I tedeschi è meglio che non si occupino più di gas.


automobili e smog (foto da stadio24.com)

Il rapporto di alcuni tedeschi con i gas è piuttosto deplorevole, malsano.

Passano gli anni, ma certe pessime abitudini non muoiono.

Sarebbe il caso che la piantassero una volta per tutte.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

La Repubblica, 28 gennaio 2018

 Stampa tedesca: “Cavie umane per i test dei gas di scarico delle auto”.

Secondo Sueddeutsche Zeitung e Stuttgarter Zeitung sono coinvolte Volkswagen, Daimler e Bmw. Tutte le aziende hanno già smentito. Merkel: “Test scimmie e persone ingiustificabili, indignazione di tante persone assolutamente comprensibile”.

 

A.N.S.A., 30 gennaio 2018

Cavie umane, Ue: ‘Sotto shock, Germania agisca subito’. Sospeso un manager.

Volkswagen rinuncerà ai test sugli animali in futuro.

“Siamo scioccati come chiunque altro dalle notizie” sull’utilizzo di cavie umane ed animali per i test auto, ora “spetta alle autorità nazionali affrontare la questione”. Così il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas dopo il nuovo scandalo nel settore automobilistico tedesco. “Prendiamo atto della volonta’ delle autorità tedesche di indagare sulla questione e speriamo che lo facciano”, ha aggiunto, sottolineando che la vicenda “richiede un’azione urgente”.

Intanto cade la prima testa dopo il caso dei test su animali e essere umani che sta travolgendo l’industria dell’auto tedesca: Volkswagen ha sospeso Thomas Steg, responsabile del Gruppo per la sostenibilita’ e le relazioni esterne, dal suo incarico, fino a che sarà fatta piena chiarezza. Lo ha riferito il colosso di Wolfsburg.
In precedenza Steg, alla Bild, il tabloid che ha riportato in Germania il caso delle scimmie sottoposte alle emissioni di gas di scarico negli Usa, aveva annunciato che Volkswagen rinuncerà del tutto in futuro a fare esperimenti sugli animali. “Vogliamo escludere del tutto i test sugli animali per il futuro”, ha affermato Steg. Il caso dei test sugli esemplari giavanesi è diventato ancor più eclatante, però, con la rivelazione degli studi promossi dalla società di ricerca dei colossi dell’auto tedesca Eugt sugli esseri umani. Una ricerca su 25 persone effettuata con la collaborazione dell’università di Aquisgrana, che ieri ha difeso la ricerca, affermando che fosse concepita per la tutela dei lavoratori.

Per il ministro della giustizia tedesco Heiko Maas “quello che è stato riportato è scioccante. Chi ha dato il mandato per test del genere deve aver completamente perso il senso della misura”. Il commento è riportato sulle pagine del ‘Passauer Neuer Presse’. “Abusare di persone e animali per i propri scopi – dichiara – è semplicemente atroce”.
Comitato scientifico Eugt difende i test – Chi si scaglia contro i test farebbe bene a informarsi: quelle ricerche erano rilevanti. Lo avrebbe affermato all’Handelsblatt Helmut Greim, 81 anni, presidente del comitato scientifico dell’Eugt, la società di ricerca dei colossi dell’auto tedesca che ha promosso i test sui gas di scarico su persone e animali. “È molto strano per uno scienziato leggere cosa sia stato scritto nei media negli ultimi giorni a proposito dell’Eugt e dei test sulle scimmie e sulle persone”, ha scritto Greim. I risultati della ricerca erano importanti e rilevanti, afferma secondo il giornale, ed è deplorevole che studi del genere non si siano potuti ripetere a causa della chiusura della società. Entrambi gli studi sono stati sottoposti alla commissione etica e approvati, ha continuato. “Posso solo dire che chi arriva a certe esternazioni dovrebbe prima informarsi”, ha concluso a proposito del clamore mediatico.

sarà necessario conciarsi così per andare in Germania?

(foto da Stadio24.com, per conto GrIG, archivio GrIG)

Annunci
  1. gennaio 31, 2018 alle 2:50 pm

    vergogna nauseabonda.

    da Il Fatto Quotidiano, 30 gennaio 2018
    Cavie per i gas di scarico: Volkswagen sospende il responsabile sostenibilità del gruppo. Ma gli autori difendono i test.
    Il colosso di Wolfsburg sospende dal suo incarico Thomas Steg, responsabile del Gruppo per la sostenibilità e le relazioni esterne. Nonostante le reazioni di condanna alla procedura, il presidente della società di ricerca che ha promosso i test, Helmut Greim, difende l’importanza dei risultati ottenuti: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/30/cavie-per-i-gas-di-scarico-volkswagen-sospende-il-responsabile-sostenibilita-del-gruppo-ma-gli-autori-difendono-i-test/4126326/

    —————

    29 gennaio 2018
    Gas di scarico diesel, media: Vw, Daimler e Bmw hanno usato cavie umane per i test. Merkel: “Nessuna giustificazione”.
    Sueddeutsche Zeitung e Stuttgarter Zeitung rivelano nuovi particolari sui test dei tre colossi tedeschi dell’auto. Non sono state usate solo scimmie: venticinque persone sono state sottoposte a dei controlli presso la clinica universitaria di Aquisgrana dopo che avevano respirato biossido di azoto per tre ore al giorno per quattro settimane consecutive: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/29/gas-di-scarico-diesel-media-tedeschi-vw-daimler-e-bmw-hanno-usato-cavie-umani-per-i-test/4123330/

    ——————————-

    27 gennaio 2018
    “Test sulle scimmie per provare effetti dei gas di scarico” di Bmw, Daimler e Volkswagen.
    Sta sollevando polemiche in Germania il caso svelato dal New York Times, e rimbalzato ulla Bild, che rivela le torture effettuate su 10 scimmie da tre industrie dell’auto tedesca negli Usa. Le scuse di Vw: “Procedura nausebonda”: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/27/test-sulle-scimmie-per-provare-effetti-dei-gas-di-scarico-di-bmw-daimler-e-volkswagen/4120820/

  2. febbraio 1, 2018 alle 2:48 pm

    A.N.S.A., 31 gennaio 2018
    Cavie umane, per produttori auto Ue è ‘inaccettabile’.
    Stampa tedesca: da test su scimmie, poi sospesi, nuovi diesel più nocivi dei vecchi: http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/attualita/2018/01/30/cavie-umane-cade-la-prima-testa-sospeso-manager-della-vw_803602fd-8581-4369-95e1-07e8734bd4ad.html

    ___________________

    da Il Fatto Quotidiano, 1 febbraio 2018
    Cavie per gas di scarico: anche Bmw e Daimler sospendono personale. Bild: “Nuovi diesel più nocivi dei vecchi”.
    Dopo Volkswagen, anche le altre due case automobilistiche tedesche hanno preso provvedimenti sul caso dei test sulle scimmie e sull’uomo effettuati nell’ambito del programma di ricerca Eugt. el frattempo però, il quotidiano tedesco rivela nuovi inquietanti dettagli non solo sui metodi ma anche sui risultati raggiunti nel corso dei test: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/01/cavie-per-gas-di-scarico-anche-bmw-e-daimler-sospendono-personale-bild-nuovi-diesel-piu-nocivi-dei-vecchi/4130955/

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: