Alla scoperta dell’area archeologica di Tuvixeddu (Cagliari).


Cagliari, parco archeologico-ambientale di Tuvixeddu (sett. 2021)

Lo scorso sabato 11 settembre 2021, due gruppi di decine di cagliaritani e turisti han fatto una bella passeggiata, promossa dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus (GrIG)  fra i tanti secoli di cultura, archeologia, storia passata e recente dell’area archeologica di Tuvixeddu, nella città di Cagliari.

E’ la più importante necropoli punico-romana del Mediterraneo, tuttora non completamente indagata sotto il profilo archeologico.

Circa duemila sepolture di varia tipologia dall’epoca punica fino all’alto medioevo, è stata di fatto il cimitero dei cagliaritani per un millennio.

Cagliari, Tuvixeddu, interno tomba punica

Durante la visita, in un caldo pomeriggio vergato da qualche goccia di pioggia, sono state naturalmente osservate le prescrizioni per il contrasto alla pandemia di coronavirus Covid-19, con l’utilizzo di mezzi di protezione individuale (mascherine) e il rispetto del distanziamento fisico.

I partecipanti han così potuto scoprire un’area dall’incomparabile valore storico-culturale e ambientale, tuttora scandalosamente ben poco pubblicizzata da quelle stesse amministrazioni pubbliche che dovrebbero tutelarla, renderla fruibile e farla conoscere.

Prossimamente saranno promosse nuove visite guidate per conoscere un bene storico-culturale e ambientale unico nel suo genere.

Gruppo d’Intervento Giuridico odv

Cagliari, Tuvixeddu, area archeologica (tombe puniche)

(foto C.B., S.D., archivio GrIG)

  1. stefano martini
    settembre 13, 2021 alle 11:43 am

    Buongiorno,
    é stata una visita interessantissima, grazie soprattutto alla competenza e alla capacità divulgativa delle persone che ci hanno guidato alla scoperta [almeno per me] di questo magnifico sito archeologico.
    Spero che questo luogo così importante, unico, sia in futuro più conosciuto e valorizzato come merita.
    Non ci sono parole per ringraziare il Grig anche per tutto questo.
    Buona giornata a tutti voi, Stefano Martini

  2. settembre 13, 2021 alle 1:53 PM

    Che bello! Quando pensate di organizzare una nuova visita al Tuvixeddu? Sarei molto interessato a partecipare. Grazie, Sandro

  3. Andrea Frattolillo
    settembre 13, 2021 alle 5:07 PM

    Ero tra i partecipanti con tutta la famiglia. Davvero bello il sito ed interessantissime le spiegazioni della guida. Un sito del genere in un’altra città (senza fare nomi) sarebbe inserito tra i posti assolutamente da visitare. Noi ne siamo venuti a conoscenza solo e soltanto grazie ai promotori di questo sito e dell’iniziativa. C’è qualcosa di strano in una città che disconosce la propria storia. Andrea Frattolillo

  4. Giuseppe Lombardi
    settembre 14, 2021 alle 7:51 PM

    E’ stata una bellissima esperienza e una scoperta di un sito molto importante, che andrebbe valorizzato maggiormente. Inoltre molto interessanti e competenti le spiegazioni del professore che ci ha accompagnato. Vi ringraziamo per il vostro impegno.
    Giuseppe e Carla.

  5. settembre 14, 2021 alle 10:00 PM

    grazie per le belle parole verso l’Associazione 🙂

    Cerchiamo da sempre di far conoscere un luogo di grande interesse e suggestione culturale e ambientale.

    Proporremo ancora analoghe visite a Tuvixeddu, speriamo presto.

    Stefano Deliperi

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: