Archivio

Posts Tagged ‘abusivismo edilizio’

Abusi edilizi in quel gioiello naturalistico di Tavolara?


Olbia, Tavolara, sequestro preventivo (sett. 2019)

anche su Il Manifesto Sardo (“Abusi edilizi in quel gioiello naturalistico di Tavolara?“), n. 290, 16 settembre 2019

Leggi tutto…
Annunci

Sotto sequestro preventivo il cantiere edilizio a Tavolara.


Olbia, Tavolara, sequestro preventivo (sett. 2019)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus esprime il suo forte sostegno e plauso alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio Pausania e ai Carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Cagliari per i rapidi accertamenti che hanno portato al sequestro preventivo del cantiere edilizio con lavori in corso sull’Isola di Tavolara, in Comune di Olbia (SS).

Leggi tutto…

Questo è un abuso edilizio, non un Cammello.


cartello di sequestro penale

Osama Mohamed Almudtamagan è residente in Arabia Saudita e le vicende della vita l’han portato a diventare presidente della società agricola Delmar s.r.l., con sede a Olbia.

Leggi tutto…

Sembrano proprio abusivi i lavori sulla casa quasi dentro il mare sul litorale ogliastrino di Museddu (Cardedu, NU).


Cardedu, litorale di Museddu, cantiere edilizio (maggio 2019)

Sono pervenute le prime risposte all’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti inoltrata (18 maggio 2019)riguardo i lavori avviati sulla residenza stagionale lungo il litorale di Museddu (Cardedu, NU), fortemente danneggiata dalla mareggiata del 26 gennaio 2019.

Leggi tutto…

Quel cantiere in riva al mare è abusivo e va demolito.


Sinnai, Solanas, confronto fra 2016 e 2019

C’era una modesta casetta e molto verde, lì, in riva al mare di Solanas, frazione di Sinnai (CA).

Leggi tutto…

Olbia, quale tutela dalle “calamità innaturali”?


Olbia è, purtroppo, soggetta alle calamità innaturali, grazie a una folle non politica urbanistica e di difesa del territorio.

Leggi tutto…

Fermiamo gli assurdi e abusivi impianti sportivi sulle Terme di Tito!


Roma, parco Colle Oppio, testimonianze archeologiche emerse nel corso dei lavori di riqualificazione degli impianti sportivi (feb. 2019)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha chiesto (26 marzo 2019) al Ministro per i Beni e Attività Culturali, al Direttore generale per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Ministero, al Direttore del Parco archeologico del Colosseo di fermare senza indugio i lavori in corso per conto del Municipio I “Centro Storico” di Roma Capitale relativi al progetto di riqualificazione di impianti sportivi (calcio, basket, rollerblade) denominato Playground C.O.N.I., nel parco archeologico-ambientale di Colle Oppio, splendida area verde ricca di testimonianze archeologiche a ridosso del Colosseo, tutelata con vincolo storico-culturale e vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).

Leggi tutto…