Home > "altri" animali, biodiversità, caccia, difesa del territorio, giustizia, pianificazione, società, sostenibilità ambientale > Ricorso al T.A.R. Sardegna contro la caccia a Lepri, Pernici sarde e Conigli selvatici.

Ricorso al T.A.R. Sardegna contro la caccia a Lepri, Pernici sarde e Conigli selvatici.


Lepre sarda (foto Raniero Massoli Novelli)

Lepre (foto Raniero Massoli Novelli)

Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus (GrIG), Lega per l’Abolizione della Caccia (L.A.C.), Lega Anti-Vivisezione (L.A.V.), WWF, a cui nei prossimi giorni si aggiungerà la Lega Italiana Protezione Uccelli LIPU – BirdLife Italia, hanno nominato l’avv. Carlo Augusto Melis Costa del Foro di Cagliari, per impugnare davanti al T.A.R. Sardegna il decreto dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente della Regione autonoma della Sardegna n. 16139/13 del 20 luglio 2018  relativo al calendario venatorio regionale sardo 2018-2019, nella parte in cui prevede la caccia alla Lepre sarda (Lepus capensis mediterraneus), alla Pernice sarda (Alectoris barbara) e al Coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus).

Il provvedimento impugnato, infatti, prevede per le due giornate di caccia previste (30 settembre e 7 ottobre 2018) un assurdo “carniere” potenziale complessivo di ben 71.974 Lepri sarde e 143.948 Pernici sarde per i 35.987 cacciatori autorizzati alla caccia in Sardegna secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili (piano faunistico-venatorio della Sardegna in corso di approvazione).

RMN Pernice sarda w

Pernice sarda (Alectoris barbara, foto Raniero Massoli Novelli)

La caccia alla Lepre e alla Pernice sarda è stata autorizzata nonostante la consistenza delle rispettive popolazioni non siano puntualmente conosciute, pur definite tendenti alla diminuzione dallo stesso Piano faunistico-venatorio isolano.

Non solo.

Con nota prot. n. 45393/T-A11 del 13 luglio 2018 l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (I.S.P.R.A.) ha fornito il parere di legge (art. 18, comma 4°, della legge n. 157/1992 e s.m.i.) in merito alla proposta di calendario venatorio regionale sardo 2018-2019 e ha chiesto esplicitamente la chiusura della caccia alla Lepre sarda e alla Pernice sarda in assenza di censimenti relativi alle popolazioni esistenti nell’Isola. Analoga richiesta per le medesime motivazioni per il Coniglio selvatico, oggetto di un assurdo “carniere” potenziale (5 capi abbattibili per ogni cacciatore) di 179.935 Conigli.

Si ripropone, quindi, la medesima situazione dichiarata illegittima dal T.A.R. Sardegna con riferimento al calendario venatorio 2017-2018 (sentenza T.A.R. Sardegna, Sez. II, 1 febbraio 2018, n. 65 e ordinanza cautelare T.A.R. Sardegna, Sez. II, 15 settembre 2017, n. 308/2017).

Coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus)

Coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus)

Infatti, a oggi, non sussiste alcun censimento delle popolazioni esistenti di Pernice sarda e di Lepre sarda, come pacificamente ammesso dalla stessa Regione autonoma della Sardegna (“è stato presentato il piano per il censimento della pernice sarda e della lepre sarda che sarà portato in giunta regionale per l’approvazione”, vds. comunicato stampa della Regione autonoma della Sardegna, 19 luglio 2018).

Esistono solo una mera “relazione preliminare” e una deliberazione che individua “linee guida” per i futuri censimenti faunistici (deliberazione Giunta regionale n. 38/35 del 24 luglio 2018, tuttora non pubblicata sul sito web istituzionale).

Ricordiamo che il principio fondamentale stabilito dalla legge nazionale, in attuazione dei princìpi delle norme europee ed internazionali, è “la conservazione della fauna selvatica” che è considerata “patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale ed internazionale”.

Cinghiali (Sus scrofa meridionalis)

Cinghiali (Sus scrofa meridionalis)

I calendari venatori devono attenersi rigorosamente al principio di precauzione che subordina l’attività venatoria alla conservazione delle specie faunistiche.

Può un calendario venatorio costituire una cambiale in bianco per le specie faunistiche?

Questa è la domanda fondamentale a cui dovrà rispondere nuovamente il T.A.R. Sardegna.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, Lega per l’Abolizione della Caccia (L.A.C.), Lega Anti-Vivisezione (L.A.V.), Lega Italiana Protezione Uccelli – LIPU – BirdLife Italia, WWF Italia

 

 

Pettirosso (Erithacus rubecula)

Pettirosso (Erithacus rubecula)

(foto Raniero Massoli Novelli, S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. sab
    agosto 24, 2018 alle 11:26 am

    La delibera 38/35 del 24 luglio 2018 non è ancora disponibile sulla sezione dedicata alle DGR, ma è pubblicata con tutti gli allegati sul nuovo portale Sardegna Ambiente https://portal.sardegnasira.it/web/sardegnaambiente/-/delibera-giunta-regionale-n-38-35-del-24-07-2018-zone-in-concessione-autogestita-per-l-esercizio-della-caccia-

  2. agosto 24, 2018 alle 3:05 pm

    A.N.S.A., 23 agosto 2018
    Caccia: ricorso Tar contro calendario. “No a caccia a lepri, pernici sarde e conigli selvatici”. (http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2018/08/23/caccia-ricorso-tar-contro-calendario_3cc52a3c-6b48-48ed-8e5d-84dd3603aa4b.html)

    Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico, Lega per l’Abolizione della Caccia, Lega Anti-Vivisezione e Wwf – a cui nei prossimi giorni si aggiungerà la Lega italiana protezione uccelli – hanno deciso di impugnare davanti al Tar della Sardegna il decreto dell’assessore regionale della Difesa dell’Ambiente relativo al calendario venatorio regionale 2018-2019, nella parte in cui prevede la caccia alla Lepre sarda (Lepus capensis mediterraneus), alla Pernice sarda (Alectoris barbara) e al Coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus).
    Il provvedimento impugnato prevede per le due giornate di caccia previste (30 settembre e 7 ottobre) “un assurdo ‘carniere’ potenziale complessivo di ben 71.974 Lepri sarde e 143.948 Pernici sarde per i 35.987 cacciatori autorizzati alla caccia in Sardegna secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili (piano faunistico-venatorio della Sardegna in corso di approvazione)”, sostengono le associazioni.
    “La caccia alla Lepre e alla Pernice sarda – spiega il portavoce Stefano Deliperi – è stata autorizzata nonostante la consistenza delle rispettive popolazioni non siano puntualmente conosciute, pur definite ‘tendenti alla diminuzione’ dallo stesso Piano faunistico-venatorio isolano. Non solo, con nota del 13 luglio l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha fornito il parere di legge in merito alla proposta di calendario venatorio regionale sardo 2018-19 e ha chiesto esplicitamente la chiusura della caccia alla Lepre sarda e alla Pernice sarda in assenza di censimenti relativi alle popolazioni esistenti nell’Isola. Analoga richiesta per le medesime motivazioni per il Coniglio selvatico, oggetto di un assurdo ‘carniere’ potenziale (5 capi abbattibili per ogni cacciatore) di 179.935 Conigli”.

    __________________________

    da L’Unione Sarda, 23 agosto 2018
    Ricorso al Tar per il calendario venatorio: “Vietare la caccia a lepri e pernici sarde”: http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2018/08/23/impugnato-al-tar-il-calendario-venatorio-vietare-la-caccia-a-lepr-68-761716.html

    __________________

    da Sardinia Post, 23 agosto 2018
    Regione fissa giornate per caccia di lepri, pernici e conigli: c’è un ricorso: http://www.sardiniapost.it/cronaca/regione-fissa-giornate-caccia-lepri-pernici-conigli-ce-un-ricorso/

    _________________

    da Sardegnalive, 23 agosto 2018
    Ecologisti al Tar contro la caccia a lepri e pernici.
    “Basta con la caccia a lepri, pernici sarde e conigli selvatici”: https://www.sardegnalive.net/news/in-sardegna/26921/caccia-ricorso-tar-contro-calendario-ecologisti

    __________________

    da Cagliaripad, 23 agosto 2018
    Caccia, scatta ricorso al Tar Sardegna contro la caccia a lepri, pernici sarde e conigli selvatici: https://www.cagliaripad.it/331126/caccia-scatta-ricorso-al-tar-sardegna-la-caccia-lepri-pernici-sarde-conigli-selvatici

    __________________

    da Casteddu online, 23 agosto 2018
    Caccia a lepri, pernici sarde e conigli selvatici. Il Grig fa ricorso al Tar.
    Il provvedimento impugnato prevede per le due giornate di caccia previste del 30 settembre e del 7 ottobre 2018 un “carniere” potenziale complessivo di ben 71.974 lepri sarde e 143.948 pernici sarde per i 35.987 cacciatori autorizzati alla caccia in Sardegna: http://www.castedduonline.it/caccia-a-lepri-pernici-sarde-e-conigli-selvatici-il-grig-fa-ricorso-al-tar/

    _______________________

    da Link Oristano, 23 agosto 2018
    Ricorso degli ecologisti contro il calendario venatorio.
    GriG, Lac, Lav e Wwf hanno annunciato che impugneranno il provvedimento davanti al Tar: http://www.linkoristano.it/prima-categoria/2018/08/23/ricorso-degli-ecologisti-calendario-venatorio/

    _____________________

    da Buongiorno Alghero, 23 agosto 2018
    Gruppo di Intervento Giuridico: NO alla caccia alle lepri: https://www.buongiornoalghero.it/contenuto/0/30/101414/gruppo-di-intervento-giuridico-no-alla-caccia-alle-lepri

    _________________________

    da Alghero Live, 23 agosto 2018
    Ambientalisti ricorono al T.A.R. Sardegna contro la caccia a Lepri, Pernici sarde e Conigli selvatici: http://algherolive.it/2018/08/23/ambientalisti-ricorono-al-t-a-r-sardegna-contro-la-caccia-a-lepri-pernici-sarde-e-conigli-selvatici/

    __________________________

    da Olbia.it, 24 agosto 2018
    Caccia a lepri, pernici sarde e conigli selvatici: nuovo ricorso al T.A.R. Sardegna: https://www.olbia.it/caccia-lepri-pernici-sarde-conigli-selvatici-nuovo-ricorso-al-t-a-r-sardegna/

    _______________________

    da Alguer.it, 24 agosto 2018
    Le associazioni ecologiste Gruppo d’intervento giuridico onlus, Lega per l’abolizione della caccia, Lega Antivivisezione e Wwf, a cui nei prossimi giorni si aggiungerà la Lega italiana protezione uccelli-BirdLife Italia, impugnano davanti al Tar Sardegna il decreto dell’assessore regionale dell’Ambiente relativo al calendario venatorio regionale sardo 2018-2019, nella parte in cui prevede la caccia alla lepre sarda, alla pernice sarda ed al coniglio selvatico.
    Caccia alla lepre: ricorso al Tar degli ambientalisti: http://notizie.alguer.it/n?id=135625

  3. PIETRO PIRREDDA
    agosto 24, 2018 alle 4:17 pm

    Vedremo…..mi sa che quest’anno il ricorso vi va male …..

  4. settembre 1, 2018 alle 3:37 pm

    da Videolina, 1 settembre 2018
    RIPARTE LA CACCIA, MA È GIÀ POLEMICA: 36MILA LE DOPPIETTE IN SARDEGNA. (Virginia Saba): http://www.videolina.it/articolo/tg/2018/09/01/riparte_la_caccia_ma_gi_polemica_36mila_le_doppiette_in_sardegna-78-765543.html

  5. luigi meloni
    settembre 12, 2018 alle 9:22 am

    Tutti i buonisti e amanti degli animali cosiddetti, che si imboscano in queste associazioni in difesa dell’ambiente e degli animali, dimostrano chiaramente tutta la loro ignoranza in materia a causa delle baggianate che dicono e scrivono. Non sanno cosa significa allevare un cane e come trattarlo, non hanno mai messo un piede in campagna e s’intendono di ambiente e animali; sanno tutto sul settore agro-venatorio; sanno tutto e più di tutti; sono contro le doppiette che vanno a caccia e loro non imbraccerebbero mai un fucile contro un animale ma contro le persone si. Costoro vengono da me definiti non come animali perchè si offenderebbe la specie, ma come vere e proprie BESTIE. Mi chiedo quali loschi traffici e interessi ci saranno dietro tutto questo.
    La Regione si deve far carico di eseguire questi monitoraggi e censimenti una volta x tutte visto che la autogestite pagano abbastanza per la concessione e per tutto il resto. Infine la RAS pretende cose all’ultimo momento stabilendo tempistiche impossibili per qualsiasi essere umano. E’ ora di fare le cose un pò meglio, così i “buonisti-fannulloni” taciono per sempre.

    • settembre 12, 2018 alle 7:45 pm

      pubblichiamo il suo messaggio per render palese a tutti la presunzione, l’arroganza e gli squallidi concetti propri di parte del mondo venatorio.
      Quel che afferma lo qualifica per bene, un miserabile.
      Buona serata.

      Stefano Deliperi

  1. agosto 26, 2018 alle 1:39 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: