Archivio

Posts Tagged ‘degrado’

Lo scempio delle “grandi navi” a Venezia.


Possono dei grattacieli galleggianti degradare e attentare alla sicurezza di un gioiello unico al mondo come Venezia?

Leggi tutto…
Annunci

Appello urgente al Sindaco di Alghero: “Si fermino i mezzi pesanti sulla spiaggia”.


Alghero, ruspa sulla spiaggia

La presenza della posidonia spiaggiata sul litorale sabbioso tra Alghero e Fertilia non è una calamità, ma un fatto naturale.

Leggi tutto…

Anche un bene degradato può rivestire interesse storico-culturale.


Domusnovas, rudere minerario

Importante pronuncia del T.A.R. Sardegna in ordine all’ampiezza della discrezionalità in capo ai competenti Organi del Ministero per i Beni e Attività Culturali nel campo della dichiarazione d’interesse culturale (artt. 12 e ss. del decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).

Leggi tutto…

Ma è un parco pubblico o una discarica abusiva?


Quartu S. Elena, Parco Europa, rifiuti (nov. 2018)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inviato (13 novembre 2018) una specifica istanza per la bonifica ambientale del Parco Europa, a Quartu S. Elena (CA), ormai sempre più simile a una discarica abusiva che a una zona verde pubblica.

Leggi tutto…

La “riqualificazione ambientale” di Is Mortorius, sulla costa di Quartu S. Elena.


vandalismo, 2

Quartu S. Elena, Is Mortorius, vandalismo

Un vergognoso sperpero di denaro pubblico che ha pure determinato un sensibile peggioramento delle condizioni ecologiche dell’area. Leggi tutto…

La cattiva gestione delle coste comporta il blocco dei fondi comunitari.


Villasimius, ruspe al lavoro nella spiaggia di Is Traias (luglio 2017)

La Commissione europea – Direzione generale ambiente ha comunicato alla Città metropolitana di Cagliari, titolare del progetto LIFE “Res Maris”, che non procederà a liquidare “il secondo pre-finanziamento” per ragioni di carattere amministrativo e per ragioni di carattere ambientale. Leggi tutto…

La campagna a ridosso della spiaggia o un bel parcheggio a S. Elmo?


Castiadas, S. Elmo, parcheggio sul litorale

Ormai da qualche estate, il bellissimo, integro paesaggio agricolo costiero subito a nord della spiaggia di Sant’Elmo (Castiadas), è stato deturpato da un grande parcheggio privato (almeno 200 posti auto) realizzato sui terreni agricoli a circa 150 m dal mare, nel lato più vicino alla battigia. Leggi tutto…