Archivio

Posts Tagged ‘migranti’

Un singolare caso di traffico illecito di rifiuti.


Pachino, la catena umana di bagnanti per aiutare i migranti, 15 agosto 2013 (foto dal Los Angeles Times)

Non è questa la sede per trattare con la dovuta accuratezza del complessofenomeno delle migrazioni clandestine, ma il recente caso del sequestro della nave Acquarius di Medici senza Frontiere merita un approfondimento relativo al tema del traffico illecito di rifiuti.

Leggi tutto…
Annunci

I migranti, sulle spiagge sarde.


Sardegna, costa sud, abbigliamento e resti di imbarcazione (25 giugno 2016)

Sardegna, costa sud, abbigliamento e resti di imbarcazione (25 giugno 2016)

Eccoli.

Sono i resti di uno sbarco di migranti.

Parola dai mille significati, ma che in sostanza rimanda a poveri disgraziati che fuggono da un presente di fame (nella gran parte dei casi) e/o di guerre (in una parte di casi). Leggi tutto…

Il Mediterraneo è un mare, non una bara.


 

Mare

Mare

Il 19 aprile 2015 è avvenuta la più grande tragedia lungo la strada dei migranti nel Mediterraneo.

Forse 900 morti, solo fra gli ultimi di una lunga serie.

E’ seguita la solita litanìa del cordoglio e dei proclami da parte di tutti.   Ma finora non un’iniziativa che sia che punti alla soluzione definitiva di questo dramma senza fine. Leggi tutto…

Morte in fuga dalla disperazione.


Bambini, donne, uomini.  Disperati.    Un barcone carico di forse 4-500 persone provenienti dall’Africa sub-sahariana, probabilmente eritrei e somali, è andato a fuoco ed è affondato a poche centinaia di metri dall’Isola di Lampedusa.

La conta dei morti sale ogni ora.

E’ l’ennesima tragedia annunciata.  Solo nel Canale di Sicilia sono annegati più di 6.200 disperati in dieci anni. Leggi tutto…

Ecco perchè l’Italia è un grande Paese.


Pachino, la catena umana di bagnanti per aiutare i migranti, 15 agosto 2013 (foto dal Los Angeles Times)

Pachino, la catena umana di bagnanti per aiutare i migranti, 15 agosto 2013 (foto dal Los Angeles Times)

Ecco perchè l’Italia, nonostante tutto, è un grande Paese.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus Leggi tutto…

Malta e i migranti.


Malta ha qualche problema con i popoli migratori e, con le sue azioni scriteriate, conferma quello che ho sempre pensato: chi non rispetta gli animali non rispetta nemmeno gli esseri umani. Lo scorso 18 maggio, il più grande stormo di cicogne bianche mai visto a Malta ha sorvolato l’isola e lì è sceso, per trovare riposo nel lunghissimo e faticosissimo tragitto della migrazione verso i luoghi di nidificazione. L’accoglienza riservata dai maltesi alle cicogne è stata quella delle grandi occasioni: decine di bracconieri le hanno attese col fucile in mano e gli hanno fatto la festa di benvenuto. Leggi tutto…