Ecco le nuove linee guida in materia di verifica di assoggettabilità a V.I.A.


Pettirosso (Erithacus rubecula)

Pettirosso (Erithacus rubecula)

Il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, con decreto 30 marzo 2015, ha emanato le “Linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione d’impatto ambientale (V.I.A.) dei progetti di competenza delle Regioni e delle Province autonome”, pubblicate sulla Gazzetta ufficiale, serie generale, n. 84 dell’11 aprile 2015.

Come si ricorderà, la legge n. 116/2014 (art. 15, comma 1°, lettera c) aveva, infatti, stabilito la sospensione temporanea delle soglie dimensionali per le procedure di verifica di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale.

Centrali a biomassa, centrali eoliche, tanti altri progetti nel concreto effettivamente impattanti sull’ambiente e sui contesti economico-sociali in via transitoria dovevano, quindi, essere concretamente valutati in tutti i casi.

La giurisprudenza l’aveva già affermato.

Carloforte, La Caletta, eco-mostro in costruzione

Carloforte, La Caletta, eco-mostro in costruzione

In seguito il Consiglio dei Ministri, dopo l’approvazione in sede di Conferenza unificata Stato-Regioni durante la seduta del 18 dicembre 2014, aveva predisposto lo Schema di decreto ministeriale recante linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale dei progetti di competenza delle regioni e delle province autonome, per poi acquisire i prescritti pareri delle Commissioni parlamentari (qui il parere Commissione Ambiente – Camera dei Deputati e il parere Commissione Ambiente – Senato).

Dal 26 aprile 2015 sono in vigore.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

anatre_in_voloqui il decreto Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare 30 marzo 2015 “Linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione d’impatto ambientale (V.I.A.) dei progetti di competenza delle Regioni e delle Province autonome

 

Fenicotteri rosa (Phoenicopterus roseus) in volo e centrale eolica

Fenicotteri rosa (Phoenicopterus roseus) in volo e centrale eolica

(foto S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. dicembre 15, 2015 alle 2:45 pm

    altarini toscani.

    da L’Huffington Post, 15 dicembre 2015
    Aeroporto Firenze, salta in manovra l’emendamento dem sull’ampliamento dello scalo gestito da Marco Carrai. (Marco Colombo): http://www.huffingtonpost.it/2015/12/15/aeroporto-firenze-salta-emendamento-su-ampliamento_n_8809180.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: