Home > acqua, biodiversità, difesa del territorio, energia, energia solare, fonti rinnovabili, grandi foreste, grandi opere, paesaggio, pianificazione, società, sostenibilità ambientale > Lo scempio della diga di Monte Nieddu, i tagli boschivi sul Marganai, la speculazione energetica nel Campidano sul TG 3 nazionale.

Lo scempio della diga di Monte Nieddu, i tagli boschivi sul Marganai, la speculazione energetica nel Campidano sul TG 3 nazionale.


cantiere dimesso della diga di Monte Nieddu-Is Canargius

cantiere dimesso della diga di Monte Nieddu-Is Canargius

Venerdi 10 aprile 2015, la rubrica Fuori TG, alle ore 12.25, manda in onda un servizio televisivo di Giorgio Galleano nel quale lo scempio ambientale e finanziario della diga di Monte Nieddu-Is Canargius, i tagli boschivi nella Foresta demaniale del Marganai, la speculazione energetica nel Campidano sono posti all’attenzione dell’opinione pubblica nazionale.

Buona visione!

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

cantiere dimesso della diga di Monte Nieddu-Is Canargius e vallata interessata dall'invaso

cantiere dimesso della diga di Monte Nieddu-Is Canargius e vallata interessata dall’invaso

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. Bobo
    aprile 9, 2015 alle 6:57 pm

    Quanti degli addetti ai lavori sono laureati in scienze forestali e hanno un background adeguato alla gestione del nostro ambiente?

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: