Home > biodiversità, coste, difesa del territorio, inquinamento, mare, paesaggio, pianificazione, rifiuti, salute pubblica, società, sostenibilità ambientale > Il sindaco di Villasimius Luca Dessì perde un’occasione per tacere.

Il sindaco di Villasimius Luca Dessì perde un’occasione per tacere.


Villasimius, Punta Molentis, gruppo elettrogeno (10 agosto 2017)

L’Unione Sarda ha ripreso il reportage pubblicato sul nostro blog lo scorso 12 agosto 2017 riguardante le pessime condizioni di Punta Molentis, sul litorale di Villasimius.

Veramente curiose le dichiarazioni in proposito del sindaco di Villasimius Luca Dessi: “andare a Punta Molentis in questi giorni a ridosso di Ferragosto è un po’ come andare in un centro commerciale la vigilia di Natale. E’ praticamente impossibile controllare in maniera minuziosa tutto quello che accade”.

Villasimius, Punta Molentis, transito indisturbato sulle dune (10 agosto 2017)

A parte il fatto che Punta Molentis ricade nell’area marina protetta di Capo Carbonara, gestita dal Comune di Villasimius, quindi non è una spiaggia qualsiasi, nemmeno in un centro commerciale alla vigilia di Natale i frequentatori buttano i rifiuti per terra o fanno quello che gli pare: sarebbero allontanati subito dal personale di vigilanza, a Punta Molentis (e non solo) completamente assente.

Villasimius, Punta Molentis, rifiuti (10 agosto 2017)

Non contento il sindaco Dessì ha insistito: “ma davvero i problemi ambientali della Sardegna sono tutti nell’invasione dei turisti a Punta Molentis nella settimana di Ferragosto?  E l’industria del petrolchimico, l’inquinamento delle ciminiere, e i vari poli industriali dell’Isola?

Il sindaco Dessì, nel suo sforzo di patetico benaltrismo, ignora che il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus si occupa da decenni attivamente di inquinamento industriale, così come della gestione delle spiagge come Punta Molentis.

Ad agosto, come a giugno, come a settembre, a marzo e pure il 29 febbraio, quando capita.

Villasimius, Punta Molentis, parcheggi ricavati con mezzi meccanici nella vegetazione (10 agosto 2017)

Miglioriamo le conoscenze del sindaco Dessì, in queste directory potrà trovare le nostre attività sui poli industriali sardi:

* Portoscuso: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/?s=portoscuso

* Sarroch: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/?s=sarroch

* Macchiareddu: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/?s=macchiareddu, https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/?s=fluorsid

* Porto Torres: https://gruppodinterventogiuridicoweb.com/?s=porto+torres

Solo una considerazione: il sindaco Dessì ha perso una buona occasione per tacere e per dimostrare con i fatti come si gestisce bene un’area marina protetta e i gioielli ambientali del proprio territorio.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

 

L’Unione Sarda, 13 agosto 2017

 

Villasimius, Punta Molentis, transito indisturbato sulle dune (10 agosto 2017)

(foto J.I., archivio GrIG)

Annunci
  1. agosto 30, 2017 alle 2:46 pm

    a Cala Giunco.

    da La Nuova Sardegna, 29 agosto 2017
    Villasimius, le dune di Porto Giunco invase dai rifiuti: https://video.lanuovasardegna.it/locale/villasimius-le-dune-di-porto-giunco-invase-dai-rifiuti/79903/80323

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: