Demanio civico di Villasimius in mano a privati!


Sette Fratelli, corso d'acqua

Sette Fratelli, corso d’acqua

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (5 aprile 2018) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione provvedimenti riguardo circa 46 ettari di bosco e macchia mediterranea sulla montagna di Minni Minni – Serra is Abios appartenenti al demanio civico di Villasimius (legge n. 1766/1927 e s.m.i., regio decreto n. 332/1928 e s.m.i., legge regionale Sardegna n. 12/1994 e s.m.i., determinazione assessoriale n. 264/2005 del 24 febbraio 2005) eppure recentemente cointestati a Privati, senza alcuna motivazione conosciuta.

Interessati il Comune di Villasimius, l’Agenzia Argea (delegata dalla Regione autonoma della Sardegna in materia di usi civici), la Regione autonoma della Sardegna (Presidenza e Assessorato all’agricoltura), informati la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari e il Commissario per gli usi civici per la Sardegna.

Mentre dall’Inventario generale delle Terre civiche della Sardegna emerge l’appartenenza dei terreni al demanio civico di Villasimius, da visure catastali storiche emerge una voltura del 2015 in favore di Privati.    Perché?  Non si sa.

Villasimius, loc. Minni Minni - Copia

Villasimius, località Minni Minni

Inoltre, l’accesso sarebbe stato interdetto e i terreni sarebbero stati posti in vendita, come segnalato da residenti di Villasimius.

Su reiterati esposti del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari ha aperto un procedimento penale sui mancati recuperi dei terreni a uso civico occupati illegittimamente da privati in numerosi Comuni della Sardegna.

La campagna per la tutela delle terre collettive della Sardegna che il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus sta conducendo da anni sta comunque iniziando a dare i primi frutti concreti, finalmente.

E sta ponendo all’attenzione di tutti la scandalosa assenza di decenni delle Istituzioni pubbliche preposte alla difesa di questi straordinari patrimoni collettivi.

Azioni legali, petizioni popolari, iniziative di sensibilizzazione, un incontro con il Presidente della Regione Francesco Pigliaru hanno contribuito non poco all’emanazione della recente legge regionale Sardegna n. 11/2017 (artt. 36-41) che consente una razionalizzazione e un ritorno alla legalità in tema di usi civici e, soprattutto, un lento inizio delle operazioni di conclusione degli accertamenti dei demani civici e una ancor più lenta presa d’atto delle competenze in tema di recupero dei terreni a uso civico illecitamente occupati da privati.

Ma c’è ancora molto da fare. Proprio molto.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

foresta mediterranea

foresta mediterranea

 

“Il terreno è privato, addirittura dal 1870“?  Questi terreni risultano nell’Inventario generale delle Terre civiche della Sardegna e, secondo quanto riportato dalle visure catastali, risultano “Proprietà per 1000/1000 fino al 20/02/2015” intestati al Comune di Villasimius.  In seguito no.    Piaccia o non piaccia, è diritto di chiunque, per legge, conoscere i motivi di queste variazioni.    E’ un diritto, altro che “calunnia e diffamazione” o lesa maestà elettorale.

L'Unione Sarda, 6 aprile 2018 - Copia

(foto per conto GrIG, S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. giorgio
    aprile 6, 2018 alle 5:54 am

    Complimenti per tutto il lavoro che state facendo per il ripristino della legalità anche sul tema degli usi civici ,viene spontaneo da chiedersi: ma qli enti preposti e pagati dai cittadini per svolgere il compito di controllo e vigilanza del territorio dormono? …perché in tal caso devono andare tutti a casa e lasciare il posto a chi i controlli li fa seriamente e responsabilmente nell interesse pubblico

  2. Fedes
    aprile 6, 2018 alle 11:49 am

    Anche a Carloforte come sapete bene il Demanio Civico è stato regalato da qualche sindaco di tanto tempo fa a suoi elettori…

    • aprile 6, 2018 alle 3:47 pm

      sappiamo che terreni appartenenti al demanio civico di Carloforte risultano intestati a Privati, abbiamo chiesto i dovuti accertamenti e l’adozione dei necessari provvedimenti di recupero. In proposito, insieme ad altri casi analoghi in tanti altri territori comunali della Sardegna, é stato aperto un procedimento penale da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

      • Fedes
        aprile 6, 2018 alle 5:03 pm

        Chapeau!
        non lo sapevo.

        Grazie

  3. aprile 6, 2018 alle 3:03 pm

    da Alghero Live, 5 aprile 2018
    GrIG, “demanio civico di Villasimius in mano a privati”: http://algherolive.it/2018/04/05/grig-demanio-civico-di-villasimius-in-mano-a-privati/

    ___________________________

    da Casteddu online, 5 aprile 2018
    Il Grig: “Demanio civico di Villasimius? No in mano ai privati”.
    L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato un’istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione provvedimenti riguardo circa 46 ettari di bosco e macchia mediterranea sulla montagna di Minni Minni – Serra is Abios appartenenti al demanio civico di Villasimius eppure recentemente cointestati a privati, senza alcuna motivazione conosciuta: http://www.castedduonline.it/grig-demanio-civico-villasimius-no-mano-ai-privati/

    __________________________

    da Sarrabus News, 6 aprile 2018
    VILLASIMIUS, Terreni demaniali in vendita, denuncia degli ambientalisti: http://ilsarrabus.news/villasimius-terreni-demaniali-in-vendita-denuncia-degli-ambientalisti/

  4. Porico
    aprile 6, 2018 alle 8:44 pm

    Ritengo che maggiori meriti vadano attribuiti al GRIG nella continua lotta alla criminalità comune e di livello. In epoca recente, per esempio, ha sventato una manovra “politica” -questa parola ha assunto purtroppo una valenza deteriore più tosto che nobile- tendente a “privatizzare” (delicato e colto eufemismo per dire rubare) l’enorme patrimonio di 430 mila ha. di terre comuni .

  1. maggio 10, 2018 alle 10:48 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: