Archive

Posts Tagged ‘discarica abusiva’

Il Parco naturale regionale dei Colli Euganei non è una discarica e nemmeno un centro per rottamazioni!


Parco naturale regionale dei Colli Euganei, automobile abbandonata

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha raccolto nelle scorse settimane alcune segnalazioni che riferivano di cumuli di rifiuti abbandonati soprattutto ai bordi di strade e pertanto ha inoltrato in questi giorni specifiche istanze per la bonifica ambientale delle aree, coinvolgendo i Comuni di Cinto Euganeo, Baone, Galzignano Terme e Arquà Petrarca (PD). Leggi tutto…

Revolution a Pratobello.


Orogsolo, Pratobello, discarica abusiva (16 apr. 2017)

Il Comune di Fonni, nella persona del Sindaco Daniela Falconi, così ha risposto all’istanza di bonifica e ripristino ambientale (19 aprile 2017) relativa alla discarica abusiva di Pratobello. Leggi tutto…

Pratobello, dall’impegno civile alle discariche abusive.


Fonni-Orogsolo, Pratobello, discarica abusiva (16 apr. 2017)

Triste parabola quella di Pratobello, da luogo simbolo dell’impegno civile di un’intera collettività locale (quella di Orgosolo) a discarica abusiva. Leggi tutto…

Bonificare i cumuli di rifiuti a Cussorgia!


Calasetta, Cussorgia, litorale

Calasetta, Cussorgia, litorale

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha chiesto (6 marzo 2017) la bonifica ambientale dei numerosi cumuli di rifiuti abbandonati fra le sponde del Rio Tupei e la ferrovia in disuso di Cussorgia, lungo il litorale di Calasetta. Leggi tutto…

Discarica abusiva ordinanze contingibili e urgenti e provvedimenti di bonifica ambientale.


Selargius, località Sa Muxiurida, discarica abusiva (giugno 2016)

Selargius, località Sa Muxiurida, discarica abusiva (giugno 2016)

Interessante pronuncia del T.A.R. Lazio in materia di discariche abusive e provvedimenti per la rimozione e la bonifica ambientale.

Con la sentenza Sez II bis, 5 luglio 2016, n. 7686, ha opportunamente voluto ben distinguere i poteri di ordinanza contingibile e urgente (art. 50 del decreto legislativo n. 267/2000 e s.m.i.) e i poteri di ordinanza per la rimozione dei rifiuti e la bonifica ambientale (art. 192, comma 3°, del decreto legislativo n. 152/2006 e s.m.i.): nel primo caso si tratta di competenze residuali, di “chiusura” del sistema, applicabili solo quando non vi siano altri provvedimenti applicabili, mentre nel secondo caso ci troviamo davanti al provvedimento tipico applicabile per la fattispecie della discarica abusiva o dell’abbandono incontrollato di rifiuti. Leggi tutto…

Chiesta la bonifica ambientale di Via Simeto, a Cagliari.


Cagliari, parte terminale di Via Simeto, discarica abusiva

Cagliari, parte terminale di Via Simeto, discarica abusiva

E’ la via dove ha sede un importante struttura di Poste Italiane s.p.a., numerose attività commerciali e officine, ma la parte terminale di Via Simeto, alla periferia di Cagliari, ha tutt’altro utilizzo: è una discarica abusiva.

Detriti vari, pneumatici, apparecchiature informatiche, elettrodomestici, imballaggi sono le categorie di rifiuti maggiormente rappresentate, ma in verità c’è l’imbarazzo della scelta: è il regno di chi vuol disfarsi di rifiuti senza molte preoccupazioni. Leggi tutto…

Il centro commerciale dei rifiuti di Selargius è sempre rifornito!


Selargius, località Sa Muxiurida, discarica abusiva (giugno 2016)

Selargius, località Sa Muxiurida, discarica abusiva (giugno 2016)

Avete bisogno di un bel divano, comodo e magari a buon prezzo? Vi manca un mobiletto per la cucina, dove mettere tutte le provviste, ma a prezzi stracciati? Avete deciso di cambiare i pneumatici della vostra auto, ma non volete spendere troppo?

Non c’è problema, a Selargius (CA), troverete tutto quello che vi serve, basta cercare tra le innumerevoli discariche abusive a cielo aperto che, ormai da anni, sono dislocate nella località Sa Muxiurida – Su Pezzu Mannu, diventata un vero e proprio centro commerciale dei rifiuti che, in diverse ore del giorno e della notte, vengono anche inceneriti. Leggi tutto…