Archivio

Posts Tagged ‘gestione idrica’

La “colpa” della crisi idrica in Sardegna è dello stato delle condotte dell’acqua.


Sette Fratelli, corso d'acqua

Sette Fratelli, corso d’acqua

L’abbiamo denunciato pubblicamente in mille occasioni: in Sardegna la crisi idrica non dipende da piogge e invasi non certo di scarso rilievo, sono altri i reali motivi della crisi idrica: il disastroso tasso di perdita delle reti e la perdurante assenza di connessioni fra gli invasi.

Per non parlare del ricorrente razionamento idrico a Sassari o dell’acqua gialla che esce spesso dai rubinetti a Olbia. Leggi tutto…

I veri problemi della Sardegna o del Sardistàn, come si preferisce.


acqua e gemme

acqua e gemme

Nonostante piogge e invasi piuttosto pieni, sulla Sardegna pendono minacce di crisi idrica.

A Sassari arriva il razionamento idrico, a Olbia dai rubinetti esce acqua gialla.

Una parola sui reali motivi della crisi idrica, il disastroso tasso di perdita delle reti e la perdurante assenza di connessioni fra gli invasi?

Una parola sul disastro dei trasporti aerei (anche low cost) da e per la Sardegna? Leggi tutto…

Crisi idrica e razionamenti in Sardegna? La prova di una gestione storicamente demenziale.


acqua e gemme

acqua e gemme

1) ”Dorsale dell’acqua con collegamento dei bacini da nord a sud dell’Isola” (Mauro Pili, Presidente della Regione autonoma della Sardegna e Commissario per l’emergenza idrica, 21 dicembre 2001)

2) “Il recupero dei reflui, apportando dei vantaggi diretti in termini di risparmio quantitativo e indiretti in termini di minor impatto qualitativo degli effluenti comunque sversati, ha ricadute estremamente positive sugli equilibri del sistema idrico migliorandone lo sfruttamento in termini di sostenibilità:

1) maggior disponibilità di risorse fresche per usi nobili;

2) assenza di scarichi (stagione irrigua), migliore qualità degli scarichi (stagione non irrigua);

3) aumento sup. irrigata che contrasta il fenomeno di desertificazione” (Piano di tutela delle acque, deliberazione Giunta regionale Sardegna n. 17/15 del 2005, pag. 98). Leggi tutto…

La Sardegna è in crisi idrica o no?


acqua

acqua

Su La Nuova Sardegna online del 5 novembre 2015[1] campeggiava in bella evidenza un articolo dal titolo quasi sinistro: “Alluvionati e assetati: in Gallura e Baronia è emergenza idrica. Bacini quasi vuoti nelle zone più colpite dalle piogge. Ma anche nel resto dell’isola il livello di allerta è alto“.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2015/11/04/news/alluvionati-e-assetati-in-gallura-e-baronia-e-emergenza-idrica-1.12388088

L’argomento è uno di quelli da trattare con attenzione e rigore, perché attiene alla disponibilità di un bene pubblico essenziale e ha risvolti diretti su una questione, quella della capacità complessiva d’invaso della Sardegna, la cui presunta (ma inesistente) insufficienza viene periodicamente indicata come la giustificazione per la realizzazione di nuove inutili dighe. Leggi tutto…