Archivio

Posts Tagged ‘salute pubblica’

Amianto nel bosco di Aiano, a Colle Valdelsa.


Colle Valdelsa, loc. Aiano, stabilimento suinicolo in abbandono

Lo stabilimento suinicolo della ditta Co.Mo.Va. s.r.l. è una grande struttura abbandonata da troppi anni nel bosco di Aiano, località presso la confluenza dei Torrenti Foci e Riguardi, nel Comune di Colle Valdelsa (SI).

Leggi tutto…

Un anno di pandemia di coronavirus Covid-19. E non è finita.


chiusura negozio per contrastare la diffusione del coronavirus COVID 19 (marzo 2020)

E’ passato ormai un anno dall’inizio della pandemia di coronavirus Covid-19.

Leggi tutto…

Amianto a Grosseto, sono necessari interventi di bonifica.


Grosseto, amianto

Il Comune di Grosseto – Settore Ambiente – Servizi Ambientali ha prontamente risposto (nota prot. n. 25696 del 18 febbraio 2021) all’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione dei provvedimenti di bonifica (3 febbraio 2021) relativa ai quattro siti cittadini dove il rapporto A.R.P.A.T. Mappatura dell’amianto in Toscana indica la presenza del pericoloso materiale, esposto agli eventi atmosferici, costituendo così un serio pericolo per la salute pubblica. 

Leggi tutto…

Il Gruppo d’Intervento Giuridico odv anche in Lombardia!


Lago d’Iseo, capanni di caccia davanti alla Riserva naturale orientata regionale “Torbiere del Sebino”

Il 18 febbraio 2021 è stata istituita la sede regionale del Gruppo d’Intervento Giuridico odv in Lombardia, coordinata da Katia Impellittiere, ambientalista particolarmente attiva nelle tematiche della difesa del territorio e dei diritti degli altri animali..

Leggi tutto…

Rinascita di un’aiuola.


Cagliari, Via dei Giudicati, Corbezzolo e vecchio ceppo

Fino all’estate del 2019 ospitava un grande albero.

Leggi tutto…

Terra dei Fuochi, ecco perché si muore.


rogo notturno di rifiuti

Nella Terra dei Fuochi, tra Napoli e Caserta, si muore da decenni a causa dello smaltimento illecito di rifiuti tossici effettuato dalla camorra grazie anche a troppi silenzi, omissioni, complicità, ignavia.

Leggi tutto…

Amianto a Grosseto.


Grosseto, amianto

Il rapporto A.R.P.A.T. Mappatura dell’amianto in Toscana desta non poche preoccupazioni in tanti cittadini di Grosseto, perché sono diversi i siti dove il pericoloso materiale è tuttora presente, esposto agli eventi atmosferici, costituendo un serio pericolo per la salute pubblica. 

Leggi tutto…

Sulcis allo sbando.


Portovesme, bacino “fanghi rossi” bauxite (foto Raniero Massoli Novelli, 1980)

Un viaggio nel Sulcis inquinato, ammalato, depredato, assistito, allo sbando.

Leggi tutto…

Ma è davvero così complicato gestire bene il verde urbano?


il piano del verde pubblico del Comune di Bauladu

Bauladu è un piccolo paese in Provincia di Oristano.

Leggi tutto…

Sanità (e non solo), impariamo a non ripetere gli stessi errori.


Roma, Viale Mazzini, sede della Corte dei conti

L’Italia deve gestire bene i fondi che giungeranno dal programma Next Generation Eu.

Leggi tutto…

Ma ‘sta gente non si vergogna?

Giustizia per tutti i Lorenzi d’Italia.


Mauro Zaratta (Taranto, 17 agosto 2012, da http://www.gettyimages.com)

Lorenzo Zaratta è morto a soli 5 anni per tumore al cervello, a Taranto.

Leggi tutto…

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa sulla pubblicazione della Carta dei siti potenziali per il deposito unico delle scorie radioattive.


Italia, siti potenzialmente idonei per il deposito unico delle scorie radioattive

E’ stata pubblicata la carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (CNAPI) per l’ubicazione del deposito unico nazionale delle scorie radioattive ed è stata avviata (5 gennaio 2021) la fase di consultazione pubblica.

Leggi tutto…

Il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas candidato al Premio Nobel per la Medicina.


Merlo femmina (Turdus merula)

Un nuovo importante elemento potrebbe aggiungersi al già brillante curriculum vitae et studiorum del Presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, sardista, il Premio Nobel per la Medicina.

Leggi tutto…

Pubblicato l’elenco dei siti idonei al deposito unico delle scorie radioattive.


Gran Bretagna, deposito scorie radioattive

Prosegue la lunga procedura complessa prevista dal Governo per l’individuazione del sito unico nazionale per le scorie radioattive, dove i circa 95 mila metri cubi di materiali radioattivi (residui del ciclo energetico delle centrali nucleari dismesse, rifiuti industriali, residui di attività mediche, ecc.) devono esser custoditi a lungo termine in estrema sicurezza.

Leggi tutto…

Ma chi ha autorizzato il taglio dei Pini lungo la Via San Gregorio, in un paesaggio archeologico unico al mondo?


Roma, Via San Gregorio, taglio dei Pini (dic. 2020)

La Soprintendenza speciale per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma ha risposto prontamente (nota prot. n. 51658 del 31 dicembre 2020) all’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti effettuata (21 dicembre 2020)  dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico odv (GrIG) in relazione al recente taglio dei Pini dell’alberata lungo Via San Gregorio, nel cuore di una delle aree archeologiche più importanti al mondo.

Leggi tutto…

Buon anno nuovo!


Non possiamo che sperare che il 2021 non faccia rimpiangere il 2020.

Leggi tutto…

Un po’ di informazione sui vaccini contro il coronavirus Covid-19.


Inizia anche in Italia la campagna di vaccinazioni per contrastare la pandemia di coronavirus Covid-19.

Leggi tutto…

Chiusure per Natale e Capodanno.


Nel 2020 c’è l’Extra Cashback di Natale: dall’8 al 31 dicembre 2020 per avere il 10% di rimborso fino a 150 Euro, ti bastano 10 acquisti con carte di credito, carte di debito e prepagate, bancomat e app di pagamento”.

Leggi tutto…

Fai un regalo, regala una migliore qualità della vita, regala l’iscrizione al GrIG!


Centinaia di azioni legali e di sensibilizzazione per boschi, coste, aria pulita, salute pubblica, contro discariche abusive e inquinamenti di ogni genere.

Leggi tutto…