di uso civico, abusivismo edilizio, valutazioni di impatto ambientale).


Falco pescatore (Pandion haliaetus)

Rimangono ancora pochi posti (uno gratuito, riservato ai giovani under 30!) per la frequenza dei quattro seminari su temi particolarmente attuali del diritto ambientale promossi dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, presso la sede di Cagliari (Via Grazia Deledda n. 39):

Leggi tutto…

Giù le mani dalla Laguna di Orbetello!


capanno di caccia in zona umida

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, raccogliendo segnalazioni da residenti toscani, ha inoltrato (9 gennaio 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti in relazione a 14 capanni di caccia (c.d. botti) in area demaniale e alla realizzazione di un’azienda faunistico-venatoria nella Laguna di Orbetello, nell’omonimo Comune (GR).

Leggi tutto…

Aperte le iscrizioni ai Seminari invernali di diritto ambientale (tutela del paesaggio e coste, pianificazione paesaggistica, diritti di uso civico, abusivismo edilizio, valutazioni di impatto ambientale).


Venezia, Campanile di San Marco

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, presso la sede di Cagliari (Via Grazia Deledda n. 39), promuove quattro seminari su temi particolarmente attuali del diritto ambientale:

Leggi tutto…

Non si può fare quella discarica sui terreni a uso civico. E non si farà.


bosco e girasoli

L’Assessorato dell’Agricoltura – Servizio attuazione misure agroambientali e salvaguardia della biodiversità della Regione autonoma della Sardegna ha risposto (nota prot. n. 21621 dell’11 dicembre 2019) all’istanza rivolta (24 novembre 2019) alle Amministrazioni pubbliche competenti riguardo l’assurdo progetto per la realizzazione di una discarica in una cava dismessa sul Monte Arci, in un’area di grande valore ambientale.

Leggi tutto…

Un anno del GrIG per il nostro ambiente e la nostra salute.


Aquila del Bonelli (Aquila fasciata)

“Fra coloro che, per scardinare l’ingiustizia e l’assalto ai beni comuni, praticano la tattica puntiforme della protesta o del ricorso in giudizio su questioni singole, secondo il modello degli advocacy groups, l’esempio più interessante in Italia è probabilmente il Grig (Gruppo di intervento giuridico) di Cagliari, attivo dal 1992, che ha svolto più di duemila azioni legali in difesa dell’ambiente in Sardegna, ma è recentemente ‘sbarcato’ in Toscana impegnandosi su azioni concrete (Tav sotto Firenze, tenuta di Rimigliano in Comune di San Vincenzo, inquinamento a Piombino)”.

Leggi tutto…

La Faggeta del Lago di Vico è salva (per ora).


Faggeta del Lago di Vico

Buone notizie per la Faggeta del Lago di Vico, sui Monti Venere e Fogliano, nel Comune di Caprarola (VT).

Leggi tutto…

Davanti alla Corte d’Appello di Roma in difesa degli usi civici dei Piani di Castelluccio di Norcia.


Norcia, Piani di Castelluccio (17 luglio 2016)

L’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico onlus, grazie al prezioso operato degli avvocati Rosalia Pacifico del Foro di Cagliari e Tommaso Raccuglia del Foro di Roma, in questi giorni si costituisce davanti alla Corte d’Appello di Roma – Sezione specializzata usi civici in difesa del demanio civico del Piano Grande e al Pian Perduto di Castelluccio di Norcia (PG) e della sentenza n. 19 del 13 marzo 2018 del Commissario per gli Usi Civici di Lazio, Umbria e Toscana che ha scacciato parcheggi autoveicoli e autocaravan dai terreni a uso civico.

Leggi tutto…

Ma che vuol fare la Giunta Solinas sugli usi civici?


Cuglieri, Cascata di Capo Nieddu

Nei giorni scorsi l’Assessore Quirico Sanna i due Direttori generali dell’Assessorato dell’urbanistica hanno assicurato al Sindaco di Oristano Andrea Lutzu il “sostegno forte e deciso” della Regione autonoma della Sardegna agli “oltre 160 i Comuni della Sardegna interessati dall’annoso problema degli usi civici, di cui la città di Oristano con le frazioni di Torregrande, Nuraxinieddu, Massama e Silì rappresenta il caso più urgente da risolvere”.

Leggi tutto…

La Laguna di Marano è demanio civico dei maranesi!


Laguna di Marano, Canale Coron, dragaggio

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus è intervenuta interviene in difesa della Laguna di Marano e dei diritti di uso civico della Comunità locale di Marano Lagunare e a sostegno del Comune di Marano Lagunare, ente gestore del relativo demanio civico, contro le prevaricazioni in corso (anche in sede giurisdizionale) da parte della Regione autonoma del Friuli – Venezia Giulia.

Leggi tutto…