Giù le mani dalla Laguna di Orbetello!


capanno di caccia in zona umida

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, raccogliendo segnalazioni da residenti toscani, ha inoltrato (9 gennaio 2020) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti in relazione a 14 capanni di caccia (c.d. botti) in area demaniale e alla realizzazione di un’azienda faunistico-venatoria nella Laguna di Orbetello, nell’omonimo Comune (GR).

Coinvolti i Ministeri dell’ambiente e per i beni e attività culturali, la Regione Toscana, l’Agenzia del Demanio, la Capitaneria di Porto di Livorno, il Comune di Orbetello, i Carabinieri Forestale, informata per opportuna conoscenza la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto.

I 14 capanni di caccia, realizzati in area demaniale, dovrebbero essere forniti di titolo abilitativo edilizio (D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i.), di preventiva autorizzazione paesaggistica (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.), nonché di preventiva procedura di valutazione di incidenza ambientale (V.Inc.A.), in quanto area ricadenti entro siti della Rete Natura 2000, e di concessione demaniale marittima, in quanto ricadenti nel demanio marittimo (artt. 822 cod. civ. e 28 cod. nav.). Sembra che non abbiano alcuna autorizzazione.

Airone bianco maggiore, Fenicottero rosa, Garzetta

L’Azienda faunistico-venatoria (AFV) “Laguna di Orbetello”, estesa ben 435 ettari, con efficacia all’1 aprile 2020, risulterebbe costituita esclusivamente su terreni pubblici (Demanio dello Stato, Commissariato emergenza ambientale Laguna di Orbetello, Comune di Orbetello) senza alcuna preventiva procedura selettiva del concessionario.  Si ignora se sia previsto alcun canone corrispettivo.

Le aree interessate riguardano il sito di importanza comunitaria (S.I.C.)/zona di protezione speciale (Z.P.S.)/zona speciale di conservazione (Z.S.C.) “Laguna di Orbetello (codiceIT51A0026 ) ai sensi della direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli habitat naturali e semi-naturali, la fauna e la flora e della direttiva n. 09/147/CE sulla salvaguardia dell’avifauna selvatica, nonché la zona umida di importanza internazionale ai sensi della Convenzione internazionale di Ramsar (1971, esecutiva con D.P.R. n. 448/1976).

Sono, inoltre, tutelate con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e, in parte, ricadono nel demanio civico di Orbetello (leggi n. 1766/1927 e s.m.i. e n. 168/2017, regio decreto n. 332/1928 e s.m.i.).

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlusha, quindi, chiesto, in base alle risultanze degli accertamenti, l’adozione di provvedimenti di annullamento in via di autotutela, per quanto concerne l’azienda faunistico-venatoria, e di demolizione e ripristino ambientale riguardo i capanni di caccia.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Germano reale (Anas platyrhynchos)

(foto M.Z., S.D., archivio GrIG)

  1. donatella
    gennaio 10, 2020 alle 1:16 am

    14 capanni di caccia nella Laguna di Orbetello! Ma allora cosa si può dire di più! Grazie GrIG!

  2. Mara machtub
    gennaio 10, 2020 alle 8:23 am

    Non credo che il WWF, che gestisce un’Oasi di 1.000 ettari proprio nella laguna, se ne stia a guardare.

  3. G.Maiuscolo
    gennaio 10, 2020 alle 9:40 am

    Intanto i …mastini non stanno lì a …pettinarsi… Mancu malisi.
    What else? Grazie.

  4. Paola
    gennaio 10, 2020 alle 9:41 am

    sono da anni una sostenitrice del progetto Reason for Hope + LIFE patrocinato dall’Unione Europea e magnificamente eseguito dal Waldrappteam per la conservazione del quasi estinto ibis eremita (geronticus eremita) e segnalo che proprio nella laguna di Orbetello vengono condotti dall’Austria gli uccelli a svernare!!! Capanni di caccia??? ma vogliamo scherzare??? Andateglielo a dire all’Unione Europea che agli ibis dopo l’allevamento, imprinting e rotte di volo migratorie insegnate ai giovani individui con gli ultraleggeri – e tutti i costi relativi – in Italia trovano le doppiette…

  5. gennaio 10, 2020 alle 3:05 pm

    da Corriere Quotidiano, 10 gennaio 2020
    Giù le mani dalla Laguna di Orbetello! https://corrierequotidiano.it/ambiente/giu-le-mani-dalla-laguna-di-orbetello/

    ________________________

    da Toscana Daily, 10 gennaio 2020
    ”Giù le mani dalla Laguna di Orbetello!”: https://toscanadaily.com/2020/01/life-style/giu-le-mani-dalla-laguna-di-orbetello/

    _____________________

    da Il Giunco, 10 gennaio 2020
    Ambientalisti: «Un’azienda venatoria nella Laguna e 14 capanni da caccia: vanno demoliti» : http://www.ilgiunco.net/2020/01/10/ambientalisti-unazienda-venatoria-nella-laguna-e-14-capanni-da-caccia-vanno-demoliti/

    ____________________

    da Toscana Chianti Ambiente, 12 gennaio 2020
    La laguna di Orbetello in mano ai cacciatori, la denuncia degli ecologisti. Nel mirino dell’associazione GrIg ci sono 14 capanni di caccia realizzati in area demaniale e l’imminente apertura di un’Azienda faunistico-venatoria di 435 ettari. (Gabriella Congedo): https://www.toscanachiantiambiente.it/la-laguna-di-orbetello-in-mano-ai-cacciatori-la-denuncia-degli-ecologisti/

    ________________

    da Il Tirreno, 11 gennaio 2020
    Azienda venatoria in Laguna: si allarga il fronte del no: https://ricerca.gelocal.it/iltirreno/archivio/iltirreno/2020/01/11/grosseto-azienda-venatoria-in-laguna-si-allarga-il-fronte-del-no-34.html?ref=search

  1. No trackbacks yet.

Rispondi a Paola Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: