L’erosione dei litorali spesso dipende da cause umane.


Cagliari, la spiaggia del Poetto vista dalla Sella del Diavolo

L’analisi delle informazioni e dei dati dei sistemi informatici ambientali consente di comprendere come spesso e volentieri i fenomeni di erosione costiera dipendono da cause umane.

Un interessante esperimento in tal senso è il sito web DISASTRI DELL’UOMO SULLE COSTE SARDE PORTI TURISTICI E SPIAGGE, promosso dal Comitato per la tutela delle spiagge di S. Margherita di Pula.

Per ora sono analizzati i casi di Porto Columbu (Sarroch), Buggerru, Spiaggia del Riso (Villasimius), Poetto (Cagliari).     In seguito seguiranno altri siti costieri.

Gruppo d’intervento Giuridico onlus

(foto S.D., archivio GrIG)

  1. Al momento, non c'è nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: