Archivio

Posts Tagged ‘Carloforte’

Il Comune di Carloforte dispone la rimozione della recinzione abusiva sugli scogli della Bobba.


Carloforte, la Bobba, recinzione, (luglio 2018)

Fulmineo intervento del Comune di Carloforte in seguito all’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti presentata (8 luglio 2018) dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus riguardo la recinzione metallica con basamenti in cemento recentemente realizzata sulla punta della raccolta caletta della Bobba. Leggi tutto…

Annunci

E’ autorizzata la recinzione sulla punta della Bobba a Carloforte?


Carloforte, la Bobba, recinzione, (luglio 2018)

Carloforte, la Bobba, recinzione, (luglio 2018)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha presentato (8 luglio 2018) al Comune di Carloforte, all’Ufficio circondariale marittimo di Carloforte e all’Agenzia delle Dogane di Cagliari un’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo la recinzione metallica con basamenti in cemento recentemente realizzata sulla punta della raccolta caletta della Bobba, in Comune di Carloforte (SU). Leggi tutto…

Recuperati i primi terreni a uso civico occupati illegittimamente in Sardegna!


Carloforte, Stea

Carloforte, Stea

Risultato storico per la difesa delle terre collettive in Sardegna: per la prima volta, addirittura in via bonaria, vengono recuperati al demanio civico dei terreni occupati illegittimamente da Privati. Leggi tutto…

Perché i corsi d’acqua di Carloforte sono pieni di schiuma?


Carloforte, corsi d'acqua e schiuma (maggio 2018), 5

Carloforte, corsi d’acqua e schiuma (maggio 2018)

Ormai accade da tempo.

Dopo piogge sostenute, a Carloforte numerosi corsi d’acqua si riempiono di schiuma biancastra. Leggi tutto…

Usi civici e terre collettive, la Regione autonoma della Sardegna inizia a muoversi, pur con scandalosi ritardi.


bosco di Aceri e cielo

anche su Il Manifesto Sardo (“Usi civici e terre collettive, la Regione autonoma della Sardegna inizia a muoversi con scandalosi ritardi“), n. 250, 1 dicembre 2017

 

La campagna per la tutela delle terre collettive della Sardegna che il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus sta conducendo da anni sta iniziando a dare i primi frutti concreti, finalmente.  Leggi tutto…

Carloforte, dove il rispetto delle normative ambientali è un optional.


Carloforte, allestimento per spettacoli Palapaize, (marzo 2017)

A Carloforte (CI) l’abusivismo edilizio ha prosperato, a corrente alterna, spesso e volentieri.

Come si può pretendere, però, che i cittadini siano rispettosi di leggi e normative ambientali, quando il primo ad applicarle disinvoltamente (per non dire altro) è il proprio Comune? Leggi tutto…

Migliaia e migliaia di ettari di terre collettive occupate da privati in Sardegna: Comuni e Regione devono recuperarli!


cristalli di neve e alberi

cristalli di neve e alberi

anche su Il Manifesto Sardo (“Migliaia e migliaia di ettari di terre collettive occupate da Privati in Sardegna: Comuni e Regione devono recuperarli!“), n. 231, 1 febbraio 2017

 

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (30 gennaio 2017) una specifica istanza ad alcuni Comuni della Sardegna che vedono migliaia e migliaia di ettari di terreni a uso civico occupati illegittimamente da Privati per l’adozione delle necessarie azioni di recupero ai rispettivi demani civici (art. 22 della legge regionale n. 12/1994 e s.m.i.). Leggi tutto…