Home > coste, difesa del territorio, mare, paesaggio, pianificazione, società, sostenibilità ambientale > Ripascimento e servizi balneari sulla battigia al Forte Village, sono legittimi o no?

Ripascimento e servizi balneari sulla battigia al Forte Village, sono legittimi o no?


S. Margherita di Pula, servizi balneari Forte Village (luglio 2019)

E’ ben noto: la fascia dei 5 metri dalla battigia marina dev’essere libera per consentire il transito di tutti – italiani e stranieri – che vogliano beneficiare della spiaggia, così come le dune e una fascia di almeno 5 metri dalla loro base dev’essere libera e non deve far parte di concessioni demaniali per salvaguardare un ambiente naturale unico e straordinario.

Così affermano le normative vigenti (l’art. 3, comma 1°, lettera c, della determinazione D.G. Enti locali e Finanze della Regione autonoma della Sardegna n. 1113 del 20 maggio 2019, ordinanza balneare annuale regionale 2019, e l’art. 21 delle ‘Linee Guida per la predisposizione del Piano di Utilizzo dei Litorali con finalità turistico ricreativa’, deliberazione Giunta regionale 10/28 del 17 marzo 2015).

Però sulla spiaggia di S. Margherita, litorale di Pula (CA), davanti al famoso complesso turistico-edilizio Forte Village, lettini e sdraio appaiono in pratica sulla battigia marina.

S. Margherita di Pula, ripascimento (lug. 2019)

Non solo, appare in corso un intervento di ripascimento della spiaggia, tuttavia dal sito web istituzionale tematico della Regione autonoma della Sardegna il procedimento di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.) relativo al progetto “S. Margherita di Pula – Opere di ripristino morfologico del tratto di litorale antistante il Forte Village Resort” risulta ancora “in istruttoria.   

In base a quale autorizzazione, allora, i lavori sono in corso?

L’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico onlus ha, quindi, inoltrato (20 luglio 2019) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione di provvedimenti per verificare la legittimità o meno del posizionamento della struttura.

Coinvolti i Ministeri dell’ambiente e dei beni e attività culturali, la Regione autonoma della Sardegna, il Comune di Pula, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, la Guardia costiera.

Il demanio marittimo dev’essere liberamente percorribile da tutti, i progetti di ripascimento, se ritenuti necessari, non debbono porre in pericolo il mare e la spiaggia…o no?

Gruppo d’intervento Giuridico onlus

S. Margherita di Pula, servizi balneari e ripascimento (lug. 2019)

(foto per conto GrIG, archivio GrIG)

Annunci
  1. G.Maiuscolo
    luglio 21, 2019 alle 9:08 am

    Sì…cinque metri, come no…

    (…)”Non solo, appare in corso un intervento di ripascimento della spiaggia, tuttavia dal sito web istituzionale tematico della Regione autonoma della Sardegna il procedimento di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.) relativo al progetto “S. Margherita di Pula – Opere di ripristino morfologico del tratto di litorale antistante il Forte Village Resort” risulta ancora “in istruttoria”.

    E si sottolinea:” risulta ancora “in istruttoria”. Come mai allora è in corso il ripascimento?
    Beh…il Forte è il Forte…insomma, ben fortificato…

    Buona domenica, gentili tutti, con un po’ più di fresco e senz’e fogu, si spera.
    Un po’ di musica…”musica” non guasta 🙂

  2. Porico.
    luglio 21, 2019 alle 5:25 pm

    Un’altra levantata e le sdraia finiranno dentro le case.

  3. Salvo
    luglio 21, 2019 alle 6:02 pm

    Mi pare di vedere dalla foto, piccoli chioschi vicino al mare… Ben poca cosa rispetto a grandi speculazioni. Magari gli uffici regionali, ben pagati e ben Pasciuti , a sbrigarsi al rilascio delle autorizzazioni????.

  4. luglio 21, 2019 alle 6:24 pm

    da La Nuova Sardegna, 20 luglio 2019
    I lettini del “Forte” a meno di 5 metri dalla battigia del mare? Il dubbio degli ecologisti.
    Una nota del Gruppo di intervento giuridico che segnala anche opere di ripascimento della spiaggia di Santa Margherita di Pula. (Luciano Onnis): http://www.lanuovasardegna.it/cagliari/cronaca/2019/07/20/news/i-lettini-del-forte-a-meno-di-5-metri-dalla-battigia-del-mare-il-dubbio-degli-ecologisti-1.17854857?ref=hfnscaec-5

    _____________

    da Sardinia Post, 20 luglio 2019
    Santa Margherita, sdraio in riva al mare. Grig: “La battigia deve essere libera”: https://www.sardiniapost.it/ambiente/santa-margherita-sdraio-in-riva-al-mare-grig-la-battigia-deve-essere-libera/

    ________________

    da Cagliaripad, 20 luglio 2019
    Il Grig denuncia: “Ripascimento e servizi balneari sulla battigia al Forte Village sono legittimi o no?”: https://www.cagliaripad.it/400921/il-grig-denuncia-ripascimento-e-servizi-balneari-sulla-battigia-al-forte-village-sono-legittimi-o-no

    _______________

    da Vistanet, 20 luglio 2019
    Forte Village. Il GrIG denuncia: “Ripascimento fai da te nella spiaggia esclusiva?”: https://www.vistanet.it/cagliari/2019/07/20/forte-village-il-grig-denuncia-ripascimento-fai-da-te-nella-spiaggia-esclusiva/

    ______________

    da Buongiorno Alghero, 20 luglio 2019
    Lettini, sdraio e ombrelloni invadenti a Forte Village: accesso agli atti del Gruppo di Intervento Giuridico: https://www.buongiornoalghero.it/contenuto/0/11/116682/lettini-sdraio-e-ombrelloni-invadenti-a-forte-village-accesso-agli-atti-del-gruppo-di-intervento-giuridico

    _________________

    da Alghero Live, 21 luglio 2019
    Ripascimento e servizi balneari sulla battigia al Forte Village sono legittimi o no? http://algherolive.it/2019/07/21/ripascimento-e-servizi-balneari-sulla-battigia-al-forte-village-sono-legittimi-o-no/

  5. luglio 22, 2019 alle 2:56 pm

    da Sardinia Post, 21 luglio 2019
    Numeri da record per il Forte Village. Annunciati 50 milioni di investimenti: https://www.sardiniapost.it/estate/numeri-da-record-per-il-forte-village-annunciati-50-milioni-di-investimenti/

  6. Federazione nazionale Pro Natura
    luglio 23, 2019 alle 11:12 am

    Cari amici, il Ministero dell’Ambiente ha chiesto alle Associazioni ambientaliste di designare un rappresentante nel Consiglio direttivo di alcuni parchi, fra i quali l’Asinara. Se il Gruppo d’intervento giuridico ha una persona interessata a candidarsi saremo lieti di portare la candidatura al tavolo di trattativa con le altre Associazioni. Complimenti per il vostro continuo lavoro e cordiali saluti. Emilio Delmastro, coordinatore di segreteria

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: