Una Scuola per i Cavallini della Giara!


classe 1 g lavori appesi al muro progetto ambiente cavallini Giara - Copia

Scuola “Gramsci – Rodari”, ecco i giovani studenti con le ricerche sui Cavallini della Giara!

Bella e importante iniziativa da parte dell’Istituto Comprensivo di Sestu “Gramsci – Rodari” in favore dei Cavallini della Giara!

Nell’ambito di un programma didattico che ha coinvolto l’intera comunità scolastica, dagli studenti ai docenti, al dirigente scolastico, sono stati raccolti 500,00 euro per contribuire alla campagna di sostegno dei Cavallini della Giara (Equus caballus jarae), gli unici e ultimi cavalli selvaggi in Europa, promossa dall’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus in sinergia con l’Unione dei Comuni “Marmilla”.

Scuola Gramsci Rodari, versamento - Copia

Scuola “Gramsci – Rodari”, il versamento (2018)

L’importante somma è stata versata nei giorni scorsi con lo scopo di incrementare i fondi disponibili per l’acquisto di foraggio, fieno, forniture di acqua per sostenerli nei periodi più caldi, quando l’acqua e il pascolo scarseggiano.

Si tratta di interventi di sostegno, non certo ordinari, perché si deve intervenire il meno possibile nelle dinamiche naturali della popolazione, ma utili in momenti difficili per evitarne la debilitazione e il conseguente insorgere di epidemie.

Così è accaduto nel 2016, grazie a donazioni di tante persone italiane e straniere e al contributo della Fondazione di Sardegna: la campagna di sostegno ha consentito l’acquisto di 10 mila chili di avena, 220 presse da 30/33 Kg e 32 presse da 560 Kg di foraggio, aiuto efficace fornito ai Cavallini della Giara nei periodi di emergenza (soprattutto nella fase riproduttiva) causati dalla siccità.

avena per i Cavallini della Giara

avena per i Cavallini della Giara

I risultati non sono mancati: i Cavallini della Giara (Equus caballus jarae) sono più di 900 e, a fronte di un centinaio di decessi per ragioni naturali, sono nati ben 160 puledrini (censimento 2017, effettuato dall’Unione dei Comuni, dall’agenzia Agris Sardegna e dalle Guide della Giara).

Circa 700 esemplari sono quelli riferibili ai Comuni di Tuili, Gesturi e Setzu, seguiti dall’Unione dei Comuni “Marmilla”,  mentre altri 200 esemplari sono seguiti dall’agenzia regionale Agris Sardegna, nel territorio comunale di Genoni (ex Azienda Impera-Lavra).

L’unica prospettiva sensata per i Cavallini e i piccoli centri della Giara è, comunque, la creazione del parco naturale della Giara, che, insieme alla contigua area archeologica di Barumini, costituirebbe il volano per un turismo responsabile e sostenibile, lungo tutto l’anno. Ripristino dei centri storici, realizzazione di alberghi diffusi nei paesi, itinerari eno-gastronomici locali sarebbero le conseguenze virtuose e darebbero nuova vita a un intero territorio.

Cavallino della Giara

Cavallino della Giara

Intanto, la campagna di sostegno promossa dal Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e gesti belli e sensibili come quello della comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo di Sestu “Gramsci – Rodari” costituiscono una concreta garanzia di aiuto per i momenti difficili.

camion di foraggio per i cavallini della Giara

camion di foraggio per i cavallini della Giara

Tutti possono contribuire con un versamento sul conto corrente postale n. 22639090 intestato a “associazione Gruppo d’Intervento Giuridico“, indicando come causale “per i Cavallini della Giara” oppure con un bonifico bancario con il codice IBAN IT39 G076 0104 8000 0002 2639 090 (il codice BIC/SWIFT è BPPIITRRXXX).

I fondi raccolti saranno consegnati nei momenti di necessità all’Unione dei Comuni “Marmilla”, che si occupa quotidianamente della gestione di gran parte dei Cavallini della Giara, esclusivamente per l’acquisto e la distribuzione di foraggio, fieno e acqua per is Cuaddedus.

Tutte le informazioni sulla campagna di sostegno a Is Cuaddeddus sono reperibili in http://gruppodinterventogiuridicoweb.com e in http://cavallinidellagiara.com.

Aiutiamo i Cavallini della Giara!

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Giara, Cavallini al pascolo con foraggio distribuito per emergenza siccità

Giara, Cavallini al pascolo con foraggio distribuito per emergenza siccità (dic. 2017)

(foto Scuola “Gramsci – Rodari”, per conto GrIG, S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. Patrizia Pili
    maggio 4, 2018 alle 3:17 pm

    Ottima iniziativa e grazie a tutti voi !

  2. Mara
    maggio 6, 2018 alle 6:36 pm

    Un GRAZIE enorme a tutti i ragazzi e docenti della Scuola di Sestu: avete fatto un bellissimo gesto che sarà certamente fondamentale nei futuri periodi di carestia. Un bacio collettivo!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: