Piccoli gesti, grandi disastri ambientali.


Carloforte, bagnanti che mangiano ricci di mare, sett. 2018

Carloforte, bagnanti che mangiano Ricci di mare (sett. 2018)

Carloforte, primi giorni di settembre 2018.

Due bagnanti approfittano dell’ultimo scorcio di estate e mangiano Ricci in riva al mare.

Scena consueta, in tanti sono convinti di non far nulla di male.

In realtà, i Ricci di mare (Paracentrotus lividus) sono in via di rapida rarefazione in particolare nei mari sardi a causa del pesante prelievo a fini gastronomici, tant’è che sempre più ristoratori, giustamente, li escludono dai propri menù.

Carloforte, litorale di Stea

Carloforte, litorale di Stea

La Regione autonoma della Sardegna, invece, non sembra essersene ancora accorta.

Imperversa, poi, il prelievo abusivo e non si contano i sequestri da parte delle Forze dell’ordine, anche nel mare di Carloforte.

Arrivano, poi, anche dalla Penisola per saccheggiare i fondali sardi e, magari, qualche incosciente promotore di escursioni propone un bel pranzo con spaghetti ai ricci appena pescati, in pieno periodo di fermo pesca.

Mettiamocelo tutti bene in testa: continuando così, entro qualche anno dei Ricci di mare rimarranno solo le fotografie.

Basta con la pesca selvaggia dei Ricci finchè siamo in tempo!

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Riccio di mare

Ricci di mare (Paracentrotus lividus)

(foto da Wikipedia, per conto GrIG, S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. Porico
    settembre 12, 2018 alle 1:14 pm

    La ” Regione Sardegna ” è un po’ predatoria, in cambio di voti consente pure di cacciare gli ultimi esemplari di lepri e pernici .

  2. Patrizia Pili
    settembre 12, 2018 alle 2:01 pm

    Ormai sono grande, e da giovane ho sempre mangiato i ricci di mare sulla scogliera, ma il mare ne era pieno ed io gli andavo a prendere con pinne e maschere. Ma ormai non li mangio più, neanche nei chioschi autorizzati. Purtroppo la gente non è consapevole del danno che sta arrecando. Due settimane fa in una delle baie a capo ferrato o visto un bel mucchio di gusci di ricci sulla scogliera, e mi è dispiaciuto molto in quanto in quel mare è da poco tempo che stanno riapparendo !Spero bene .

    • belinda huegel
      settembre 13, 2018 alle 11:53 am

      se tutti la pensassero come te…le popolazioni potrebbero riprendersi…gran peccato… e a te complimenti

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: