Archivio

Posts Tagged ‘qualità dell’aria’

Crollo dell’inquinamento in Europa..a causa del coronavirus COVID 19.


E.S.A., raffronto fra presenza di biossido di azoto (marzo-aprile 2019 e 2020)

Come già si poteva intuire fin dal febbraio scorso, le forti limitazioni delle attività produttive e dei trasporti inerenti il contrasto della pandemia di coronavirus COVID 19 hanno avuto anche indiretti effetti positivi.

Leggi tutto…

Motosega selvaggia al Villaggio Falck!


Sesto S. Giovanni, Villaggio Falck, taglio Platani (marzo 2020)

Il 21 marzo è la Giornata internazionale delle Foreste e siamo in piena emergenza conoravirus COVID 19, decisamente devastante in Lombardia.

Leggi tutto…

La nuova “peste” è favorita dall’inquinamento? Pare che sia così.


Torino, smog (da http://www.meteoweb.eu)

La diffusione del coronavirus COVID 19 sarebbe stata favorita dall’inquinamento.

Leggi tutto…

Qualche considerazione intorno ‘sto benedetto Coronavirus…


Cina, Pechino, smog

Saltando di palo in frasca.

Leggi tutto…

Odori e sapori di Sardegna.


Sardegna, zona industriale

Odori e sapori di Sardegna.

Leggi tutto…

Cagliari. I Ficus di Viale Trieste sono un’alberata monumentale e una garanzia per la salute della Città.


Cagliari, Viale Trieste, alberata di Ficus retusa

Le nostre città sono amiche del verde pubblico e della salute dei propri cittadini spesso soltanto a parole.

Leggi tutto…

Morire di smog.


Torino, smog (da http://www.meteoweb.eu)

Secondo il Rapporto 2019 sulla qualità dell’aria dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (E.P.A.), l’aria che respiriamo nel Vecchio Continente è tutt’altro che limpida e pulita.

Leggi tutto…

Taranto, avvelenamento lento.


Mauro Zaratta (Taranto, 17 agosto 2012, da http://www.gettyimages.com)

A Taranto c’è una disgrazia permanente che inquina la vita e la salute dei residenti e dei lavoratori.

Leggi tutto…

Morire di smog, una “normalità”.


Parigi, smog

Parigi, smog (da http://www.meteoweb.eu)

Secondo il Rapporto 2018 sulla qualità dell’aria dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (E.P.A.), la situazione della qualità dell’aria nel Vecchio Continente è tuttora molto grave. Leggi tutto…

Camera a gas (di scarico) sull’Appennino Modenese.


Piane di Mocogno, 17 giugno 2018

Lame Mocogno, Piane di Mocogno, raduno camion con inebriante gas di scarico (17 giugno 2018)

Le Piane di Mocogno sono una località dell’Appennino Modenese in Comune di Lame Mocogno legate al turismo naturalistico e agli sport invernali. Leggi tutto…

Nuova lettera aperta sul Rally automobilistico internazionale ad Alghero.


Alghero, Bastioni e centro storico

Alghero, Bastioni e centro storico

Dopo quella del 25 maggio 2018, nuova lettera aperta al Presidente della R.A.S., all’Assessore al Turismo della R.A.S., all’Assessore della Difesa dell’Ambiente della R.A.S., al Sindaco di Alghero, al Direttore del Parco naturale regionale di Porto Conte. Leggi tutto…

Lettera aperta sul Rally automobilistico internazionale ad Alghero.


Alghero, catapulta sui Bastioni

Alghero, catapulta sui Bastioni

Lettera aperta al Presidente della R.A.S., all’Assessore al Turismo della R.A.S., all’Assessore della Difesa dell’Ambiente della R.A.S., al Sindaco di Alghero, al Direttore del Parco naturale regionale di Porto Conte. Leggi tutto…

La Commissione europea deferisce vari Stati membri (fra cui l’Italia) davanti alla Corte di Giustizia per la pessima qualità dell’aria.


Parigi, smog

Parigi, smog (da http://www.meteoweb.eu)

La Commissione europea ha deciso il 17 maggio 2018 di ricorrere alla Corte di Giustizia europea contro Francia, Germania, Ungheria, Italia, Romania e Regno Unito per il mancato rispetto dei valori limite stabiliti per la qualità dell’aria e per aver omesso di prendere misure appropriate per ridurre al minimo i periodi di superamento dei medesimi valori limite. Leggi tutto…

Ancora una volta l’aria di Sarroch è stata “appestata” serenamente.


Sarroch, impianti Gruppo Saras s.p.a., fumo nero (23 dicembre 2015) bis

Sarroch, impianti Gruppo Saras s.p.a., fumo nero (23 dicembre 2015)

Nei giorni scorsi l’aria di Sarroch (CA) è stata appestata ancora una volta. Leggi tutto…

Piccoli comignoli spuntano, a Ploaghe.


Ploaghe canna fumaria rit. Via Fiume 9 ( lato Via Roma)

Ricordate le belle casette con i comignoli sul tetto che durante l’inverno sbuffano, e portano il fumo dei camini verso il cielo? Ebbene, scordatele, non sono più di moda, non a Ploaghe. Leggi tutto…

Il piano di ristrutturazione industriale di Piombino va sottoposto a procedura di valutazione ambientale strategica.


Piombino, impianti industriali

Piombino, impianti industriali

 

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (6 dicembre 2016) una specifica richiesta di informazioni ambientali e adozione di opportuni provvedimenti riguardo il programma pubblico-privato per la riqualificazione e la riconversione del polo industriale di Piombino, comprendente la ristrutturazione del complesso siderurgico Aferpi s.p.a. (già Lucchini), la realizzazione di un’attività agroindustriale e di un’attività logistica. Leggi tutto…

Aria di Sardegna.


fumi industriali

 

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il Rapporto sulla qualità dell’aria 2015 in Sardegna.

Il Rapporto è stato predisposto con il supporto tecnico dell’A.R.P.A.S. e analizza la qualità dell’aria nel territorio della Sardegna suddivisa per aree omogenee, sulla base dei dati provenienti dalla rete di monitoraggio regionale nel rispetto del decreto legislativo n. 155/2010.

Situazione con luci e varie ombre. Soprattutto fumi. Leggi tutto…

Che aria si respira in Sardegna.


Portoscuso, polo industriale di Portovesme

Portoscuso, polo industriale di Portovesme

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il Rapporto sulla qualità dell’aria 2014 in Sardegna.

Il Rapporto è stato predisposto con il supporto tecnico dell’A.R.P.A.S. e analizza la qualità dell’aria nel territorio della Sardegna suddivisa per aree omogenee, sulla base dei dati provenienti dalla rete di monitoraggio regionale nel rispetto del decreto legislativo n. 155/2010.  Leggi tutto…

Sarroch, regno della leucemia, delle alterazioni del d.n.a. infantile e del silenzio.


fumi industriali

 

anche su Il Manifesto Sardo (“Sarroch regno della leucemia infantile“), n. 182, 16 dicembre 2014

 

Quattordici casi di tumore al sistema emo-linfatico su 5.500 residenti. Le leucemie colpiscono a Sarroch il 30 per cento in più al resto della Sardegna e potrebbero esser collegate al benzene distribuito nell’aria dalle grandi industrie a stretto contatto con case e palazzine”.

Così scrive Paolo Carta, sull’edizione del 29 novembre 2014 del quotidiano L’Unione Sarda.

Scrive onestamente dei risultati presentati lo scorso 28 novembre 2014 presso il Comune di Sarroch (CA) del Progetto “Sarroch Ambiente e Salute”, in corso dal 2005 e coordinato dal prof. Annibale Biggeri, statistico dell’Università degli Studi di Firenze. Leggi tutto…

Aria inquinata in Europa.


bosco e cielo

bosco e cielo

Pubblicato il Rapporto Air Quality 2014 da parte dell’ Agenzia europea dell’Ambiente.

Manco a dirlo, risultati molto preoccupanti e prospettive non tanto brillanti.

Peggio che nel 2012. Leggi tutto…