Home > aree urbane, biodiversità, coste, difesa del territorio, inquinamento, mare, paesaggio, parchi naturali, rifiuti, salute pubblica, sostenibilità ambientale, zone umide > Finalmente è iniziata la bonifica del canale circondariale delle Saline di Quartu S. Elena!

Finalmente è iniziata la bonifica del canale circondariale delle Saline di Quartu S. Elena!


Saline di Quartu, Lungomare Poetto, bonifica discariche abusive (26 aprile 2016)

Saline di Quartu, Lungomare Poetto, bonifica discariche abusive (26 aprile 2016)

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra esprimono forte soddisfazione per l’avvio della bonifica ambientale del canale circondariale delle Saline di Quartu S. Elena (CA), letteralmente cosparso di crescenti cumuli di detriti vari e rifiuti di vario genere (plastica, rottami, elettrodomestici, scatolame, detriti da demolizione, pneumatici, bidoni, imballaggi, ecc.), con evidenti pericoli di natura ambientale e igienico-sanitaria.

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra avevano denunciato (16 ottobre 2015) la grave situazione di degrado, chiedendone la bonifica e coinvolgendo in merito il Comune di Quartu S. Elena, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, i Carabinieri del N.O.E. Era stata informata anche la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

Oggi, 26 aprile 2016, sotto lo sguardo vigile di una pattuglia del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, la constatazione dell’inizio della bonifica ambientale.

L’area, ai margini del parco naturale regionale “Molentargius-Saline”, tutelata con vincolo paesaggistico e prospiciente la spiaggia del Poetto, è di facile accesso (è lungo la viabilità principale) e – una volta realizzata la bonifica ambientale – sarebbe molto opportuno installare telecamere di sorveglianza per scoraggiare inquinatori e maleducati.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra

 

Quartu S. Elena, canale circondariale delle Saline, scarichi illeciti di rifiuti

Quartu S. Elena, canale circondariale delle Saline, scarichi illeciti di rifiuti (ottobre 2015)

(foto S.D., archivio GrIG)

Advertisements
  1. Antonello Fois
    aprile 26, 2016 alle 4:36 pm

    Telecamere e multe FEROCI SUBITO

  2. capitonegatto
    aprile 26, 2016 alle 4:39 pm

    I bonifici a chi fa le bonifiche arrivano senz’altro. L’esito delle stesse e’ sempre utopico.
    Molto meglio sarebbe prevenire.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: