Ancora motocross nel Far West di Molentargius.


Nello scorso mese di marzo 2015 – il 2 e il 4 – avevamo segnalato al Consorzio di gestione del Parco naturale regionale di Molentargius-Saline e al Corpo forestale e di vigilanza ambientale per gli accertamenti e i provvedimenti di legge vari suggestivi raid con moto da cross da parte di motociclisti sconsiderati (per non dire altro…..) nell’area naturale protetta avvenuti il 23 gennaio 2015, il 2 e il 4 marzo 2015.

Ancora il 9 aprile 2015, lo spettacolo si è ripetuto.

Nell’indegno Far West di Molentargius sembra pane quotidiano.

L’ennesimo – finora evidentemente impunito – esempio di maleducazione  e di scarso rispetto delle regole in quel vero e proprio gioiello naturalistico rappresentato dalla zona umida di Molentargius.

E’ stata quindi inviata una nuova segnalazione al Consorzio di gestione del Parco naturale e al Corpo forestale e di vigilanza ambientale e speriamo possa dare impulso all’insegnamento di un po’ di educazione ai cafoni su due ruote.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra

 

 

motocross nel parco naturale regionale “Molentargius – Saline” (9 aprile 2015)

motocross nel parco naturale regionale “Molentargius – Saline” (9 aprile 2015)

(foto J.I., archivio GrIG)

Annunci
  1. aprile 11, 2015 alle 5:54 pm

    da Sardinia Post, 11 aprile 2015
    Lo sfregio di Molentargius: ancora motocross nell’area protetta: http://www.sardiniapost.it/senza-categoria/lo-sfregio-di-molentargius-ancora-motocross-nellarea-protetta/

    ________________________________________

    da Sardegna Oggi, 11 aprile 2015
    Molentargius ‘sfregiato’, nell’area protetta in motocross: http://www.sardegnaoggi.it/Cronaca/2015-04-11/28605/Molentargius_sfregiato_nellarea_protetta_in_motocross_-_VIDEO.html

  2. aprile 13, 2015 alle 3:05 pm

    da L’Unione Sarda, 13 aprile 2015
    MOLENTARGIUS. Ambientalisti: l’area naturale come il Far West. Segnalati al Consorzio
    di gestione del Parco raid con moto da cross. (http://www.regione.sardegna.it/rassegnastampa/1_231_20150413083401.pdf)

    “Ancora motocross nel Far West di Molentargius”. Gruppo d’intervento giuridico e Amici della Terra intervengono nuovamente su un fenomeno sempre più frequente nella splendida area naturale protetta. Già altre volte le associazioni avevano denunciato le spiacevoli situazioni. «Nello scorso mese di marzo, il 2 e il 4, – spiega Stefano Deliperi, presidente di Gruppo d’intervento giuridico – avevamo segnalato al Consorzio di gestione del Parco naturale regionale di Molentargius-Saline e al Corpo forestale e di vigilanza ambientale per gli accertamenti e i provvedimenti di legge, vari suggestivi raid con moto da cross da parte di motociclisti sconsiderati nell’area naturale protetta. Episodi avvenuti il 23 gennaio, il 2 e il 4 marzo». Qualche giorno fa la stessa scena. «Ancora il 9 aprile – scrivono Gig e Amici della Terra – lo spettacolo si è ripetuto. Nell’indegno Far West di Molentargius sembra pane quotidiano. L’ennesimo – finora evidentemente impunito – esempio di maleducazione e di scarso rispetto delle regole in quel vero e proprio gioiello naturalistico rappresentato dalla zona umida di Molentargius». Da qui la protesta, sperando che stavolta venga raccolta da chi di dovere. «È stata quindi inviata una nuova segnalazione al Consorzio di gestione del Parco naturale e al Corpo forestale e di vigilanza ambientale».

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: