Home > acqua, alberi, biodiversità, difesa del territorio, dissesto idrogeologico, energia, fonti rinnovabili, paesaggio, pianificazione, società, sostenibilità ambientale > Pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese: dove sono le necessarie autorizzazioni?

Pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese: dove sono le necessarie autorizzazioni?


Sovicille, Fattoria La Cerbaia – Molli, taglio boschivo (dic. 2019 – genn. 2020)

Un pesante taglio boschivo per conto della Società Duferco Biomasse (a quanto si deduce da cartelli presenti sul posto) è in corso da alcune settimane nei boschi della Montagnola Senese, fra la storica Fattoria di Cerbaia e l’antico borgo di Molli, in Comune di Sovicille (SI).

La zona è ricca di boschi di Leccio, Roverella, Acero, qualche Castagno e densa macchia mediterranea con Ginepro, Corbezzolo, Agrifoglio. 

L’area è tutelata con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e rientra nel sito di importanza comunitaria (S.I.C.) Montagnola Senese (codice IT5190003) ai sensi della direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli habitat naturali e semi-naturali, la fauna e la flora.     Ogni sensibile intervento di modifica deve esser autorizzato dopo conclusione positiva di specifica procedura di valutazione di incidenza ambientale (V.Inc.A.).

Sovicille, Fattoria La Cerbaia – Molli, taglio boschivo, cartello (dic. 2019 – genn. 2020)

Si ignora la sussistenza o meno delle necessarie autorizzazioni amministrative, pertanto l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (14 gennaio 2020) in proposito una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti.

Sono stati coinvolti i Ministeri dell’ambiente e per i beni e attività culturali, la Regione Toscana, il Comune di Sovicille, i Carabinieri Forestale, la Soprintendenza per archeologia, belle arti e paesaggio di Siena, è stata informata, per opportuna conoscenza, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena.

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus auspica rapidi accertamenti da parte delle amministrazioni pubbliche e della polizia giudiziaria coinvolte.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Sovicille, Fattoria La Cerbaia – Molli, taglio boschivo, mezzi meccanici (dic. 2019 – genn. 2020)

(foto per conto GrIG, archivio GrIG)

  1. gennaio 14, 2020 alle 12:39 pm

    Facendo un po’ di satira, per come vanno le cose in loco, l’importante è che l’autorizzazione l’abbia data il mitico Partito.

  2. gennaio 14, 2020 alle 3:03 pm

    da Toscana Daily, 14 gennaio 2020
    Pesante taglio dei boschi della Montagnola Senese: dove sono le necessarie autorizzazioni? https://toscanadaily.com/2020/01/provincia/siena/pesante-taglio-dei-boschi-della-montagnola-senese-dove-sono-le-necessarie-autorizzazioni/

    _______

    da Toscana Chianti Ambiente, 15 gennaio 2020
    GrIG: è autorizzato il disboscamento sulla Montagnola Senese? Un pesante taglio boschivo è in corso da alcune settimane in un’area con vincolo paesaggistico e di importanza comunitaria: https://www.toscanachiantiambiente.it/grig-e-autorizzato-il-disboscamento-sulla-montagnola-senese/

  3. tophet
    gennaio 14, 2020 alle 6:32 pm

    Ma ormai chi le controlla?…forse non servono?

  4. G.Maiuscolo
    gennaio 14, 2020 alle 8:05 pm

    Tophet, come chi le controlla? Non servono?
    Ma che idea è questa? I dottori che cosa stanno facendo, secondo Lei?
    Io spero che gli amministratori siano in grado di dimostrare ciò che gli si sta chiedendo, ossia DOVE sono le autorizzazioni! Altroché non servono…

  5. donatella
    gennaio 14, 2020 alle 11:26 pm

    Si entra dappertutto nei Boschi e nei Corsi d’Acqua toscani con questi moderni mostri meccanici puntati verso la distruzione totale come macchine da guerra contro ogni tipo di Vita Vegetale ed Animale. Si inventano necessità scavalcando le Leggi di protezione messe a salvaguardia dell’ambiente. Oggi va di moda vandalizzare tutte le bellezze della Natura, distruggendo la Madre Terra, la nostra casa. C’è impellente necessità di Giustizia:
    Grazie Amico GrIG, grazie Presidente Stefano Deliperi, grazie di essere presente in Toscana, ne abbiamo proprio bisogno

    • gennaio 14, 2020 alle 11:33 pm

      🙂

      • G.Maiuscolo
        gennaio 15, 2020 alle 9:25 am

        Su Dottori…grazie, grazie, grazie grazie grazie…
        E basta….
        Ahahahahah.
        I Dottori sono presenti dappertutto, e quando dico dappertutto, significa dappertutto!
        🙂

  6. Belinda
    gennaio 14, 2020 alle 11:39 pm

    prima di trasferirmi in Sardegna sono vissuta proprio in quelle zone e gia’ allora c’era poca sensibilita’ verso i boschi e tagli selvaggi per mero guadagno erano all’ordine del giorno nei boschi tra Siena e Grosseto… ne potrei raccontare di tristi storie …come del taglio dei mitici millenari Cerri di Sambra nella fattoria di Luriano… (dove ho vissuto e lavorato quasi 3 anni) in combutta tra Forestali e antichi “padroni delle terre” per non far nomi… si invitavano a convitto mangiando e bevendo cinghiale e polenta bagnati da abbondante Chianti e Vernaccia… e giu’ che si chiudevano gli occhi su tutela d’ambiente e silvicoltura ecosostenibile 😦 vedo che nulla in Toscana e’ cambiato e anzi…e’ pure peggiorato

  7. G.Maiuscolo
    gennaio 15, 2020 alle 9:26 am

    Ah che bello…
    Bel quadretto…

  8. tophet
    gennaio 15, 2020 alle 2:26 pm

    A G. Maiuscolo: sono domande dopo aver letto quel che GRIG giustamente ha segnalato.

  9. G.Maiuscolo
    gennaio 16, 2020 alle 8:51 am

    🙂 grazie

  1. febbraio 16, 2020 alle 5:34 pm

Rispondi a gruppodinterventogiuridicoweb Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: