Archivio

Archive for the ‘giustizia’ Category

Le associazioni ambientaliste incontrano il nuovo Ministro dell’Ambiente Costa.


Cormorano (Phalacrocorax carbo)

Cormorano (Phalacrocorax carbo)

Martedi 12 giugno 2018 le associazioni ambientaliste già autrici delle proposte ecologiste alle forze politiche in vista delle elezioni politiche del marzo 2018 hanno incontrato il nuovo Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Leggi tutto…

Annunci

Indagine giudiziaria sul nuovo stadio della Roma. E pare che sia solo l’inizio…


Roma, Fiume Tevere

Roma, Fiume Tevere

Il 13 giugno 2018 la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma ha proceduto a nove arresti fra imprenditori, consulenti, amministratori pubblici nell’ambito di un’indagine incentrata sulla realizzazione del complesso progetto sportivo-direzionale-commerciale proposto dalla Eurnova s.r.l. del Gruppo Luca Parnasi denominato “nuovo stadio della Roma”, in località Tor di Valle, fra il Fiume Tevere e l’Ippodromo, chiuso nel 2013 proprio per dar luogo al nuovo progetto immobiliare. Leggi tutto…

Non si possono sanare gli abusi edilizi sui terreni a uso civico per poi sdemanializzarli e venderli.


girasoli nel bosco

bosco e girasoli

anche sulla Rivista telematica di diritto ambientale Lexambiente (“Non si possono sanare gli abusi edilizi sui terreni a uso civico per poi sdemanializzarli e venderli“), 11 giugno 2018

 

Pronuncia di grande rilievo quella recentemente emessa dalla Corte costituzionale in materia di usi civici, sollecitata da un’ordinanza di remissione degli atti nel corso di un giudizio da parte del Commissario per gli usi civici di Roma. Leggi tutto…

Le “case mobili” proliferano (solo) nei campeggi autorizzati. E solo se rientrano in un uso limitato nel tempo.


porticciolo10_57 (3) - Copia

Alghero, Il Porticciolo, cartello sequestro preventivo (2018)

Il Tribunale di Sassari, con sentenza pronunciata in dispositivo il 5 giugno 2018, ha ritenuto lecite le “case mobili” del campeggio Il Porticciolo di Alghero, respingendo l’ipotesi accusatoria che qualificava come “lottizzazione abusiva” le strutture realizzate senza titoli abilitativi e autorizzazioni ambientali. Leggi tutto…

La Corte di Giustizia europea condanna l’Italia per inadempimento della normativa sulla tutela delle acque.


corso d'acqua inquinato da scarichi

corso d’acqua inquinato da scarichi

La Corte di giustizia europea ha condannato l’Italia per inadempimento della normativa comunitaria in materia di tutela delle acque.

Era scontato.

La sentenza Corte Giust. UE, Sez. I, 31 maggio 2018, causa C-251/17 ha imposto all’Italia una sanzione pecuniaria di 25 milioni di euro, più 30 milioni per ogni semestre di ritardo nella messa a norma di oltre 100 centri urbani o aree sprovvisti di reti fognarie o sistemi di trattamento delle acque reflue in violazione della direttiva n. 91/271/CEE. Leggi tutto…

Accertamenti e recuperi di terreni a uso civico, è necessario procedere, finalmente!


il massiccio del Gennargentu innevato visto dalla Giara

il massiccio del Gennargentu innevato visto dalla Giara

anche su Il Manifesto Sardo (“Accertamenti e recuperi di terreni a uso civico, è necessario procedere, finalmente!“), n. 262, 1 giugno 2018

 

La campagna per la tutela delle terre collettive della Sardegna che il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus sta conducendo da anni prosegue senza sosta. Leggi tutto…

Assalto alla Bellezza. Speciale TG 1, 3 giugno 2018, ore 23.59.


Garzetta (Egretta garzetta) in volo sul canneto

Garzetta (Egretta garzetta) in volo sul canneto

L’orario non è dei più agevoli, ma l’inchiesta di Igor Staglianò sull’abusivismo edilizio nelle più pregevoli aree del Bel Paese è proprio da vedere! Leggi tutto…