Home > biodiversità, coste, difesa del territorio, inquinamento, mare, paesaggio, rifiuti, salute pubblica, società, sostenibilità ambientale > Il Comune di Monte Argentario dispone la bonifica ambientale della splendida Cala del Gesso.

Il Comune di Monte Argentario dispone la bonifica ambientale della splendida Cala del Gesso.


Monte Argentario, Cala del Gesso,, scarico incontrollato di rifiuti

La Cala del Gesso è una delle più belle e suggestive insenature dell’Argentario, una preziosa perla ambientale del Mediterraneo.

Eppure, incredibilmente, incombe su di essa uno scarico incontrollato di rifiuti di vario genere, che sembra proseguire da tempo.

In seguito all’istanza di bonifica ambientale avanzata (13 settembre 2019) dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus su segnalazione di residenti, il Comune di Monte Argentario ha comunicato (nota prot. n. 32580 del 15 ottobre 2019) di aver emanato l’ordinanza sindacale n. 205 del 17 settembre 2019 con l’intimazione ai proprietari dell’area della rimozione dei rifiuti e trasporto a discarica controllata mediante Ditta specializzata.

Dovrà seguire il ripristino ambientale del sito.

Infatti, l’abbandono ed il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo, nel suolo, nelle acque superficiali e sotterranee sono vietati dall’art. 192 del decreto legislativo n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni: il sindaco competente dispone con ordinanza a carico del trasgressore in solido con il proprietario e con il titolare di diritti reali o personali sull’area la rimozione dei rifiuti ed il ripristino ambientale. Trascorso infruttuosamente il termine assegnato, provvede d’ufficio l’amministrazione comunale in danno degli obbligati.

Cala del Gesso, come l’intero Argentario, è tutelata con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus – che aveva coinvolto a vario titolo il Comune di Monte Argentario, i Carabinieri Forestale e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto –  auspica che in tempi brevi finalmente Cala del Gesso possa riacquistare il suo originario splendore.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Monte Argentario, Cala del Gesso, abbandono incontrollato di rifiuti

(foto per conto GrIG, archivio GrIG)

  1. G.Maiuscolo
    ottobre 17, 2019 alle 8:42 am

    Che bel trattamento alla “preziosa perla ambientale del Mediterraneo”! Non ce nudda ‘e nai ( c’è niente altro da dire…)

    Bravi Dottori, bravi!
    E chi VI ferma…

  2. ottobre 17, 2019 alle 3:03 pm

    da ll Giunco, 16 ottobre 2019
    Rifiuti: il Comune dispone la bonifica ambientale di Cala del Gesso: https://www.ilgiunco.net/2019/10/16/rifiuti-il-comune-dispone-la-bonifica-ambientale-di-cala-del-gesso/

    ___________

    da Toscana Daily, 16 ottobre 2019
    Il Comune di Monte Argentario dispone la bonifica ambientale della splendida Cala del Gesso: https://toscanadaily.com/2019/10/cronaca/il-comune-di-monte-argentario-dispone-la-bonifica-ambientale-della-splendida-cala-del-gesso/

    _________________

    da Toscana Chianti Ambiente, 16 ottobre 2019
    Discarica a cielo aperto all’Argentario, il Comune ordina la bonifica ambientale: https://www.toscanachiantiambiente.it/discarica-a-cielo-aperto-allargentario-il-comune-ordina-la-bonifica-ambientale/

    ________________

    da L’Etrusco, 16 ottobre 2019
    Il Comune di Monte Argentario dispone la bonifica ambientale della splendida Cala del Gesso: http://www.letrusco.it/ambientale-della-splendida-cala-del-gesso/

  3. ottobre 19, 2019 alle 12:33 pm

    da Il Tirreno, 18 ottobre 2019
    Cala del Gesso scatta ordinanza per maxibonifica. (I.A.)(https://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2019/10/17/news/cala-del-gesso-scatta-ordinanza-per-maxibonifica-1.37757568)

    MONTE ARGENTARiO. Il Comune di Monte Argentario ha disposto la bonifica ambientale di Cala del Gesso. La Cala del Gesso è una delle più belle e suggestive insenature dell’Argentario, sulla quale però, da tempo, incombe uno scarico incontrollato di rifiuti di vario genere.

    Nelle scorse settimane il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus su segnalazione dei residenti, aveva fatto istanza di bonifica ambientale all’ente argentarino. Il Comune di Monte Argentario pochi giorni dopo ha emanato un’ordinanza sindacale che intima ai proprietari dell’area la rimozione dei rifiuti e il trasporto in una discarica controllata.

    La bonifica dovrà avvenire attraverso una ditta specializzata. Una volta portati via i rifiuti i proprietari dovranno provvedere al ripristino ambientale della zona.

    I rifiuti sono lì da tempo. La questione delle discariche abusive è finita anche in tribunale con cause che hanno visto protagonisti alcuni dei residenti della zona senza che però si arrivasse mai a una soluzione.

    I rifiuti sono sempre rimasti lì e hanno continuato a disperdere sostanze sul terreno arrivando fino al mare.

    Uno dei residenti nei mesi scorsi ha fatto eseguire anche dei prelievi del terreno per cercare di dimostrare che tutto quello che veniva gettato in quei boschi era inquinante e con le piogge, con il passare del tempo, arrivava al mare. Nulla però era successo e quei rifiuti erano sempre lì.

    Impossibile, secondo alcuni residenti, che «nessuno sapesse chi li aveva buttati e incredibile che nessuno li avesse mai portati via».

    Stefano Deliperi del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus – che aveva coinvolto a vario titolo il Comune di Monte Argentario, i carabinieri forestali e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto – «auspica che in tempi brevi finalmente Cala del Gesso possa riacquistare il suo originario splendore».

    Il sindaco di Monte Argentario ha ritenuto l’ordinanza «un atto dovuto. Dopo che dai sopralluoghi eseguiti è emersa la presenza dei rifiuti da smaltire non si poteva fare diversamente – dice – L’ordinanza di bonifica è stata intimata a tutti i proprietari dei terreni nei quali è stata riscontrata la presenza dei rifiuti. Nessuno escluso tra quelli che sono stati segnalati».

  4. G.Maiuscolo
    ottobre 19, 2019 alle 1:44 pm

    BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII…
    🙂

  5. ottobre 21, 2019 alle 11:27 pm

    da Salviamo il Paesaggio, 21 ottobre 2019
    Il Comune di Monte Argentario dispone la bonifica ambientale della splendida Cala del Gesso: http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/2019/10/il-comune-di-monte-argentario-dispone-la-bonifica-ambientale-della-splendida-cala-del-gesso/

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: