Archivio

Posts Tagged ‘turismo’

Motocross nei boschi, decenza, buon senso.


Domusnovas 03.10.2018 GRIG) - Copia

Domusnovas, Foresta demaniale del Marganai, motocross in mezzo agli escursionisti (3 ottobre 2018)

Spesso e volentieri i sentieri dei nostri boschi sono percorsi da rombanti moto da cross per la gioia (si fa per dire) degli escursionisti che devono riuscire a scansarsi per non essere travolti. Leggi tutto…

La catena di montaggio della caccia ai Leoni in Africa.



Da una decina di anni sta prendendo sempre più piede uno squallido e ricco business letteralmente sulla pelle dei Leoni. Leggi tutto…

Cessione della batteria navale di Punta del Giglio nel parco di Porto Conte: desolante mercificazione dei beni storici e ambientali.


Alghero, catapulta sui Bastioni

Alghero, catapulta sui Bastioni

In relazione alla firma del Protocollo d’intesa tra il Demanio e la Cooperativa privata milanese “5°elemento”, concernente il bando per la cessione in uso gratuito della batteria costiera SR 413 di Punta del Giglio, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, le scriventi organizzazioni comunicano di aver già inviato una lettera alle istituzioni locali, regionali e nazionali, per manifestare le preoccupazioni e contrarietà alla trasformazione della suddetta struttura in ostello privato con annessi servizi di ristoro e logistici. Leggi tutto…

Gli Orsi polari non dovrebbero difendere il proprio territorio, per i cretini.


Orso polare ucciso

Orso polare (Ursus maritimus) ucciso sulle Isole Svalbard (luglio 2018)

Un Orso polare (Ursus maritimus) è stato ucciso in una delle Isole Svalbard da un addetto di una società turistica tedesca per aver attaccato una guida che accompagnava un gruppo di turisti al safari dei ghiacci. Leggi tutto…

Ripristinare il divieto di caccia al lago di Baratz!


Germano reale (Anas platyrhynchos)

Germano reale (Anas platyrhynchos)

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (19 luglio 2018) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti all’Assessorato della difesa dell’ambiente della Regione autonoma della Sardegna e al Comune di Sassari perché venga ripristinato il divieto di caccia al Lago di Baratz. Leggi tutto…

La Commissione permanente “Territorio” del Consiglio regionale sardo esamina il disegno di legge regionale sul governo del territorio.


Ginepro (Juniperus communis) sul mare

Ginepro (Juniperus communis) sul mare

anche su Il Manifesto Sardo (Alla stretta finale l’esame del disegno di legge regionale sul governo del territorio), n. 263, 16 giugno 2018

 

Al termine della procedura pubblica di ascolto sul disegno di legge regionale sul governo del territorio, la Commissione consiliare permanente “Governo del territorio, ambiente, infrastrutture, mobilità” sta esaminando il testo, le eventuali modifiche e integrazioni. Leggi tutto…

I parchi naturali sono uno strumento per difendere l’ambiente e far crescere il contesto economico-sociale.


Parco del Gennargentu, manifesto listato a lutto

Parco del Gennargentu, manifesto listato a lutto

anche su Il Manifesto Sardo (“I parchi naturali sono uno strumento per difendere l’ambiente e far crescere il contesto economico-sociale“) , n. 261, 16 maggio 2018

 

“No al parco dei signori!”, “Prima del muflone salvate l’uomo!” Leggi tutto…

Che vogliamo fare della Sardegna?


costa di Teulada

costa di Teulada

Venerdi 27 aprile 2018 è iniziata all’Ex Manifattura tabacchi di Cagliari la fase di ascolto pubblica sul disegno di legge regionale sul governo del territorio. Leggi tutto…

Osservazioni al disegno di legge regionale sul governo del territorio della Sardegna.


ginepro, mare, cielo

ginepro, mare, cielo

Il 27 aprile 2018, presso la Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari, inizia, finalmente e dopo tante sollecitazioni,  l’auspicato confronto pubblico preventivo sul disegno di legge regionale sul governo del territorio. Leggi tutto…

Speculazione edilizia e turistica abusiva sotto gli occhi di tutti.


mare e coste

mare e coste (foto Benthos)

La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro preventivo, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio Pausania, un’azienda agricola (tenuta Su Cuccumiao) trasformata abusivamente in un residence di lusso nelle campagne di San Pantaleo, in Comune di Olbia (SS). Leggi tutto…

Lettera aperta sulla “sostenibilità” del Rally internazionale della Sardegna.


Alghero, Bastioni e centro storico

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA R.A.S. PIGLIARU, ALLASSESSORE AL TURISMO DELLA R.A.S., ALLASSESSORE ALLAMBIENTE DELLA R.A.S., al Sindaco di Alghero, al Direttore del Parco naturale regionale di Porto Conte. Leggi tutto…

Manifesto per la tutela del Bel Paese.


Roma, Castel S. Angelo, vista sui tetti

La situazione di caos e di paralisi creata dalla “riforma” Franceschini separando la valorizzazione dalla tutela e privilegiando la prima a discapito della seconda passa praticamente sotto silenzio – con alcune lodevoli eccezioni – nella stampa e nella televisione nazionale. Leggi tutto…

Giù le mani dall’Asinara e da Capo Caccia!


Asinara, asini bianchi e vecchie strutture carcerarie (foto Fiorella Sanna)

 

Due proposte dal sen fuggite, l’una del senatore Bachisio Lai (P.D.), l’altra dei Comitati di Borgata di Guardia Grande – Corea, Sa Segada – Tanca Farrà e Maristella.

Ambedue assurde: alberghi a 5 stelle all’Asinara per il sen. Lai, una terrazza panoramica in vetro e cemento a Capo Caccia per il Comitato delle borgate algheresi. Leggi tutto…

La Ragioneria generale dello Stato ferma la folle riforma della legge quadro nazionale sulle aree protette.


Cervo europeo (Cervus elaphus)

La Ragioneria generale dello Stato, con la nota prot. n. 7791 del 18 luglio 2017, ha formulato una serie di pesanti rilievi di tipo finanziario sul disegno di legge n. 119/B riguardante la modifica della legge n. 394/1991 e successive modifiche e integrazioni sulle aree naturali protette, attualmente in esame presso la Commissione permanente “Territorio, Ambiente, Beni Ambientali” del Senato della Repubblica. Leggi tutto…

Intolleranza, leninismo e libertà sulle coste della Sardegna.


Il Male, 23 gennaio 1980

anche su Il Manifesto Sardo (“Intolleranza e leninismo sulle coste della Sardegna“), n. 243, 1 agosto 2017

 

In questo caldo e afoso luglio 2017 è piuttosto duro il dibattito sul futuro delle coste della Sardegna, la parte più pregiata dell’Isola sotto il profilo ambientale, turistico, socio-economico. Leggi tutto…

Il bagnante furente.


E’ vero, purtroppo il senso civico non è molto diffuso in Sardegna come nel resto d’Italia. Leggi tutto…

Sardegna cafonizzata senza vergogna e senza controlli.


Domus de Maria, Chia, Cala Cipolla

Solo qualche settimana fa ci chiedevamo se la Sardegna stava per vivere l’ennesima estate da crescente degrado. Leggi tutto…

Fari sulle coste della Sardegna ai privati, ma per fare che cosa?


Domus de Maria, faro di Capo Spartivento (prima della “trasformazione”)

Nel 2014, dopo una lunga preparazione, l’Agenzia della Conservatoria delle coste della Sardegna avviava un processo per un nuovo futuro dei Fari e Semafori lungo le coste dell’Isola.   Leggi tutto…

Michelangelo non è arrivato a Cala Biriala.


Baunei, Cala Luna

Durante un’escursione condotta lungo il notissimo sentiero Selvaggio Blù, il gruppo della guida alpina Michele Barbiero ha rinvenuto una brutta novità: sulla roccia di Cala Biriala, sul litorale di Baunei (NU), sono stati realizzati a picconate dei gradini per rendere agevole il transito ai bagnanti. Leggi tutto…

Per rilanciare il turismo non servono i mattoni nell’acqua.


Domus de Maria, Capo Spartivento, mare

Si legge su La Nuova Sardegna (“Per rilanciare il turismo necessaria alta qualità”, 14 maggio 2017) l’intervento dell’ Assessore regionale dell’urbanistica Cristiano Erriu a sostegno del disegno di legge della Giunta regionale sul governo del territorio, argomentazioni riprese dallo stesso Presidente della Giunta Pigliaru. Leggi tutto…