Bambini e beceri.


Olbia, l’on. Eugenio Zoffili davanti alla nave Alan Kurdi (dal profilo Facebook dell’on. Eugenio Zoffili)

Bambini e beceri sono due parole che iniziano con la lettera b, ma hanno un significato molto diverso nella lingua italiana.

Anche quando vengono accostate mantengono un diverso significato. 

Un esempio triste e significativo è stato offerto dal recente sbarco dalla nave Alan Kurdi (in realtà una specie di peschereccio) nel porto di Olbia per evitare una prevista burrasca di 125 disgraziati provenienti da Costa d’Avorio, Nigeria, Senegal e Libia che cercano in qualche modo un futuro migliore.

Di questi 56 sono bambini.

Come da accordi internazionali, dopo la quarantena obbligatoria, solo 25 di loro resteranno in Italia, mentre gli altri 100 saranno accolti da altri Paesi europei.

Molto probabilmente nessuno rimarrà in Sardegna.

Mentre parecchi olbiesi hanno portato vestiti, giocattoli e tanta solidarietà, il commissario regionale della Lega on. Eugenio Zoffili, l’Assessore regionale ai trasporti Giorgio Todde, i consiglieri regionali Michele Ennas e Annalisa Mele (medico)  – tutti della Lega – hanno cercato di impedire lo sbarco, con il coro di qualche buontempone che vomitava insulti di ogni genere.

Dal canto suo, l’Amministrazione regionale sarda avrebbe provato a bloccare i test diagnostici sul coronavirus COVID 19, ottenendo la precettazione da parte della Prefettura di Sassari.

Grazie davvero alla professionalità, alla serietà e all’umanità delle Forze dell’ordine qualsiasi problema è stato superato.

Nel mentre in Sardegna, per esempio, sono stati riscontrati complessivamente 1.836 casi di contagio da coronavirus COVID 19, di questi 1.709 sono in isolamento domiciliare, 109 sono ricoverati in ospedale e 18 in terapia intensiva (dati I.S.S. al 26 settembre 2020).

Nel mentre, sempre per esempio, a Cagliari sono stati esauriti i posti nel reparto terapia intensiva anti-Covid dell’Ospedale SS. Trinità, il punto di riferimento per mezza Sardegna. E i restanti posti stanno finendo.

Nel mentre, ovviamente a titolo di esempio, interi paesi sardi (Orune, Aidomaggiore) vengono nuovamente chiusi per cercare di contrastare la pandemia.

Nel mentre, banalmente per esempio, la Giunta e il Consiglio regionale della Sardegna, a guida indipendentista d’obbedienza leghista, ha varato l’ennesima riforma del servizio sanitario regionale e s’appresta a spartirne i posti di responsabilità e di potere, come se non vi fosse altro di più urgente da fare.

L’on. Zoffili, fra le varie imprese a favore della Sardegna, si è distinto nell’agosto scorso per chiedere e sostenere il mantenimento dell’apertura delle discoteche (ordinanza presidenziale n. 38 dell’11 agosto 2020), in particolare del Billionaire, attività che hanno drammaticamente favorito la ripresa della diffusione della pandemia nell’Isola.

Ricordiamoci tutti che bambini e beceri, pur iniziando ambedue con la lettera b, hanno un significato molto diverso nella lingua italiana.

Ricordiamocelo sempre, anche quando ritorneremo nella cabina elettorale.

Stefano Deliperi, Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

(foto dal profilo Facebook dell’on. Eugenio Zoffili)

  1. G.Maiuscolo
    settembre 28, 2020 alle 8:07 am

    “Nel mentre”…
    😢

  2. Mara machtub
    settembre 28, 2020 alle 8:45 am

    Questa gentaglia è incommentabile.

  3. Gavino Meloni
    settembre 28, 2020 alle 8:47 am

    E questo “genio leghista non aveva altro da fare che venire in Sardegna? Eccoperchè sono i migliori assenteisti in Parlamento, sono sempre in giro a rompere e disturmare il lavoro di chi fa il proprio dovere. E noi li paghiamo 12000-€/mese. Ma vai a lavorare!
    Benvenuti rifugiati, la sardegna è sempre stata e sarà sempre un paese dell’accoglienza.

    • settembre 28, 2020 alle 10:16 am

      questo triste personaggio è stato voluto da Solinas nei 2 anni precedenti le elezioni del 2019 per preparare la campagna elettorale “leghista” del nostro “finto sardo” attuale governo regionale
      chi lo ha votato Solinas? tuoi corregionali sardi
      quindi nessun colpo di stato, solo ennesima dimostrazione che almeno 1 sardo su 2 a parole ed al bar del paese si proclama “puro sardo difensore della Sardegna” e poi alle urne, o per ignoranza o per promesse di lavoro e pasti caldi, abbassa le braghe davanti a chiunque…..

      • Gavino Meloni
        settembre 29, 2020 alle 10:54 am

        Hai ragione. Purtroppo è la triste realtà.

  4. Angelo
    settembre 28, 2020 alle 9:37 am

    Mancava solo il commissario leghista in arrivo dal comasco a difendere (??) i confini dell’isola. Ogni commento sarebbe inadeguato e non potrebbe descrivere la bassezza di un gesto simile.
    Un appello ai sardi : Liberatevi da questi figuri vi prego
    Angelo
    Torino

  5. Occhio nudo
    settembre 28, 2020 alle 9:43 am

    Che pena, sopratutto i politici sardi, asserviti a personaggi infimi come Zoffili, e senza un briciolo di dignità.

  6. capitonegatto
    settembre 28, 2020 alle 11:21 am

    Sarebbe interessante chi ha permesso a costui di oltrepassare i cordoni creati sul molo in attesa dello sbarco.

  7. settembre 28, 2020 alle 11:40 am

    …mentre l’on. Zoffili e la sua simpatica ghenga si occupano di difendere la Sardegna da 56 bambinetti dalla pelle scura…

    A.N.S.A., 28 settembre 2020
    Covid: Gavoi in semi lockdown a causa impennata contagi.
    Da oggi scuole chiuse anche a Ollolai: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/09/28/covid-gavoi-in-semi-lockdown-a-causa-impennata-contagi_35e05584-3aa6-40e5-b008-f561228632e1.html

    ————————-

    Record di contagi in Sardegna, +139.
    Muore una donna di 93 anni, 110 ricoverati in ospedale: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/coronavirus_covid_19/2020/09/27/coronavirus-nuova-impennata-di-contagi-in-sardegna-139_0c5edf04-7d5b-4e71-836b-54a09a3d05bc.html

    ———————-

    Impennata casi Sardegna, sindaci “preoccupati”.
    Anci,politica e istituzioni sedute su allori di Isola Covid free: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/09/28/coronavirus-impennata-casi-sardegna-sindaci-preoccupati_70982f2a-e567-430e-9c75-0e05f758c876.html

    ————————–

    Covid: contagi stabili, 1.766, ma 20 mila tamponi in meno.
    Le vittime sono 17. Piccoli lockdown locali in alcuni Comuni della Sardegna. Sileri, aumento casi molto lento: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/09/27/covid-contagi-stabili-1.766-ma-20-mila-tamponi-in-meno-_44326f33-585d-4815-9988-4cd99cef687f.html

    ——————-

    Coronavirus, Spagna prima in Europa per contagi. Madrid estende restrizioni.
    Francia, 11.123 nuovi casi in 24 ore: registrato il calo abituale durante il weekend, ma aumenta tasso positività. L’India supera i 6 milioni di casi: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/09/28/coronavirus-francia-11.123-nuovi-casi-in-24-ore_b47d65ed-0300-4984-b3b2-e4ed13202f0b.html

  8. Maria Ignazia Massa
    settembre 28, 2020 alle 11:45 am

    Al di là dell’impressione generale che abbiamo avuto tutti, a me ha colpito la difesa della vocazione turistica del territorio del nord Sardegna , fatta da Zoffili: cioè, se lo sbarco fosse avvenuto nel sud Sardegna, non ci sarebbe stato niente da dire (o per lo meno, i leghisti del nord Italia non hanno mostrato interesse e non hanno lanciato insulti, del tipo “questo è uno schifo”). L’autonomia rivendicata da Solinas in presenza di Mattarella si intende autonomia dallo Stato, ma non autonomia dalla Lega.
    Vorrei essere certa che in questa aggressione a persone inermi non ci siano estremi di reato, perché se ci fossero sarebbe bene che le autorità preposte ne facessero conto. A sorvolare sempre, risolvendo pacificamente e autorevolmente le situazioni, ci sono persone che insistono e credono di essere forti.
    La dimostrazione è stata un’arma strategica di distrazione dai problemi molto seri che abbiamo e che i nostri amministratori regionali non sanno e non vogliono affrontare. Né riconoscono che non tutti possono fare tutto.

    • settembre 28, 2020 alle 12:31 pm

      infatti Zoffili NON lo vedi nel sulcis per bloccare o sottolineare la gravità dei quotidiani sbarchi di algerini (Algeria ricordiamolo paese non in guerra), situazione che vede la presenza di migranti maggiorenni che poi arrivati qua al 99% delinquono, fino a che non vengono presi e incarcerati per la 3^ o 4^ volta e poi, forse, rimpatriati….

  9. settembre 28, 2020 alle 12:04 pm

    invece queste sono parole da leggere con attenzione.

    da L’Unione Sarda, 28 settembre 2020
    L’ALLARME. “Sono i giovani a diffondere il virus: sensibilizzate i vostri figli”, l’appello del direttore del Santissima Trinità.
    Marracini: “Genitori, chiedete ai figli il rispetto delle regole di prevenzione”. (Cristina Cossu) (https://www.unionesarda.it/articolo/news-sardegna/cagliari/2020/09/28/il-virus-si-diffonde-tra-i-giovani-sensibilizzate-i-vostri-figli-136-1064517.html)

    Un record che fa paura. Ieri in Sardegna si sono registrati 139 casi di positività al virus SARS-COV2.

    “Un numero elevato, il più elevato mai registrato prima. Dalle indagini epidemiologiche emerge la modalità con la quale il virus si sta muovendo. La diffusione è avvenuta e avviene tra i giovani che poi portano il virus nelle famiglie e nelle comunità strette, come i piccoli paesi della Sardegna”, spiega Sergio Marracini, direttore sanitario del Santissima Trinità di Cagliari, ospedale Covid che accoglie malati da tutta l’Isola.

    “La dimostrazione è che, una volta individuato il soggetto positivo e testati i contatti di questo, risultano contagiati i familiari e non i colleghi di lavoro o gli altri soggetti adulti con i quali questo è venuto a contatto. Mentre al contrario c’è una rete di contagi tra i giovani e gli amici dei ragazzi. Pertanto il soggetto adulto, che usa presumibilmente bene i dispositivi di sicurezza e le raccomandazioni per la prevenzione, anche se positivo non contagia altri soggetti. Mentre i ragazzi, che fuori dalla scuola non utilizzano i dispositivi e seguono regole sociali non adatte alla prevenzione, diventano veicolo di contagio nell’ambiente familiare dove, per ovvie ragioni, si abbandona ogni forma di prevenzione e protezione”.

    Prosegue Marracini: “È auspicabile quindi, per prevenire un dannoso e insostenibile lockdown ulteriore, che i genitori sensibilizzassero maggiormente i propri figli al rispetto delle regole di prevenzione che, se utilizzate correttamente, dimostrano di avere un alto livello di efficacia”.

  10. Porico.
    settembre 28, 2020 alle 1:46 pm

    ” Prima pagina venti notizie ventuno ingiustizie e lo stato che fa- Si costerna ,s’indigna e s’impegna poi getta la spugna con gran dignità …
    da”Don Raffaé ” . De André

    L’Importante è apparire, far teatro ,divertire i votanti.

  11. settembre 28, 2020 alle 5:32 pm

    superato il milione di morti nel mondo, si teme che possano raddoppiare.

    da RAI News, 28 settembre 2020
    Pandemia Coronavirus. Nel mondo più di un milione di morti. Speranza: un numero impressionante:: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Coronavirus-milione-morti-mondo-99a89e32-a2f5-4ef6-a145-fa3c98f68382.html

  12. settembre 28, 2020 alle 6:05 pm

    per chi fosse interessato, un articolo sulle problematiche relative agli accordi internazionali sul presente viaggio dell’Alan Kurdi.

    da Sicurezza Internazionale, 25 settembre 2020
    Immigrazione: Olbia porto sicuro per la Alan Kurdi. (Maria Grazia Rutigliano): https://sicurezzainternazionale.luiss.it/2020/09/25/immigrazione-olbia-porto-sicuro-la-alan-kurdi/

  13. G.Maiuscolo
    settembre 28, 2020 alle 6:36 pm

    (…) “Il documento è stato diffuso in seguito all’annuncio da parte della Commissione Europea della nuova proposta per superare il sistema di Dublino e garantire una ridistribuzione dei migranti all’interno dell’Unione Europea. Il piano prevede un meccanismo di “solidarietà obbligatoria” e una conseguente divisione degli oneri in tale ambito. Tuttavia, il piano è stato fortemente criticato poichè prevede anche il rimpatrio di alcuni soggetti, sopratutto in periodi di emergenza migratoria. La proposta deve ancora essere approvata dal Parlamento Europeo e molti Stati membri, sopratutto nell’Est Europa si sono già opposti alla proposta della Commissione. Intanto, Amnesty sottolinea la gravità della situazione e ribadisce l’urgenza di agire.”

    Saranno capaci gli stati membri di superare i propri egoismi e di approvare la proposta?
    Chi vivrà…vedrà…Quel che stupisce e non poco, è l’opposizione ostile di molti Paesi dell’Est Europa! 😯

    E’ vero che la speranza è l’ultima a morire, ma l’egoismo è in grado di uccidere anche la speranza.

    Dire AUGURI, forse, non basta.
    Dottori, GRAZIE😊

  14. donatella
    settembre 29, 2020 alle 12:01 am

    Che vergognoso comportamento di uomini adulti ben pasciuti in giacca e cravatta contro bambini semidistrutti, una viltà umana che fa schifo, mi fa tanto dolore….anche un medico….cosa ha capito della sua professione per la quale dovrebbe avere giurato di difendere la salute di ognuno, con lo stesso impegno? Sono le persone che fanno la differenza, anche persone come queste che la differenza la fanno nel modo più schifoso possibile, a qualunque partito uno possa appartenere, questi comportamenti sono lesivi della dignità umana e dei diritti fondamentali, sono dei reati.

  15. settembre 29, 2020 alle 12:26 pm

    A.N.S.A., 29 settembre 2020
    Superato un milione di morti al mondo. Israele supera gli Usa per rapporto morti/abitanti.
    Il virus corre in Europa, allarme Spagna e Francia. Scattano nuove misure. Merkel ‘preoccupata’ per la Germania: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/09/28/coronavirus-francia-11.123-nuovi-casi-in-24-ore_b47d65ed-0300-4984-b3b2-e4ed13202f0b.html

  16. settembre 30, 2020 alle 12:13 pm

    ..e l’on. Zoffili muto.

    A.N.S.A., 30 settembre 2020
    Covid: da giugno a oggi +150% contagi in Sardegna. OsservaSalute, al top anche Campania, Lazio e Sicilia. (https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/09/30/covid-da-giugno-a-oggi-150-contagi-in-sardegna_fb1bebc3-5e7d-4daa-9a6c-30d97f3a3248.html)

    Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 16 giugno al 24 settembre, mostrano un incremento di positivi pari rispettivamente a +154,2%, +140,7%, +90,8% e +83,8%. Numeri che “suggeriscono come la fase che stiamo vivendo non sembra avere le stesse caratteristiche di quella precedente”. È quanto emerge dall’aggiornamento dei dati relativi all’emergenza Covid-19 dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute coordinato da Walter Ricciardi, ordinario di Igiene all’Università Cattolica di Roma e da Alessandro Solipaca, direttore scientifico dell’Osservatorio.

  17. ottobre 1, 2020 alle 3:43 pm

    A.N.S.A., 1 ottobre 2020
    Coronavirus, Conte: ‘Proporremo proroga dello stato d’emergenza’ Speranza: ‘Resistere 7-9 mesi’.
    La proposta riguarda uno slittamento dei termini fino al 31 gennaio: https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2020/10/01/ipotesi-di-proroga-dello-stato-demergenza-al-31-gennaio_5b4c2437-a8f2-4be7-b827-299e74275cc8.html

  18. ottobre 2, 2020 alle 10:16 pm

    A.N.S.A., 2 ottobre 2020
    Covid: ancora 2.499 casi in un giorno, stabili le vittime, +23. Rt sopra ad 1 in 11 regioni e 2 province autonome.
    Nuovo record di tamponi, oltre 120mila in 24 ore: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/02/covid-ancora-2.499-casi-in-un-giorno-stabili-le-vittime-23_354b0adb-de65-4b2c-b13d-458feed3a38f.html

  19. ottobre 3, 2020 alle 5:38 pm

    A.N.S.A., 3 ottobre 2020
    Covid: 2.844 nuovi casi in Italia, mai così da aprile.
    Se Rt sale possibili limiti orari dei locali: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/10/03/viminale-a-prefetti-controlli-per-limitare-contagi_ea58d976-e93c-45a8-87e7-08eb2d0a270d.html

  20. ottobre 4, 2020 alle 9:51 pm

    A.N.S.A., 4 ottobre 2020
    Covid: In calo contagi e vittime, meno tamponi. Speranza: ‘Vogliamo tenere scuole aperte’.
    Ci sarà passaggio parlamentare martedì. A Latina boom di casi. La Asl: ‘Uscire solo se necessario’: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/04/covid-speranza-si-valuta-se-mascherine-allaperto_37b3a01d-c78b-472e-9a48-326fb0e75ab5.html

  21. ottobre 5, 2020 alle 7:14 pm

    A.N.S.A., 5 ottobre 2020
    Oms, 10% popolazione mondiale può aver preso il coronavirus. 760 mln, rispetto ai 35 mln accertati. ‘Continua a diffondersi’. (https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/10/05/oms-10-popolazione-mondiale-puo-aver-preso-il-coronavirus_da5a9951-ae76-4364-9ce8-f8174f6676fd.html)

    ROMA, 05 OTT – “Le nostre stime attuali ci dicono che circa il 10 per cento della popolazione mondiale potrebbe essere stata infettata da questo virus”. Lo ha detto Michael Ryan, capo delle emergenze dell’Oms, in una riunione del consiglio esecutivo dedicata al coronavirus.
    Finora i contagi accertati sono circa 35 milioni, ma secondo l’Oms potrebbero essere 760 milioni, su 7,6 miliardi di popolazione. “Inizia un periodo difficile. La malattia continua a diffondersi, la maggioranza della popolazione rimane a rischio”, ha avvertito.

  22. ottobre 7, 2020 alle 9:48 pm

    A.N.S.A., 7 ottobre 2020
    Coronavirus: Balzo di nuovi casi, 3.678. Ma è record di tamponi.
    Arcuri: ‘Abbiamo dei numeri ancora nei limiti della normale gestione, ma dobbiamo prepararci alla possibilità che crescano’: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/07/coronavirus-balzo-di-nuovi-casi.-aumentano-le-vittime_ab661f6f-12d6-4d67-b73b-6dab82abed0e.html

    ————-

    Coronavirus: anche la Scozia ora chiude pub, bar e ristoranti.
    Dopo Berlino, Parigi e Bruxelles. Record contagi in Germania: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/07/coronavirus-usa-i-casi-superano-quota-75-milioni-_f9c42d21-474d-4a19-bb66-6a05866ab644.html

  23. ottobre 8, 2020 alle 7:08 pm

    A.N.S.A., 8 ottobre 2020
    Covid: impennata dei contagi 4.458 e 22 morti.
    Speranza, con le Regioni c’è massima collaborazione l’epidemia richiede risposta unitaria: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/08/speranza-il-lavoro-con-le-regioni-e-fondamentale-_48363b10-6943-4141-9370-3ce4fcf71962.html

    —————–

    Covid, Madrid boccia stretta del governo “lede libertà fondamentali”.
    Oltre 4.000 nuovi casi in Germania. Record da aprile, il secondo in 2 giorni. Scatta piano d’emergenza nella regione di Parigi: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/08/covid-brasile-superati-i-5-milioni-di-casi_db9dfa59-1b1b-4487-bd51-8d60e4b626b1.html

    ___________________________________

    da Il Fatto Quotidiano, 8 ottobre 2020
    Coronavirus, in Gran Bretagna oltre 17mila casi in 24 ore. 18mila in Francia: altre 4 città in stato di “massima allerta”.
    A Berlino non si registrava un numero così alto dall’11 aprile quando il Paese era in pieno lockdown, vacanze scolastiche autunnali a rischio. Record di casi anche in Portogallo e Croazia: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/08/coronavirus-in-gran-bretagna-oltre-17mila-casi-in-24-ore-18mila-in-francia-altre-4-citta-in-stato-di-massima-allerta/5958592/

    ————–

    Coronavirus, in Campania il boom di contagi fa paura: ore di coda per i test (ancora troppo pochi). Polemica sul bando lampo di De Luca.
    Aumenta l’apprensione nella Regione che ìdetiene il record di contagi a livello nazionale: sono 757 nelle ultime 24 ore. Un aumento dovuto anche al livello ancora troppo basso di tamponi. Da una media di 7mila al giorno (la metà del Lazio) si è passati a 9.925, ma è cresciuto anche il rapporto tra testati e positivi. In Campania per effettuare un test c’è chi aspetta fino a otto ore, in fila, sotto la pioggia, davanti ai laboratori pubblici del Frullone di Napoli. Il governatore ha chiesto alla protezione civile l’invio di medici e infermieri ma è finito tra le polemiche per il bando da tre milioni e mezzo di euro, aperto e chiuso in 24 ore tra martedì e mercoledì, per assegnare anche ai laboratori privati la possibilità di fare i test. (Vincenzo Iurillo): https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/08/coronavirus-in-campania-il-boom-di-contagi-fa-paura-ore-di-coda-per-i-test-ancora-troppo-pochi-polemica-sul-bando-lampo-di-de-luca/5959562/

  24. ottobre 9, 2020 alle 10:55 am

    A.N.S.A., 9 ottobre 2020
    Covid: 338.000 casi in 24 ore, nuovo record mondiale.
    Lo riporta l’Oms, i decessi sono stati 5.514. Negli Usa superati 7,6 milioni di casi. (https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/09/covid338000-casi-24hnuovo-record-mondo_e471c963-9b1c-435d-90fd-56ba4b6bf521.html)

    Nuovo record di casi giornalieri di coronavirus a livello globale: nelle ultime 24 ore i contagi nel mondo sono stati almeno 338.779, il livello più alto mai registrato dall’inizio della pandemia: lo riporta l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) sul proprio sito.
    Il record giornaliero precedente era stato registrato il 2 ottobre scorso con 330.340 infezioni. Sempre nelle ultime 24 ore, i decessi nel mondo sono stati 5.514

    I casi di coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota 7,6 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l’università americana i contagi nel Paese sono ad oggi 7.603.746, inclusi 212.716 decessi. Secondo i media americani i casi supereranno quota 8 milioni entro giovedì prossimo, quando cioe’ Joe Biden risponderà alle domande degli elettori al posto del dibattito con Trump. Nel frattempo, l’agenzia sanitaria federale per la tutela della salute (Cdc) ha previsto che il bilancio dei morti nel Paese potrebbe salire a quota 233.000 entro la fine di questo mese.

    Per il secondo giorno consecutivo la Francia registra un numero di nuovi contagiati in 24 ore superiore ai 18.000 casi di coronavirus, secondo i dati di Santé Publique. I nuovi positivi sono stati ieri 18.129, una cifra un pò al di sotto dei 18.746 di mercoledì. Da ieri si registrano 76 nuovi decessi, per un numero totale di vittime di 32.521 dall’inizio dell’epidemia. Sono aumentati di 11 i pazienti in rianimazione (1.427), di 88 quelli in ospedale per coronavirus (7.624). “La situazione sta peggiorando in diverse nostre città, come in altri Paesi vicini alla Francia”, ha detto il ministro della Sanità, Oliviér Véran. Il ministro ha annunciato che quattro città – Lille, Grenoble, Lione e Saint-Etienne – passano in zona di “massima allerta” come Parigi e Marsiglia-Aix en Provence. A Digione e Clermont-Ferrand emergono segnali preoccupanti e le due città passano da allerta a allerta rafforzata.

    Intanto la Germania registra un record di casi di coronavirus per il secondo giorno consecutivo: nella giornata di mercoledì sono stati segnalati oltre 4.000 nuovi contagi, mai così tanti dall’11 aprile, quando il Paese era ancora in lockdown. Erano stati 2.898 il giorno precedente.

    In Spagna il ministero della Sanità ha reso noto che i nuovi casi di coronavirus sono stati mercoledì 12.423, il 31 % dei quali a Madrid, e i decessi sono stati 126. “L’evoluzione della pandemia non è favorevole, ci troviamo in una fase di aumento nel numero dei casi”, ha detto Fernando Simon, responsabile del Centro di Allerta ed Emergenze Sanitarie. Da parte sua, la presidente della Comunità di Madrid – Isabel Diaz Ayuso – ha invitato i cittadini a non lasciare la capitale, nonostante la vittoria ottenuta ieri in tribunale contro la stretta ordinata dal governo venerdì scorso. Le misure ordinate dal ministero della Salute che vietavano di lasciare i comuni di residenza se non per ragioni di lavoro, studio o salute, “saranno ritirate”, ha annunciato Ayuso, ma al loro posto ne saranno varate altre, “ragionevoli, eque e ponderate”.

    La Gran Bretagna ha registrato ieri oltre 17.500 contagi, 3.300 più di mercoledì.

  25. ottobre 9, 2020 alle 6:28 pm

    A.N.S.A., 9 ottobre 2020
    Covid: Nuovi contagi oltre quota 5 mila, Iss: elementi di criticità.
    Ventotto i morti. I tamponi sono stati oltre 129 mila. La Lombardia torna la prima regione per positivi con 1000 casi, superata la Campania. Salgono le terapie intensive. Contagiati oltre i 70mila: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/09/covid-nuovi-contagi-oltre-quota-5-mila-milano-supera-napoli_629ae8a4-6c58-4e67-acab-454e09c47a8d.html

    ———————————

    Anestesisti,rianimazioni Sud a rischio in meno di 1 mese.
    “Quella che stiamo vivendo potrebbe essere inizio seconda ondata”: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2020/10/09/anestesistirianimazioni-sud-a-rischio-in-meno-di-1-mese-_c10a169b-155e-4f68-987b-a7c33ea32081.html

  26. ottobre 10, 2020 alle 12:45 pm

    A.N.S.A., 10 ottobre 2020
    Covid: Europa, per la prima volta oltre 100mila casi in 24 ore.
    Di Maio, ‘servono il prima possibile i 209 miliardi del Recovery fund’: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2020/10/10/covid-europa-per-la-prima-volta-oltre-100mila-casi-in-24h_6eaa5f79-0f52-4b2f-85d3-ab6decd3b539.html

    ———–

    Negazionisti in piazza a Roma. Il Viminale: ‘Massimo rigore e fermezza’.
    Il capo della Polizia Gabrielli: “Rispettate le regole della normativa anti Covid oppure le manifestazioni verranno sciolte”: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/10/09/negazionisti-in-piazza-a-roma-la-questura-mettete-la-mascherina_3ea5df0e-7152-4b00-97e8-4a15fca379b9.html

  27. ottobre 10, 2020 alle 7:26 pm

    A.N.S.A., 10 ottobre 2020
    Covid: ancora su i contagi, +5.724, morti sono 29. Riunione d’urgenza del Cts.
    Il ministro: “Soltanto un Paese sicuro può correre più veloce e ripartire con più energia e determinazione”: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/10/covid-speranza-non-siamo-fuori-dalla-fase-difficile-_f7168004-d633-4523-b9e6-7f3d5682cc96.html

    _______________________________

    e l’on. Zoffili dov’è?

    Apre 3/o reparto in ospedale Cagliari, 20 posti letto.
    Qualcuno è stato già occupato. (https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/10/10/covid-apre-3o-reparto-in-ospedale-cagliari-20-posti-letto_3f9615cd-4067-4aa1-8799-4f5eee2ce74c.html)

    Apre a Cagliari il terzo reparto Covid all’interno dell’ospedale Santissima Trinità. Con lo spostamento all’ospedale Marino del reparto di ortopedia si sono così liberati 20 posti letto, alcuni dei quali già da questa mattina sono stati occupati. Ieri dal reparto Covid del SS.Trinità erano stati dimessi 10 pazienti.

  28. ottobre 11, 2020 alle 12:28 pm

    A.N.S.A., 11 ottobre 2020
    Oms, record di nuovi casi nel mondo, 383mila in 24 ore.
    Il 7,9% in più rispetto ai 355.244 di venerdì. In Europa nuovo record di casi, oltre 123mila in 24 ore. (https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/11/oms-record-di-nuovi-casi-nel-mondo-383mila-in-24-ore_75c691bd-ad1a-4242-b751-6dfc3514d9db.html)

    Terzo record consecutivo di nuovi casi di coronavirus a livello globale. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) riporta sul suo sito che nella giornata di ieri sono stati registrati 383.359 contagi, il 7,9% in più rispetto ai 355.244 del record di venerdì.

    Giovedì scorso era stato segnato un nuovo picco, con 343.467 infezioni. Come è noto, ieri il bilancio dei casi nel mondo ha superato la soglia dei 37 milioni e secondo la Johns Hopkins University si attesta attualmente a quota 37.105.925, inclusi 1.071.388 morti.

    L’Europa ha registrato ieri il secondo record giornaliero consecutivo di casi di coronavirus: lo riporta l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sul proprio sito. Nelle ultime 24 ore i contagi sono stati 123.684, circa l’8,3% in più rispetto al record precedente di 114.227 casi segnato venerdì scorso. Secondo i conteggi dell’Oms, il bilancio complessivo delle infezioni in Europa è ad oggi a quota 6.809.678.

    L’India supera i 7 milioni di contagi – In India i contagi da coronavirus hanno superato i sette milioni, avvicinando sempre più il Paese asiatico al primato degli Stati Uniti tra le nazioni più colpite dalla pandemia. Gli ultimi dati del Ministero della Salute hanno mostrato un aumento di quasi 75.000 casi nelle ultime 24 ore, portando il totale a 7,05 milioni. Negli Stati Uniti le infezioni hanno raggiunto 7,67 milioni.

    ——————–

    Covid: contagi in lieve calo, +5.456 in un giorno. Oltre 28mila tamponi in meno.
    Le vittime sono 26. In Lombardia 1032 casi, sale rapporto tamponi/positivi: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/11/covid-contagi-in-lieve-calo-5.456-in-un-giorno.-oltre-28mila-tamponi-in-meno_03798d13-6966-4f64-b8fb-61479c77d4a7.html

    —————–

    Covid: in 200 a matrimonio, focolaio a Monte di Procida.
    Festa a inizio settimana, Comune blindato da venerdì: https://www.ansa.it/campania/notizie/2020/10/11/covid-in-200-a-matrimonio-focolaio-a-monte-di-procida_32e236f9-d313-4d3e-9a98-3091343294ec.html

    _______________

    da Il Fatto Quotidiano, 11 ottobre 2020
    Coronavirus, nuovo record di casi in Europa: 123mila in 24 ore. In Gran Bretagna si valuta un nuovo lockdown nazionale.
    Contagi record anche a livello globale: nella giornata di sabato sono stati registrati nel mondo ancora 383.359 contagi, il 7,9% in più rispetto ai 355.244 di venerdì. A Londra è tornata sul tavolo l’ipotesi di una nuova chiusura totale: a dirlo esplicitamente è stato il professor Peter Horby, consulente del governo: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/11/coronavirus-nuovo-record-di-casi-in-europa-123mila-in-24-ore-in-russia-quasi-altri-14mila-contagi-mai-cosi-tanti-da-inizio-pandemia/5962042/

  29. ottobre 13, 2020 alle 4:48 pm

    A.N.S.A., 13 ottobre 2020
    In Russia record di morti e infezioni. In Belgio contagi +79% in una settimana.
    Olanda verso la chiusura totale dei ristoranti per due settimane, vietata la vendita di alcolici dopo le 20: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/13/olanda-verso-la-chiusura-totale-dei-ristoranti_345ca46b-d3a0-4fcf-9fbf-05aa1a7c6d0c.html

    ————

    Coronavirus: quasi 6mila casi in un giorno, 41 le vittime. Schizzano le terapie intensive
    L’allarme dei medici ospedalieri: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/13/anaao-se-i-casi-aumentano-tenuta-degli-ospedali-non-oltre-2-mesi-_76c26164-b0ee-4c47-b064-d14de4bc6e8b.html

  30. ottobre 14, 2020 alle 10:24 pm

    A.N.S.A., 14 ottobre 2020
    Covid: record assoluto di contagi, +7.332 in un giorno. 152mila i tamponi.
    Mai così dall’inizio dell’emergenza, il 21 marzo furono 6.557 casi: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/alimentazione/2020/10/14/covidin-lombardia-1844-casi-mille-a-milano-17-decessi-_d017a439-002b-4068-931a-57ab22aa6def.html

    ————–

    Covid: Macron impone la linea dura contro il virus.
    Coprifuoco in molte città, ‘ma lockdown sarebbe sproporzionato’: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/10/14/covid-macron-impone-la-linea-dura-contro-il-virus-_1b473b45-6ac1-4c08-81fe-dc56a9a00a03.html

  31. ottobre 15, 2020 alle 10:01 pm

    A.N.S.A., 15 ottobre 2020
    Coronavirus, Iss, epidemia in fase acuta, Il virus circola in tutto il Paese.
    Nuovo record assoluto di casi in Italia, oltre 8mila. Lombardia la più colpita. A Milano RT sopra 2. In Campania, scuole chiuse: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/15/coronavirus-dati-del-15-ottobre-2020_adb08597-70e0-46ba-8e87-1f423b08c14e.html

  32. ottobre 16, 2020 alle 6:30 pm

    A.N.S.A., 16 ottobre 2020
    Covid, i dati del 16 ottobre: contagi a quota 10mila, 55 decessi.
    tamponi sono stati 150.377. I decessi. sono stati 55,in calo rispetto agli 83 di ieri:https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/16/covid-i-dati-del-16-ottobre-contagi-a-quota-10mila-55-decessi_141e072b-1742-4655-914d-971639bd9f2f.html

    —————-

    Covid: 11 morti e focolaio in Aou Sassari, 6 indagati.
    Chiusa inchiesta Nas su decessi e contagi in Cardiologia: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/10/16/covid-11-morti-e-focolaio-in-aou-sassari-6-indagati_12639457-a941-4ca1-8a9a-c39ce590016e.html

    ————-

    Covid: 39 mln contagi nel mondo, 2 mln in una settimana.
    Quasi 1,1 milioni di morti,più 100mila rispetto a fine settembre: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/10/16/covid-nuovo-record-in-germania-oltre-7.300-casi_5d5f1c82-d978-4dad-b767-f1e8b96ff988.html

    ____________________________

    da Il Fatto Quotidiano, 16 ottobre 2020
    Coronavirus, in Francia 25mila contagi. Spagna: 222 morti e oltre 15mila casi. Più di 7mila infetti in Germania.
    Quasi 10mila contagi in Repubblica Ceca. In Belgio caffè e ristoranti chiusi per un mese, in Svizzera oltre i 3mila casi giornalieri. Nuovo record in Argentina: 17.096 infezioni e 421 decessi. A Malta positivo il 4,23% dei tamponi. Stime Usa, “entro febbraio altri 171mila morti”: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/16/coronavirus-in-francia-25mila-contagi-spagna-222-morti-e-oltre-15mila-casi-piu-di-7mila-infetti-in-germania/5968243/

  33. ottobre 17, 2020 alle 1:01 pm

    fra le conseguenze della pandemia di coronavirus COVID-19.

    A.N.S.A., 17 ottobre 2020
    Covid: Caritas, aumentano i ‘nuovi poveri’, sono il 45%.
    Italiani e famiglie con minori. Ma anche piccoli commercianti: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/10/17/covid-caritas-aumentano-i-nuovi-poveri-sono-il-45_f3133d80-aa21-4fce-b585-cc997568c6d7.html

  34. ottobre 18, 2020 alle 5:28 pm

    A.N.S.A., 18 ottobre 2020
    Covid: ancora casi in aumento, 11.705. I decessi sono 69.
    Tamponi a quota 146 mila, in calo rispetto a ieri: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2020/10/18/covid-ancora-casi-in-aumento-11.705.-i-decessi-sono-69_555591ca-e30c-46e3-b7a7-a40c59cf0f33.html

    ____________________

    da Il fatto Quotidiano, 18 ottobre 2020
    Coronavirus, in Russia contagi record e ospedali saturi. “Il vaccino? C’è chi non sa di prendere parte a una sperimentazione”.
    In alcuni regioni gli ospedali Covid sono saturi quasi al 100 per cento. Le infezioni aumentano raggiungendo picchi inediti, così come i decessi. A Mosca introdotte misure dalle scuole agli anziani. E mentre Putin annuncia l’arrivo di un terzo vaccino, la microbiologa russa Irina Yakutenko spiega che si tratta di farmaci ancora in corso di sperimentazione, anche se già approvati. Una prassi che viola norme mediche ed etiche. (Anna Lesnevskaya): https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/18/coronavirus-in-russia-contagi-record-e-ospedali-saturi-il-vaccino-ce-chi-non-sa-di-prendere-parte-a-una-sperimentazione/5969881/

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: