Archivio

Posts Tagged ‘Rospi’

Anfibi dei Colli Euganei: la colpa e la vergogna.


rana di Lataste, minacciate di estinzione, uccisa su strada (31 gennaio 2018) a Valsanzibio, Comune di Galzignano Terme

Rana di Lataste uccisa lungo le strade dei Colli Euganei (2018)

Rizzi indignato: «Residenti maleducati. Se non amano il luogo in cui vivono vadano a stare in città. Sindaci, Provincia ed Ente Parco si diano una mossa e chiudano le strade al traffico». Favaron: «Parco Colli Euganei sta fallendo la sua missione. Intervengano Polizia Provinciale e Carabinieri Forestali». Leggi tutto…

Lettera aperta al Consiglio regionale del Veneto e alla Provincia di Padova.


Colli Euganei, Anfibi deceduti a causa del traffico stradale

Colli Euganei, Anfibi deceduti a causa del traffico stradale

Padova, 26 luglio 2015

Gentili Presidenti, Assessori, Consiglieri della Regione Veneto e della Provincia di Padova,

gli Anfibi del Parco Regionale dei Colli Euganei sono in drastica riduzione numerica.

Durante l’ultimo periodo riproduttivo, iniziato circa a metà febbraio 2015 sui Colli Euganei, i volontari impegnati nei salvataggi lungo le strade hanno potuto osservare Rospi comuni, Rospi smeraldini, qualche Rana dalmatina e Rana verde minore, episodiche Salamandre pezzate. Segnalate, ma non ancora osservate dai volontari lungo le strade o nelle immediate vicinanze degli stagni non lontani dalla sede stradale, sono invece la minacciata Rana di Lataste e la Raganella italiana. Tritone alpestre, Tritone crestato italiano, Tritone punteggiato e l’Ululone dal ventre giallo risultano, ormai, introvabili. Leggi tutto…

Addio bosco natìo.


Parco naturale regionale dei Colli Euganei, Torreglia, taglio alberi

Parco naturale regionale dei Colli Euganei, Torreglia, taglio alberi

Nel 1993 andò in onda sulle reti Rai un cartone animato dal titolo Le avventure del bosco piccolo tratto dalla serie di libri “The Animals of Farthing Wood” di Colin Dann.

La storia racconta i tristi eventi e le molteplici disavventure di una compagnia di animali, dal momento in cui sono costretti ad abbandonare il loro bosco d’origine per colpa delle attività umane. Oltre alla caccia e alla crescente urbanizzazione, le ruspe e i camion degli uomini arrivano fino al bosco e riempiono lo stagno di calcinacci e residui di cantiere edile. La trasformazione in discarica dell’unica riserva d’acqua della zona compromette definitivamente la sopravvivenza di tutti gli animali e per questo decidono di aggregarsi e di mettersi in viaggio tutti insieme verso la riserva naturale “Il Parco del Daino Bianco”, dove sperano di trovare una vita migliore e di cui solo il Rospo conosce la strada.

I Colli Euganei sono come il bosco di Farthing. Leggi tutto…

I Rospi chiamano… e le amministrazioni rispondono??


Colli Euganei, Rospi in migrazione

Colli Euganei, Rospi in migrazione

In data 20 novembre 2014 il Gruppo di Intervento Giuridico onlus – Veneto aveva spedito, con tanto di posta certificata e avvenuta ricezione, una lettera per ciascuno degli otto comuni dei Colli Euganei interessati dalla migrazione riproduttiva dei rospi. Eccoli: Arquà Petrarca, Baone, Cinto Euganeo, Galzignano Terme, Lozzo Atestino, Rovolon, Teolo, Torreglia.

La lettera, sottoscritta da ben sette associazioni euganee, andava ad aggiungersi alle lettere già inviate, sempre con PEC, da altre due associazioni padovane nel febbraio 2014. Leggi tutto…

Ente Parco, Regione Veneto, Provincia di Padova e Comuni si prodighino per i Rospi invece che per i Cinghiali!


Rospo comune (Bufo bufo)

Rospo comune (Bufo bufo)

 

Il Gruppo di Intervento Giuridico onlus – Veneto rende noto che le popolazioni di Rospo comune (Bufo bufo) dei Colli Euganei versano in fin di vita o sono già estinte localmente.

Si evidenzia la grave insufficienza di sforzo da parte di Ente Parco Colli Euganei, Provincia di Padova e Regione Veneto. Si assiste inoltre al totale disinteressamento e disimpegno di sindaci e assessori dei Comuni ricadenti nel comprensorio euganeo. Leggi tutto…