Archivio

Posts Tagged ‘Colli Euganei’

Anfibi dei Colli Euganei: la colpa e la vergogna.


rana di Lataste, minacciate di estinzione, uccisa su strada (31 gennaio 2018) a Valsanzibio, Comune di Galzignano Terme

Rana di Lataste uccisa lungo le strade dei Colli Euganei (2018)

Rizzi indignato: «Residenti maleducati. Se non amano il luogo in cui vivono vadano a stare in città. Sindaci, Provincia ed Ente Parco si diano una mossa e chiudano le strade al traffico». Favaron: «Parco Colli Euganei sta fallendo la sua missione. Intervengano Polizia Provinciale e Carabinieri Forestali». Leggi tutto…

Annunci

Lettera a mio nipote sul futuro del Parco naturale regionale dei Colli Euganei.


Parco naturale regionale dei Colli Euganei secondo la proposta di legge Berlato (2016)

Parco naturale regionale dei Colli Euganei secondo la proposta di legge Berlato (2016)

«TI STANNO RUBANDO IL FUTURO E IO NON SO DIFENDERTI»

Caro Tito,

l’altra sera ho visto Jumbo Wild, un documentario sulle Montagne di Purcell della Columbia Britannica, la provincia canadese più ad ovest. Leggi tutto…

Una pallottola spuntata. Così Berlato e Pan promettono di affossare l’economia euganea e di spedire qualcuno all’obitorio.


Cervarese S. Croce, agriturismo “La Buona Terra”

Cervarese S. Croce, agriturismo “La Buona Terra”

La foto qui sopra è stata scattata all’ingresso de “La Buona Terra” di Cervarese Santa Croce (PD), Agriturismo biologico ai piedi dei Colli Euganei. L’istituzione di un fondo chiuso, sottratto alla gestione programmata della caccia (ecco come realizzarlo: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/tag/fondo-chiuso/), è stata una scelta obbligata per i titolari dell’Azienda agricola, le cui attività sono incompatibili con la presenza dei cacciatori. Leggi tutto…

Rimboschimenti a scopo naturalistico e gestione del Cinghiale. Un’opportunità per i Colli Euganei.


Parco naturale regionale dei Colli Euganei, Torreglia, taglio alberi

Parco naturale regionale dei Colli Euganei, Torreglia, taglio alberi

Partiamo da un dato di fatto: il bosco, poiché offre anche protezione e rifugio, è l’habitat che, in presenza di produzione sufficiente di frutti silvestri, il cinghiale frequenta in modo quasi esclusivo. Solo se gli alimenti reperibili nel bosco sono insufficienti, la dieta del cinghiale si orienta verso le produzioni agricole. Ne abbiamo parlato lungamente qui: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/2016/10/31/piano-sostitutivo-degli-abbattimenti-di-cinghiali-e-daini-nel-parco-naturale-regionale-dei-colli-euganei/

Querceti e castagneti producono grandi quantità di alimento per gli animali che si cibano di ghiande e castagne. L’apporto calorico di questi frutti toglie la fame ai cinghiali e salvaguarda i coltivi. Leggi tutto…

La caccia è davvero utile per risolvere il “problema Cinghiali”?


Cinghiale (Sus Scrofa)

Cinghiale (Sus Scrofa)

Il dott. Davide Asnicar è un biologo padovano e si è interessato alle problematiche dell’eccessiva localizzata presenza del Cinghiale (Sus scrofa). Leggi tutto…

Piano sostitutivo degli abbattimenti di Cinghiali e Daini nel Parco naturale regionale dei Colli Euganei.


Pettirosso (Erithacus rubecula)

Pettirosso (Erithacus rubecula)

«D’altra parte un linguaggio lui ce l’ha (l’animale ndr), e anche ben chiaro e coerente, siamo noi quasi sempre a non capirlo, se non addirittura a non volerlo proprio considerare. L’alfabeto degli animali, naturale eppure complesso da decifrare, è fatto di movimenti, di sguardi, di suoni, di odori..» Walter Bonatti.

Nessuna popolazione continua a crescere all’infinito.

Prima o poi, all’aumentare della densità, tra i membri di una popolazione si sviluppano influenze reciproche mediate dall’ambiente, che fissano le dimensioni della popolazione stessa. Leggi tutto…

La scienziata Giovanna Massei disponibile a lavorare con Cinghiali e Daini per i Colli Euganei.


dott.ssa Giovanna Massei

dott.ssa Giovanna Massei (foto Massimo Vitturi)

Il suo nome è Giovanna Massei, ecologa di altissimo livello con sede a York, in Inghilterra. Si è laureata all’Università di Firenze e ha conseguito il dottorato all’Università di Aberdeen, in Scozia. Leggi tutto…