Home > difesa del territorio, inquinamento, pianificazione, salute pubblica, società, sostenibilità ambientale > Annullate quel piano di classificazione acustica!

Annullate quel piano di classificazione acustica!


Alpi Apuane, il bivacco Aronte e Punta Carina

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (28 gennaio 2020) al Comune di Massa un’istanza per l’annullamento in via di autotutela della variante al piano di classificazione acustica adottata con deliberazione Consiglio comunale n. 139 del 24 luglio 2019.

Infatti, il territorio comunale di Massa, rientrante in parte nel Parco naturale regionale delle Alpi Apuane, è interessato da numerose aree appartenenti alla Rete Natura 2000 ai sensi della direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli habitat naturali e semi-naturali e della direttiva n. 147/09/CE sulla tutela dell’avifauna selvatica, esattamente:

* sito di importanza comunitaria-zona speciale di conservazione (S.I.C.- Z.S.C.) “Monte Sagro” (codice IT5110006);

* sito di importanza comunitaria-zona speciale di conservazione (S.I.C.- Z.S.C.) “Monte Castagnolo” (codice IT5110007);

* sito di importanza comunitaria-zona speciale di conservazione (S.I.C.- Z.S.C.) “Valli glaciali di Orto di Donna e Solco d’Equi” (codice IT5120008);

* sito di importanza comunitaria-zona speciale di conservazione (S.I.C.- Z.S.C.) “Valle del Serra – Monte Altissimo” (codice IT5120010);

* sito di importanza comunitaria-zona speciale di conservazione (S.I.C.- Z.S.C.) “Monte Tambura – Monte Sella” (codice IT5120013);

* zona di protezione speciale (Z.P.S.) “Prateria primarie e secondarie delle Apuane” (codice IT5120015).

Alpi Apuane

I piani, programmi, progetti che interessano le aree naturali rientranti nella Rete Natura 2000 devono essere preventivamente assoggettati alla vincolante procedura di valutazione di incidenza ambientale (V.Inc.A.), cosa non avvenuta nel caso di specie, come confermato dall’Ente Parco naturale regionali delle Alpi Apuane, titolare della competenza, il quale ha formalmente comunicato (nota prot. n. 255 del 20 gennaio 2020) “che al Parco non risulta pervenuta alcuna richiesta di valutazione di incidenza per una variante al piano di classificazione acustica da parte del Comune di Massa”.

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha, inoltre, coinvolto per opportuna conoscenza il Ministero dell’Ambiente e la Regione Toscana.

La variante al piano di classificazione acustica di Massa in assenza di procedura di valutazione di incidenza ambientale è irrimediabilmente illegittima e il suo annullamento in via di autotutela appare doveroso.

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Massa, manifestazione per la difesa del Rifugio Aronte e delle Alpi Apuane (4 gennaio 2020)

(foto A.G., B.S., archivio GrIG)

  1. gennaio 29, 2020 alle 5:32 pm

    da La Voce Apuana, 29 gennaio 2020
    Il Grig: «Illegittimo il piano di classificazione acustica».
    Il gruppo d’intervento giuridico onlus chiede l’annullamento dello strumento che disciplina i livelli massimi di rumore ammessi nel comune: http://www.voceapuana.com/massa/attualita/il-grig-illegittimo-il-piano-di-classificazione-acustica-25085.aspx

    ______________________

    da Il Tirreno, 30 gennaio 2020
    I Grig scrivono al Comune «Annullate il piano di classificazione acustica»: https://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2020/01/29/news/i-grig-scrivono-al-comune-annullate-il-piano-di-classificazione-acustica-1.38399396

  2. donatella
    gennaio 29, 2020 alle 11:09 pm

    deve ritornare il rispetto e la sensibilità altrimenti siamo persi, ormai si fa di ogni erba un fascio e si annoda ogni cosa, grazie di cercare di dipanare la matassa

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: