No al disseccamento del Fiume Biscubio!


Fiume Biscubio, pozza d'acqua residua

Fiume Biscubio, pozza d’acqua residua con pesci morti

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (21 luglio 2015) alla Direzione generale della multi-utility Marche Multiservizi s.p.a., al Comune di Apecchio e alla Direzione generale dell’Azienda sanitaria unica regionale (A.S.U.R.) una specifica istanza per l’adozione di immediati provvedimenti per evitare il disseccamento del Fiume Biscubio nel tratto a monte del centro di Apecchio (PU).

Già i lavori per la realizzazione degli argini, negli anni ’80 del secolo scorso, distrussero la vegetazione ripariale e determinarono forti fenomeni di degrado ambientale, ma la realizzazione di troppi pozzi di prelievo idrico, fra cui quello in località Gorga Bandita-Mulinaccio, ormai provocano il completo disseccamento del corso d’acqua nel periodo estivo, con la morìa della fauna ittica e gravi problemi di ordine igienico-sanitario.

Apecchio, torrente in ambito appenninico

Apecchio, torrente in ambito appenninico

Una follìa a cui si deve porre rimedio, subito.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Fiume Biscubio in secca

Fiume Biscubio in secca

(foto A.L.C., archivio GrIG)

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: