Home > "altri" animali, biodiversità, caccia, difesa del territorio, Europa, sostenibilità ambientale > Commissione europea e magistratura si occuperanno dei capanni-bunker di caccia del Bresciano.

Commissione europea e magistratura si occuperanno dei capanni-bunker di caccia del Bresciano.


Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia

Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia

Le associazioni ecologiste Lega per l’Abolizione della Caccia – Lombardia e il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus hanno inviato (30 marzo 2016) una nuova richiesta di informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo ben 21 capanni-bunker di caccia situati sull’Altopiano di Cariadeghe, in Comune di Serle (BS).

Questa volta è stata interessata direttamente la Commissione europea, vista la persistenza della procedura di indagine EU Pilot 6730/14/ENVI (aperta nel luglio 2014) “diretta ad accertare se esista in Italia una prassi di sistematica violazione dell’articolo 6 della direttiva Habitat a causa di svariate attività e progetti realizzati in assenza di adeguata procedura di valutazione di incidenza ambientale (V.INC.A.) in aree rientranti in siti di importanza comunitaria (S.I.C.) e zone di protezione speciale (Z.P.S.) componenti la Rete Natura 2000, individuati rispettivamente in base alla direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli Habitat naturali e semi-naturali, la fauna, la flora e la direttiva n. 09/147/CE sulla tutela dell’avifauna selvatica.

Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia (loc. Bus del Zel)

Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia (loc. Bus del Zel)

Infatti, ancora le amministrazioni pubbliche richieste non hanno comunicato l’eventuale necessario svolgimento della procedura della valutazione di incidenza ambientale nel caso specifico.

Coinvolti, come con la precedente  (4 giugno 2015, 28 marzo 2015), il Ministero per i beni e attività culturali, la Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Brescia, il Corpo forestale dello Stato, il Comune di Serle, i Carabinieri del N.O.E. e, per eventuali aspetti di competenza, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia.

Curiosamente, non è finora pervenuta alcuna risposta inerente la legittimità o meno delle strutture fisse destinate all’attività venatoria, ma il Comune di Serle ha pensato bene di indire un asta (deliberazione Giunta comunale n. 41 del 20 aprile 2015) per affittare “gli appostamenti fissi di caccia di proprietà comunale”, limitando “ad un anno venatorio l’assegnazione … dato atto che sono in corso accertamenti tecnici in merito ad un esposto presentato da una associazione ecologista”.

Quindi, qui abbiamo un “Comune imprenditore” che affitta i “suoi” capanni di caccia e, finora, non è stato in grado di fornire le informazioni richieste sulla sussistenza o meno delle necessarie autorizzazioni amministrative all’installazione…

Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia

Serle, Altopiano di Cariadeghe, capanno di caccia

L’Altopiano di Cariadeghe è un sito di importanza comunitaria (S.I.C., direttiva n. 92/43/CEE), tutelato con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e vincolo idrogeologico (regio decreto n. 3267/1923 e s.m.i.) e le strutture edilizie permanenti, quali i capanni di caccia in muratura e metallo, devono quantomeno esser autorizzate sotto il profilo paesaggistico e urbanistico-edilizio.

Il piano di gestione del S.I.C. ne prevede un ulteriore puntuale regolamentazione, di cui s’ignora l’esistenza.

Al pari di quanto effettuato con un’ampia campagna di accertamenti e interventi in Veneto, che ha portato alla rimozione di numerosissimi altane e capanni di caccia abusivi e al conseguente ripristino ambientale, L.A.C. e Gruppo d’Intervento Giuridico onlus intendono avviare analoghe verifiche nel Bresciano, dove pare siano comuni tali appostamenti fissi per l’attività venatoria realizzati fin troppo disinvoltamente.

Già a Lumezzane e sul Lago d’Iseo è stato possibile rinvenire situazioni analoghe di fortemente dubbia legittimità che attendono un definitivo ripristino ambientale e della legalità.

Lega per l’Abolizione della Caccia – Lombardia       Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

 

Serle, Altopiano di Cariadeghe, pannello illustrativo S.I.C.

Serle, Altopiano di Cariadeghe, pannello illustrativo S.I.C.

 

(foto L.A.C.)

Annunci
  1. aprile 13, 2016 alle 5:37 pm

    da Brescia Oggi, 9 aprile 2016
    Caccia, 21 capanni sul tavolo dell’Europa: http://www.bresciaoggi.it/territori/valsabbia/caccia-21-capanni-sul-tavolo-dell-europa-1.4773903

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: