Home > biodiversità, coste, demani civici e diritti di uso civico, difesa del territorio, paesaggio, pianificazione, società, sostenibilità ambientale, zone umide > Il popolo non deve sapere (per ora) come hanno votato i Consiglieri regionali sardi.

Il popolo non deve sapere (per ora) come hanno votato i Consiglieri regionali sardi.


ginepro, mare, cielo

ginepro, mare, cielo

Lo scorso 19 agosto 2013 abbiamo chiesto alla Presidente del Consiglio regionale della Sardegna on. Claudia Lombardo copia del verbale della votazione del 30 luglio 2013 con cui è stato approvato il nuovo, ignobile, Editto delle chiudende in danno dei demani civici sardi e dei relativi cittadini titolari dei diritti di uso civico.

Come preannunciato, oltre alle azioni legali, nostra intenzione è quella di pubblicare i nomi dei consiglieri regionali che hanno votato a favore, degli astenuti e di chi ha votato contro.

Oggi è pervenuta la risposta, cortese ma ferma: i verbali non sono pubblici e bisogna attendere la revisione del resoconto della seduta.

Solo allora l’elementare esigenza di trasparenza sarà rispettata.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

il massiccio del Gennargentu innevato visto dalla Giara

il massiccio del Gennargentu innevato visto dalla Giara

 

 

Egregio Dott. Deliperi,

Con riferimento alla Sua richiesta di ottenere copia del verbale di votazione relativo alla approvazione della proposta di legge n. 542, desidero comunicare che i verbali di votazione dell’aula non sono pubblici e pertanto non possono essere trasmessi all’esterno.

Tuttavia appena completata la revisione del resoconto della seduta del 30 luglio 2013 nello stesso sarà inserito il risultato della votazione con l’indicazione dei Consiglieri che hanno preso parte alla votazione e i voti espressi da ciascuno.

Con i più cordiali saluti.

Claudia Lombardo

 firma Claudia Lombardo

 

 

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. settembre 3, 2013 alle 9:52 pm

    Si vergognano di presentarsi a viso scoperto. Da dove codesta presidente che i verbali di una votazione in Aula non sono pubblici? Vive in Italia, dirige un organo elettivo di una Regione Italiana come la Sardegna o crede di vivere nello Zimbague, ai cui cittadini chiediamo scusa per la citazione?

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: