Se il vulcano fa bum!


Di questi giorni sono le splendide immagini della consueta attività eruttiva a bassa intensità dell’Etna.

E’ il più alto vulcano della placca eurasiatica, ma non è ritenuto il più pericoloso.

Come l’Etna, anche il Vesuvio è un parco naturale, ma soprattutto è un vulcano esplosivo attivo. La grande eruzione del 79 d.C. che distrusse Pompei, Ercolano e Stabia non è stata altro che una delle tante.

Vulcano di Stromboli

Alle pendici del Vesuvio vivono circa 700.000 persone e l’abusivismo edilizio prospera.

Si stimano 30 mila abusi edilizi nella sola area naturale protetta.

Che cosa accadrebbe se il Vesuvio si risvegliasse alla sua maniera? 

E se si risvegliassero i vicini Campi Flegrei, ritenuti potenzialmente ancor più pericolosi?   

Un tassello della soluzione sarebbe evacuare l’area con i traghetti della Tirrenia?

Io speriamo che me la cavo…

Gruppo d’Intervento Giuridico odv

* Piano nazionale emergenza Campi Flegrei

* Piano nazionale emergenza Vesuvio

  1. Al momento, non c'è nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: