Tuvixeddu, 21 anni dopo.


Cagliari, Tuvixeddu, area archeologica

Cagliari, Tuvixeddu, area archeologica

Ha ragione da vendere Gian Antonio Stella, colonna de Il Corriere della Sera, a chiedersi “aspetteremo altri 21 anni” per vedere finalmente il grande parco archeologico-ambientale di Tuvixeddu realizzato e aperto al pubblico?

Passano gli anni, passano gli amministratori locali, non passano mai di moda gli interessi immobiliari e la reale e concreta valorizzazione dell’area sepolcrale punico-romana di Tuvixeddu, a Cagliari ancora deve giungere.

Cagliari, Tuvixeddu, interno tomba punica

Cagliari, Tuvixeddu, interno tomba punica

Ne è stata aperta al pubblico solo una modesta parte, dal 2006, con l’entrata in vigore del piano paesaggistico regionale (P.P.R.), di fatto non è possibile costruire, tuttavia il piano urbanistico comunale di Cagliari dev’essere adeguato alle previsioni del piano paesaggistico regionale, anche per stralci, mediante lo strumento della co-pianificazione Ministero Beni e Attività Culturali – Regione – Comune, da tempo in corso, in seguito dovrà esser modificato di conseguenza l’accordo di programma immobiliare (finora mai rescisso né oggetto di recesso da parte di alcuna parte) e in tale sede saranno previsti indennizzi, eventuali permute, ecc. per chiudere definitivamente ogni contenzioso.

Fino ad allora non vi potrà essere nessun intervento sull’area Tuvixeddu–Tuvumannu, ma anche – purtroppo – nessuna certezza sul versante della tutela e della corretta fruizione e valorizzazione di un bene culturale unico al mondo.

Proviamo a dare uno scossone a fin di bene, se siamo in tanti a sottoscrivere la petizione per Tuvixeddu ce la possiamo fare!

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

 

Cagliari, Tuvixeddu, tomba punica con disco rosso

Cagliari, Tuvixeddu, tomba punica con disco rosso

 

puoi firmare la petizione qui.

 

 

 

 

 

 

Corriere della Sera - Sette, 23 dicembre 2016

Corriere della Sera – Sette, 23 dicembre 2016

 

(foto Sopr. Arch., S.D., archivio GrIG)

Advertisements
  1. Mara
    dicembre 28, 2016 alle 7:18 am

    Firmato. Manca ancora una manciata di firme per arrivare a 400. Forza amici del GRIG!

  2. gennaio 8, 2017 alle 10:50 pm

    ancora?

    da L’Unione Sarda, 8 gennaio 2017
    Tuvixeddu, lite continua: esposto di un proprietario contro il Comune di Cagliari. (Andrea Manunza): http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/01/07/la_querelle_infinita_di_tuvixeddu_esposto_di_un_proprietario_cont-68-559157.html

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: