25 aprile sulla Sella del Diavolo!


Cagliari, la spiaggia del Poetto vista dalla Sella del Diavolo

Cagliari, la spiaggia del Poetto vista dalla Sella del Diavolo

L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus organizza per il giorno 25 aprile 2016, una passeggiata lungo il sentiero storico-naturalistico della Sella del Diavolo, caratterizzato dai pallini verdi che guidano gli escursionisti. La passeggiata è dedicata a tutte le persone desiderose di trascorrere una mattina alla scoperta, o riscoperta, di uno degli angoli più suggestivi di Cagliari, tra gli odori della macchia e le numerose testimonianze della storia della città.

Cagliari, Sella del Diavolo, falesie

Cagliari, Sella del Diavolo, falesie

L’appuntamento è per le ore 10.00 presso il piazzale di Calamosca, è necessario prenotarsi all’indirizzo e-mail grigsardegna5@gmail.com o al numero 345 0480069.

Ai partecipanti sarà donato il calendario 2016 dell’Associazione.

Vi aspettiamo!

Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

(foto S.D., archivio GrIG)

Annunci
  1. riccardo
    aprile 19, 2016 alle 4:47 pm

    nelle ultime settimane sono andato spesso , e dall’alto ho visto alcuni bagnanti a cala fighera ma il sentiero che conoscevo (quello sopra l’ex stabulario) sembra poco percorribile, si può arrivare facilmente da qualche altro sentiero o è pericoloso?

    • aprile 19, 2016 alle 8:42 pm

      Ma Cala Fighera non era interdetta ai bagnanti?

      • aprile 19, 2016 alle 9:34 pm

        sì, è interdetta dal 1987, da due ordinanze della Capitaneria di Porto di Cagliari per il rischio di frane.

    • aprile 20, 2016 alle 1:24 am

      Ecco, quindi non ti conviene andare 😀 Ma Grig, passeggiate sul colle di sant’Elia non ne organizzate? Giusto per cambiare un po’, sono già venuto a 4 escursioni sulla sella ormai 😛

      • aprile 20, 2016 alle 7:04 am

        sí, anche verso il Forte di S. Ignazio, se ce lo chiedono 😉

      • riccardo
        aprile 20, 2016 alle 11:15 am

        poco sopra la spiaggetta di sant’elia lungo il sentiero che porta al faro purtroppo c’è un’area con calcinacci ….comunque anche quella è una bella passeggiata. invece l’area prima della sella dove si esercitavano i militari è sempre tutto territorio militare quindi non percorribile?

  2. aprile 19, 2016 alle 7:33 pm

    ooooooh… che bello. Invece nel mio paese organizzano un’altra passeggiata ecologica.

  3. riccardo
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: