Home > biodiversità, coste, difesa del territorio, mare, società, sostenibilità ambientale > E’ Carnevale, sospesa la moratoria della pesca dei Ricci di mare in Sardegna!

E’ Carnevale, sospesa la moratoria della pesca dei Ricci di mare in Sardegna!


Riccio di mare (Paracentrotus lividus)

E’ Carnevale, anche se purtroppo ben poco si vede, perché la perdurante pandemia di coronavirus Covid-19 ha dissolto gran parte del clima e delle tradizioni.

Ci ha pensato il Consiglio regionale della Sardegna a fornire un cenno di ricordo, approvando con procedura d’urgenza in sede legislativa la sospensione della moratoria della pesca dei Ricci di mare (art. 13, commi 47° e 48°, della legge regionale Sardegna n. 17/2021) fino al prossimo 15 aprile 2022 in aderenza alle proteste dei pescatori del settore.

Non si può dargli torto.     Questi ultimi non han visto partire nessuno dei programmi lavorativi alternativi (coinvolgimento nella ricerca scientifica, raccolta della plastica rinvenuta in mare, ecc.) né sono pervenuti gli indennizzi previsti.  Finora lettera morta quanto previsto dalla deliberazione Giunta regionale n. 50/27 del 28 dicembre 2021 (+ allegato, Direttive di attuazione del fermo di pesca del Riccio di mare, Paracentrotus lividus), annunciato con enfasi dall’Amministrazione regionale Solinas.  

Allora, con le consuete serietà ed efficienza che da sempre contraddistinguono la Giunta Solinas, è stato coinvolto il Consiglio regionale per sospendere la moratoria e terminare la stagione di pesca.

Cagliari, Viale Trento, sede della Regione autonoma della Sardegna

In fondo, che male c’è?  

Come ben noto, il Riccio di mare (Paracentrotus lividus) è in via di rapida rarefazione, in particolare nei mari sardi a causa del pesante prelievo a fini gastronomici, tant’è che sempre più ristoratori, giustamente, li escludono dai propri menù.

Imperversa, poi, il prelievo abusivo e non si contano i sequestri da parte delle Forze dell’ordine e, dalle indagini, emergono anche pericolose forme di associazioni a delinquere e di mercato nero.

Sono ancora allo stadio sperimentale gli allevamenti di Ricci.

La situazione è davvero grave e necessita forti misure di salvaguardia, quantomeno la sospensione della raccolta dei ricci per almeno tre anni.

Nel dicembre 2019 ben 7.089 cittadini con la petizione popolare per una moratoria della pesca dei Ricci di mare promossa dal Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) avevano chiesto a gran voce ai Ministri delle risorse agricole e dell’ambiente e all’Assessore regionale dell’agricoltura una moratoria di tre anni della pesca dei Ricci di mare, monitoraggi marini e provvedimenti di sostegno ai pescatori temporaneamente impossibilitati alla pesca.

Finalmente la legge regionale Sardegna n. 17/2021 ha previsto una moratoria triennale della pesca.

E chi se ne frega, tanto si può dire e approvare tutto e il contrario di tutto.

E i Ricci di mare, così continuando, diventeranno un sempre più sbiadito ricordo per i mari sardi.

Rinnoviamo con ancor più energia l’appello a non mangiare Ricci di mare, nessun Riccio nel nostro piatto!

Gruppo d’Intervento Giuridico odv

Cagliari, il mare sotto la Sella del Diavolo

da Sardinia Post, 2 febbraio 2022

Ricciai, le proteste piegano il Consiglio: si può pescare fino ad aprile.

Altri tre mesi di pesca dei ricci di mare. Lo ha deciso all’unanimità, con una leggina entrata con procedura d’urgenza, il Consiglio regionale che ha spostato la data del fermo per tre anni (previsto nella legge omnibus) dal 22 gennaio al prossimo 15 aprile.

L’Aula viene incontro, dunque, alle richieste delle associazioni dei pescatori professionisti avanzate sia nell’ultima seduta della commissione Attività produttive, che in occasione delle proteste in piazza. L’ultima, in ordine di tempo, quella del 24 gennaio con le barche in via Roma, davanti al palazzo dell’Assemblea sarda, per dire no allo stop di pesca e commercializzazione. Confermato comunque il blocco triennale che viene prorogato al 30 aprile 2025.

“Il confronto con le associazioni in commissione è stato costruttivo e ha fatto emergere tutto ciò che è stato detto in quest’Aula – ha detto la vicepresidente della Regione Alessandra Zedda – si mantiene la ricerca, si combatte l’abusivismo e si cerca di rigenerare la specie”. Infine, “allungare la stagione e dare alle famiglie la possibilità di non interrompere la loro fonte di sussistenza credo sia stato un atto di grande responsabilità da parte di questo Consiglio”.

da Sardinia Post, 25 gennaio 2022

“Fateci lavorare fino ad aprile”. La richiesta dei ricciai dopo il blocco della pesca

Riccio di mare (Paracentrotus lividus)

(foto da Wikipedia, S.D., archivio GrIG)

  1. Mara machtub
    febbraio 3, 2022 alle 9:38 am

    Sono così stupidi che si mangiano l’uovo e pure la gallina OGGI. Domani….chi se ne frega?

  2. capitonegatto
    febbraio 3, 2022 alle 10:16 am

    Un regalo a gente che vota compatti ai verdi di sinistra !!

  3. febbraio 3, 2022 alle 10:44 am

    da Greenreport, 2 febbraio 2022
    La Sardegna sospende la moratoria della pesca dei ricci di mare.
    Grig: «E carnevale». La moratoria era stata approvata nel 2021, sospesa dopo pochi mesi: https://greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/la-sardegna-sospende-la-moratoria-della-pesca-dei-ricci-di-mare/

    ________________________

    da Tiscali Notizie, 2 febbraio 2022
    Dietrofront sulla pesca ai ricci di mare, la Sardegna sospende la moratoria approvata a fine anno.
    Polemico il Gruppo d’Intervento Giuridico odv (Grig): “I pescatori hanno ragione ma il riccio di mare è in via di rapida rarefazione, in particolare nei mari sardi”: https://ambiente.tiscali.it/sospianeta/articoli/Dietrofront-pesca-ricci-mare/

    ________________________

    da Link Oristano, 2 febbraio 2022
    PESCA E AMBIENTE. “I ricci e il carnevale, una burla dell’Amministrazione Solinas”.
    Gli ambientalisti del Grig criticano il dietro front della Regione: https://www.linkoristano.it/2022/02/02/i-ricci-e-il-carnevale-una-burla-dellamministrazione-solinas/

    ___________________

    da Alghero Live, 2 febbraio 2022
    E’ Carnevale, sospesa la moratoria della pesca dei Ricci di mare in Sardegna! http://algherolive.it/2022/02/02/e-carnevale-sospesa-la-moratoria-della-pesca-dei-ricci-di-mare-in-sardegna/

    __________________

    da Gazzetta Sarda, 2 febbraio 2022
    GrIG: E’ Carnevale, sospesa la moratoria della pesca dei Ricci di mare in Sardegna! https://www.gazzettasarda.com/contenuto/0/11/191697/grig-e-carnevale-sospesa-la-moratoria-della-pesca-dei-ricci-di-mare-in-sardegna

  4. febbraio 3, 2022 alle 11:24 am

    Non ho mai mangiato nè mangerò Ricci di Mare

  5. febbraio 3, 2022 alle 9:51 PM

    e se non è una carnevalata, che cos’è?

    da Sardinia Post, 3 febbraio 2022
    Stop alla pesca dei ricci. Anzi no. Pasticcio centrodestra, ecco i retroscena. (Alessandra Carta) (https://www.sardiniapost.it/politica/stop-alla-pesca-dei-ricci-anzi-no-pasticcio-centrodestra-ecco-i-retroscena/)

    Per restare in tema di mare, si potrebbe dire che il centrodestra di Christian Solinas ha fatto un buco nell’acqua coi ricciai sardi. E se non fosse che di mezzo c’è la dignità di tanti lavoratori e delle loro famiglie, si potrebbe anche ridere. È finita che la pesca dei ricci non è più vietata, fino al 15 aprile del 2022.

    Era novembre quando nella legge Omnibus venne inserito il comma 47 all’articolo 13 che prevedeva lo stop a “prelievo, raccolta, detenzione, trasporto, sbarco e commercializzazione” dei ricci sino al 30 aprile del 2024. Il centrodestra si era intestato la svolta cucendosi al petto la medaglia dell’ambientalismo. Non solo: ai pescatori del settore erano stati promessi indennizzi per continuare a campare fissando per il 22 gennaio 2022 l’inizio del divieto.

    Il 24 gennaio, vista la norma di legge rimasta inapplicata nella parte relativa agli aiuti economici, i ricciai hanno bussato alla porta della Regione arrivando sotto il Consiglio regionale con carrelli e barche. Addirittura – si racconta a Palazzo – sarebbero stati gli stessi vertici delle forze dell’ordine a contattare l’assessora di riferimento, Gabriella Murgia, titolare dell’Agricoltura e della Pesca nella Giunta regionale, con la quale i ricciai chiedevano in incontro subodorando la mala parata. Proprio quel giorno, però, la Murgia era a Oristano e in qualche modo si ‘stava passando’. Ma col pressing di polizia e carabinieri, per ragioni di ordine pubblico, l’assessora è arrivata a Cagliari nel giro di un’ora per parlare coi ricciai.

    Lì il gioco del centrodestra è stato smascherato: per dare gli indennizzi ai pescatori serve un’istruttoria ad hoc che va gestita dagli uffici dell’assessora. Come dire: non basta mettere un comma in una legge, disconoscendo cosa prevede il quadro normativo vigente in caso ai sovvenzioni pubbliche. Da qui la riapertura della pesca sino al 15 aprile del 2022.

    Per quella data – ha giurato il centrodestra – tutto sarà pronto: ovvero i ricciai dovranno smettere di lavorare ma con una sorta di reddito di cittadinanza dato dalla Regione. Con questo obiettivo martedì 1° febbraio la maggioranza ha portato in Aula una nuova leggina che in due soli articoli cambia il comma 47 dell’articolo 13, così come previsto nella Omnibus. Di fatto il fermo biologico è durato solo otto giorni.

    Con la pezza messa in fretta e furia, cambia la tempistica: la raccolta e la commercializzazione dei ricci sarà sospesa dal 16 aprile 2022 e sino al 25 aprile 2025. Significa che tra due mesi e mezzo si capirà se il centrodestra ha mantenuto la promessa oppure la tutela dei ricci era solo uno scherzo di Solinas e alleati.

  6. marzo 1, 2022 alle 2:42 PM

    A.N.S.A., 28 febbraio 2022
    Pescatori di ricci non autorizzati multati ad Alghero.
    Guardia costiera, il pescato sequestrato e rimesso in mare: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2022/02/28/pescatori-di-ricci-non-autorizzati-multati-ad-alghero_0af5c1e2-d468-4740-a269-efc36d360bd5.html

  7. marzo 29, 2022 alle 10:28 PM

    da L’Unione Sarda, 30 marzo 2022
    Alghero, pesca di ricci illegale: 700 esemplari sequestrati, sanzioni per 4mila euro.
    A finire nei guai quattro distinti trasgressori: https://www.unionesarda.it/news-sardegna/sassari-provincia/alghero-pesca-di-ricci-illegale-700-esemplari-sequestrati-sanzioni-per-4mila-euro-ht72zeq0

  8. aprile 4, 2022 alle 10:10 PM

    A.N.S.A., 4 aprile 2022
    Pescatori frodo fermati da Forestale con 4mila ricci di mare.
    Sorpresi e multati a Trinità d’Agultu: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2022/04/04/pescatori-frodo-fermati-da-forestale-con-4mila-ricci-di-mare_ec3b8016-c669-45c9-ac53-4fd8cbb29336.html

  9. aprile 13, 2022 alle 9:42 PM

    da L’Unione Sarda, 13 aprile 2022
    Pescano 400 ricci di mare, mille euro di multa per tre pescatori.
    La motovedetta dei carabinieri ha notato gli “strani” movimenti in mare all’Asinara, i tre sono stati poi fermati in auto vicino a Stintino: https://www.unionesarda.it/news-sardegna/sassari-provincia/pescano-400-ricci-di-mare-mille-euro-di-multa-per-tre-pescatori-w1lwkwpt

  10. aprile 23, 2022 alle 12:22 PM

    A.N.S.A., 23 aprile 2022
    Controlli Forestale su vendita ricci di mare, multati in 8.
    Ispezionati 33 punti vendita nel Cagliaritano: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2022/04/23/controlli-forestale-su-vendita-ricci-di-mare-multati-in-8_9a1bf0c0-d70e-4b3d-ade6-b106e4bcc0ce.html

  11. Maggio 3, 2022 alle 6:35 PM

    da Sardinia Post, 3 maggio 2022
    Polpa di ricci senza etichette, controlli in 18 attività: multe salate per due ristoratori: https://www.sardiniapost.it/cronaca/polpa-di-ricci-senza-etichette-controlli-in-18-attivita-multe-salate-per-due-ristoratori/

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: