Archivio

Posts Tagged ‘Castello’

Ma è possibile realizzare i nuovi ascensori per il Castello di Cagliari con minore impatto ambientale?


Cagliari, Bastione di S. Remy, terrazza

anche su Il Manifesto Sardo (“Ma è possibile realizzare i nuovi ascensori per il Castello di Cagliari con minore impatto ambientale?“), n. 238, 16 maggio 2017

 

Sul finire del secolo scorso, vennero pianificati a Cagliari alcuni interventi con l’intento dichiarato di migliorare la mobilità nel centro storico, in particolare i collegamenti del quartiere storico di Castello con la restante parte del centro storico di Cagliari, con l’intento di limitare il traffico veicolare privato. Leggi tutto…

Cagliari, ascensori per Castello, basta con gli scempi.


Cagliari, ascensore presso il Bastione S. Remy

Uno dei sistemi di collegamento del quartiere storico di Castello con la restante parte del centro storico di Cagliari è dato da alcuni ascensori posti presso la Chiesa di S. Chiara, il Bastione S. Remy-Bastione S. Caterina e il Terrapieno.

Realizzati nel 1999, oltre a esser decisamente brutti, un vero corpo estraneo addossato alle mura d’impianto medievale di Castello, hanno una caratteristica costante negli anni: nonostante le assicurazioni dell’assessore di turno, funzionano decisamente male, per la gioia di residenti e turisti.    In questi giorni, per esempio, ne funzionano due su quattro. Leggi tutto…

A passeggio tra natura, storia e leggende di Cagliari, insieme al GrIG!


Calamosca

Calamosca

La tutela dell’ambiente, di tutti gli esseri viventi e dei beni culturali passa, prima di tutto, attraverso la conoscenza delle bellezze sia naturali sia create dall’uomo, ne siamo fermamente convinti, da sempre.

Per questo vi invitiamo a scoprire, o a riscoprire,  insieme a noi alcuni gioielli naturalistici e  storici della città, ricchi di bellezza e di fascino. Leggi tutto…

A Cagliari c’è bisogno di un piano per il centro storico, non di un parcheggio.


Cagliari, il quartiere storico di Stampace visto dal Bastione di S. Croce

Cagliari, il quartiere storico di Stampace visto dal Bastione di S. Croce

Si avvicina la scadenza del bando di gara per l’appalto integrato complesso per  la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori necessari alla realizzazione di un Sistema coordinato di parcheggi di scambio nel Centro Storico –  Parco Del Cammino Nuovo (18 marzo 2014) e fervono iniziative e dibattiti in proposito.

La posizione delle associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d’Intervento Giuridico onlus è nota da tempo, è questa.         Sarebbe il caso di fermarsi tutti e ricercare, tutti insieme nel rispetto delle diversità dei ruoli la soluzione migliore per il centro storico. Leggi tutto…

Bastioni di Castello (Cagliari) a uso privato.


Cagliari Bastione di Santa Croce, cantiere

Cagliari Bastione di Santa Croce, cantiere

Il Caffè Libarium, noto locale cagliaritano lungo il Bastione S. Croce, in Castello, si slarga.

Forse un po’ troppo.

Un cantiere sulla terrazza del Bastione (prospiciente il locale) vede la sistemazione di una pedana lignea che comporta l’innalzamento di una quarantina di centimetri degli avventori e, soprattutto, l’esclusione di fatto della fruizione pubblica di buona parte della terrazza del “bene culturale”.

Il progetto è stato predisposto grazie al concorso “Creative Cagliari 3.0: RicreAzione al Libarium” promosso dalla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari e dallo stesso Caffè Libarium, poi (23 febbraio 2013) approvato dalla locale Soprintendenza per i beni ambientali. Leggi tutto…

Il Cammino Nuovo: il progetto del percorso verde e del parcheggio (Cagliari).


Cagliari, la Torre dell'Elefante

Cagliari, la Torre dell’Elefante

 

Nei giorni scorsi è stato presentato dall’Amministrazione comunale di Cagliari il progetto di massima del percorso verde e del parcheggio interrato del Cammino Nuovo, sotto i bastioni di Santa Croce del Castello.     Uno dei siti più suggestivi delle imponenti fortificazioni cagliaritane.

In primo luogo, dev’essere evidenziato che si tratta di tutt’altra cosa rispetto a quel progetto Sistema coordinato di parcheggi di scambio e trasporto meccanizzato nel centro storico di Cagliari (qui la relazione illustrativa) presentato e difeso in tutti i modi dalle precedenti amministrazioni comunali.  Allora si trattava di scale mobili di vario genere, tapis roulant, ascensori attaccati alle mura, un parcheggio e orpelli vari. Leggi tutto…

Il Castello di Sassari ritorna alla luce.


Sassari, Castello aragonese (acquarello di Simone Manca di Mores, fine '800)

Il Castello di Sassari non era stato completamente demolito nel 1877.  A dispetto di quanto che si credeva definitivamente perso, una parte notevole è riemersa fortuitamente in seguito ad una serie di lavori in Piazza Cavallino de Honestis. 

Il Castello venne edificato dagli Aragonesi intorno alla metà del ‘300 per controllare il Comune di Sassari, prima filo-pisano e poi (dal 1294) filo-genovese, nel corso della lunga conquista (1323-1409) del Regnum Sardiniae ed Corsicae loro infeudato (senza alcun diritto) dal Papa Bonifacio VIII nel 1297.   Successivamente divenne sede (1535) del Tribunale della S. Inquisizione, curato dall’Ordine dei Domenicani.   Vi si tennero numerosi processi.  Divenne anche fortezza e, ormai parzialmente in rovina, venne demolito nel 1877 per far posto all’attuale piazza ed alla Caserma Carlo Alberto, attuale sede del Comando della Brigata Sassari.   Leggi tutto…