Metri cubi di sensibilità e di cittadinanza.


Olbia, Tavolara, sequestro preventivo (sett. 2019)

Settimo Nizzi, sindaco di Olbia, secondo le cronache indagato per abusivismo edilizio, ha conferito la cittadinanza onoraria di Olbia a Vittorio Marzano, attualmente imputato in un noto processo per contestato abusivismo edilizio sull’Isola di  Tavolara (Olbia).

Olbia è una città cresciuta in pochi decenni a dismisura, in buona parte abusivamente, poi grazie ai condoni edilizi.

Olbia, indicazioni del piano stralcio di assetto idrogeologico (P.A.I.)

Le calamità innaturali, le relative numerose vittime di questi ultimi anni e ben sedici piani di risanamento urbanistico lo testimoniano al di là di ogni ragionevole dubbio.

Negli stessi ultimi decenni, Settimo Nizzi era ed è sindaco (1997-2007; dal 2016) o deputato (2008-2013; 2014-2016), non un semplice cittadino.

Pertanto, a pieno titolo e con opportuno tempismo il sindaco Nizzi ha attribuito la cittadinanza onoraria di una città come Olbia a Vittorio Marzano.

Stefano Deliperi, Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG)

La Nuova Sardegna, 26 ottobre 2022
Gabbiano reale mediterraneo (Larus michahellis)

(foto A.N.S.A., S.D., archivio GrIG)

Pubblicità
  1. Porico
    ottobre 27, 2022 alle 1:17 PM

    Un gesto di solidarietà tra persone che vedono le leggi come un impiccio .

  2. capitonegatto
    ottobre 28, 2022 alle 4:53 PM

    Ma qualcuno di recente ha detto che non bisogna disturbare il governo del fare , ma …senza specificare il cosa fare e come !!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: